CRISI DI COPPIA PER COLPA DEI GENITORI DI LUI

Problemi di coppia e di relazione, tradimenti, separazioni, abbandoni spesso turbano la serenità e l’equilibrio emotivo di uomini e donne, generando sofferenza e rendendo il futuro un orizzonte incerto. Questo forum è dedicato a chiunque voglia condividere e confrontare esperienze, dubbi e riflessioni riguardanti le relazioni interpersonali e quelle amorose. Per capirne di più, ma anche per sentirsi ...meno soli

Moderatore: Dr.ssa Antonietta Albano

Rispondi
alefic81
Messaggi: 3
Iscritto il: 2 luglio 2012, 16:00

CRISI DI COPPIA PER COLPA DEI GENITORI DI LUI

Messaggio da alefic81 » 5 luglio 2012, 0:22

vorrei un aiuto anche io questa e la mia situazione . BUONASERA, SONO LIETO DI PRESENTARI, SONO UN RAGAZZO DI 31 AN NI PREMETTO CHE SONO PADRE DI UNA BIMBA MERAVIGILIOSA DI 4 ANNI MAI SPOSATO, MA NON PIU CONVIVENTE CON LA MIA EX COMPAGNA MA IN OTTIMI RAPPORTI SPECIE PER LA BIMBA. AMO FOLLEMENTE UNA RAGAZZA SEPARATA CON DUE BIMBE DI 14 E 16 ANNI RAPPORTO SPLENDIDO CON LORO, E SPECIE CON LA MIA NUOVA COMPAGNA PERO SEPARATA, CI AMIAMO TANTO E NON RIUSCIAMO A STAR LONTANO UNO DALL ALTRO, QUASI COME SE AVESSIMO TROVATO FINALMENTE ENTRAMBI LA COSIDETTA ANIMA GEMELLA....P'ICCOOLO MA GRANDE PROBLEMA, I MIEI GENITORI NON SONO ASSSOLUTAMENTE D ACCORDO PERCHE HANNO FORTEMENTE IL PREGIUDIZIO CHE LEI E SEPARATA( SENZA METTER CONTO CHE IN FIN DEI CONTI ANCHE IO HO UNA BIMBA ANCHE SE MAI SPOSATO INSOMMA), PERTANTO SIAMO ARRIVATI A DISCUSSIONI ATROCI ,QUASI COME SE MI VOLESSERO CACCIARE DA CASA, MINACCIANDOMI DI VENDERE TUTTO SE CONTINUO A FREQUENTARE QUESTA RAGAZZA SOLO PERCHE NON SONO D ACCORDO DELLA SUA SITUAZIONE E NON PERCHE LA CONOSCONO ANCHE SE CI HANNO PARLATO UNA SOLA VOLTA PER DISCCUSSIONI E BASTA. LEI MI AMA MOLTISSIMO E DISPOSTA A TUTTO ANCHE A CONVIVERE CON ME VISTO CHE HA CASA SUA, MI HA CHIESTO DI ESSERE CHIARO CON I MIEI ANCHE PERCHE SECONDO LEI NON FAREBBERO MAI UNA COSA DEL GENERE, SARA SOLO MOMENTANEA E POI PASSERA LA LORO RABBIA NEI MIEI CONFRONTI. IO HO MOLTA PAURA DI LITIGARE CON I MIEI, SONO MOLTO PACIFISTA E NON RIESCO A PRENDERE UNA DECISIONE NE TANTO MENO TENTARE A PARLARE NUOBAMENTE CON LORO,,,,,COSA MI CONSIGLIATE??? PAURA DI PERDERE I GENITORI??? PAURA DI PERDERE LA MIA COMPAGNA .??? NON SO COSA FARE....LA MIA LEI ORA E NERVOSISIMA VERSO ME NON VUOLE QUASI PIU ASCOLTARMI PERCHE PENSA CHE NON SONO REALMENTE INNAMORATO QUANDO NON E COSI...VUOLE DIMOSTRAZIONE...MA SU DUE PIEDI ANCHE SE SONO 2 ANNI CHE SIAMO INSIEME HO DIFFICOLTA A LITIGARE CON I MIEI DICENDO LORO CHE O VOGLIONO O NON VOGLIONO, VADO A ASTARE DA LEI...
AIUTATEMI....
GRAZIE

Kriki
Messaggi: 14
Iscritto il: 11 giugno 2012, 2:19

Re: CRISI DI COPPIA PER COLPA DEI GENITORI DI LUI

Messaggio da Kriki » 6 luglio 2012, 16:30

E' normale che i tuoi genitori reagiscano cosi, non vogliono più vederti soffrire quindi pur non conoscendola mettono le mani davanti!inoltre i genitori a volte vedono quello che noi all'interno della storia non siamo in grado di vedere perchè presi dalla situazione. detto questo da quel che ho capito vivi in casa con i tuoi e la tua attuale ragazza ti ha chiesto di andare a vivere da lei giusto? spero di avere capito bene!io se fossi in te ci penserei un attimo prima di fare un passo del genere vista anche la tua precedente esperienza sentimentale. dovresti prima di tutto capire se lo fai per te stesso oppure per dare dimostrazione all'altra persona che la ami. se lei ti ama davvero ti capisce e può anche aspettare un pò di più visto che anche lei ha già delle esperienze importanti come dei figli! ti consiglio di valutare le conseguenze delle tue azioni perchè purtroppo indietro non si torna! (non so come sia il rapporto con i tuoi genitori ma i miei fanno pesare molto le mie scelte). comunque dopo aver valutato bene i pro e i contro se propendi per vivere con lei e pensi che sia davvero la persona giusta non vedo perchè non dovresti farlo!hai 31 anni e puoi decidere da solo della tua vita anche contro la volontà dei tuoi genitori!

alefic81
Messaggi: 3
Iscritto il: 2 luglio 2012, 16:00

Re: CRISI DI COPPIA PER COLPA DEI GENITORI DI LUI

Messaggio da alefic81 » 6 luglio 2012, 18:38

Mi ha chiesto di andar a vivere con lei da un bel po e mi ha gia aspettato e venuto incontro lei tante voltr visto che io volevo aspettare perche pensavo che i miei la accettassero.
Non e questione che e una sua volonts ma di entrambi visto l smore e la situazione che non cipermette di stare insieme. Infatti i miei dissero prova e vai a convivere e vedi come titrovi xon una separata quasi a dispetto. Poi invece idterigamente mi ha minacciato ora mamma tanti che ho trovato le robe fuori casa e non vuole ragioni dice che.con lei ho chiuso tanto che neanche mi aspettavo questa sua reazione e mi dice.che non ho comtrsccambiato nulla a tutto cio che loro hanno fatto per me dallo stufio in poi. Anche se non e vero perche non ho mai fatto ripicca di nulla cio che hanno fatto per me tanto che rimango alibito dalla sua reazione ora. La mia compagna non fa altro che aspettt a braccia aperte ed e cinvinta che poi si rassegna anche se lidispiace e addirittura non voleva piu perche pensava tutto questo sto soffrendo a causa sua. Quindi penso sia molto basata come donna. Grande mamma e lavoratrice

Kriki
Messaggi: 14
Iscritto il: 11 giugno 2012, 2:19

Re: CRISI DI COPPIA PER COLPA DEI GENITORI DI LUI

Messaggio da Kriki » 7 luglio 2012, 20:34

Non conoscendoti e non conoscendo nemmeno le persone che ti circondano ti dò una mia opinione in base a quello che mi dici e dopo quello che mi hai risposto credo che i tuoi genitori, soprattutto tua madre, una scelta già l'abbiano presa. Dal mio punto di vista tua madre ti ha detto determinate cose non perchè le pensa ma solo perchè ti stai comportando in un modo che lei non approva e deve in un certo senso attaccarsi a "delle scuse" per poter litigare. può essere che la tua compagna abbia ragione e che prima o poi tua madre con il tempo, vedendoti felice, si rassegni o magari chissà cambi anche idea!però potrebbe anche non farlo questo dovresti saperlo tu, presumo che un minimo conosca i tuoi genitori!
mi dispiace dirti che la decisione spetta a te. in qualunque caso deluderai le aspettative di una persona: o tua madre o la tua compagna. pensa alla tua felicità e al tuo futuro e prendi le tue decisioni di conseguenza! :wink:

luigi968
Messaggi: 9
Iscritto il: 24 agosto 2012, 10:06

Re: CRISI DI COPPIA PER COLPA DEI GENITORI DI LUI

Messaggio da luigi968 » 29 agosto 2012, 9:14

Sinceramente non riesco a capire che cosa stia aspettando ad andare a vivere con lei visto che oramai sei un uomo di 31 anni con tanto di figlia......non credo che alla tuà età debba avere il permesso di "mammà" per vivere la vita che vuoi!
Credo che i genitori sia una parte fondamentale della nostra vita, ci crescono e ci aiutano a diventare le persone migliori possibili ed è giusto ascoltare i loro consigli anche quando si è grandi ma, giustamente, tali devono rimanere......consigli....le decisioni poi le dobbiamo prendere noi assumendocene poi la responsabilità qualora non vadano bene!!
Se è vero che vi amate così tanto vai da lei e dimostraglielo!!!!!

Antonietta Albano
Messaggi: 820
Iscritto il: 22 novembre 2005, 16:05
Località: Parma (Pr)

Re: CRISI DI COPPIA PER COLPA DEI GENITORI DI LUI

Messaggio da Antonietta Albano » 2 settembre 2012, 19:27

Provo a comprendere il dolore di molti di voi, ma bisogna iniziare a soffremarsi prima sul proprio e cercare di capirne i bisogni e poi su quello altrui.
Intanto un buon dialogo con i tuoi genitori credo sia indispensabile: un dialogo costruttivo che faccia capire a loro che tu ami questa persona e che avete formato una buona famiglia e che questo non li escluderà mai dalla tua vita.
Questa donna con due ragazzi ha bisogno di un uomo "forte" al suo fianco, che le dia sicurezza affettiva e così per i suoi figli, quindi credo si aspetti un certo riconoscimento... a cui tu potrai dare credito solo avendo, realmente, ricostruito il rapporto con i tuoi.
in caso contrario... dovresti affrontare rinunce importanti!!
Dr.ssa Antonietta Albano (Psicologa e Pedagogista. Psicoterapeuta e Sessuologa.
Ambiti di intervento: Psicologia Clinica-Sessuologia Clinica-Psicologia Giuridica

"Non si vede bene che col cuore... l'essenziale e' invisibile agli occhi"! ).

Rispondi

Torna a “Donne e uomini: le relazioni di coppia”