Pagina 1 di 1

Problema di fiducia

Inviato: 11 ottobre 2012, 19:53
da Deborah89
Salve la contatto un quanto ho un problema con il mio fidanzato. Dunque: ci siamo conosciuti in maniera un po ambigua,io sono stata la sua amante per circa 8 mesi,poi lui ha deciso di lasciare la ragazza che aveva e con cui stava da 7 anni. Mi ha subito dimostrato che era innamorato di me e nonostante non avessi molta fiducia in lui,per paura che potesse tradirmi come ha tradito la sua ex,gli ho dato fiducia. Il problema poi si é ribaltato! Per colpa mia! Io ho 23 anni e lui ne ha 30. Quando ci siamo conosciuti lui si è presentato con una spider,appartamento al mare e io probabilmente non sentendomi all'altezza e per paura forse di non essere accettata per come sono veramente gli ho raccontato bugie:gli ho detto che lavoravo nella tale azienda,quando in realta sono disoccupata,gli ho detto che i miei genitori non erano separati e in realta non è cosi! E lui ha scoperto tutto! Ha saputo di una mia ex storia chiusa due tre mesi prima di conoscerlo. E ha fatto 2+2:in pratica ha pensato che io Chissa cosa ho fatto.lui mi sapeva al lavoro e invece ero a casa. Lui pensa che io l'abbia tradito ma non è cosi! E non so come aiutarlo! Ho provato a spiegargli,ma ogni parola mi si ritorce contro,ho provato a dargli delle prove,ma ogni volta lui trova qualcos'altro a cui aggrapparsi! Ora abbiamo deciso che forse è meglio che stia un po da solo e rifletta su cosa vuole realmente. Non voglio perderlo! So che ho sbagliato e vorrei recuperare ma non so come! Lui si dice confuso da una parte vuole stare con me e mi dice che il solo pensiero di me con un altro lo fa impazzire.ma dall'altro lato non si fida! Vorrei sapere un suo parere: sapere il perch secondo lei mi sono comportata cosi gli ho detto queste bugie, e le ho portate avanti. E se secondo lei è possibile recuperare la fiducia persa! La ringrazio in anticipo per la risposta!

Re: Problema di fiducia

Inviato: 14 ottobre 2012, 13:39
da numero6
Ciao, inutile che qualcun altro ti dica che hai sbagliato a raccontare bugie, lo sai già da sola e ne stai pagando le conseguenze. Se ci pensi lui non si era avvicinato a te per il tuo lavoro, per la tua carriera o perchè avevi una famiglia unita.
Credo che tu sia stata molto insicura di te stessa, per mentire così.
Ora l'unica cosa che a mio avviso potresti fare è tentare di spiegargi che hai capito di aver sbagliato, ammetti di averlo fatto per insicurezza, e prova a dimostrargli anche con i fatti che ci tieni a lui.
sempre chelui non abbia colto la palla al balzo per fuggire utilizzando questo pretresto.
Facci sapere, e prova a far qualcosa! ne vale sempre la pena, se ci tieni.
Ciao

Re: Problema di fiducia

Inviato: 21 ottobre 2012, 18:53
da Antonietta Albano
Sì, questa esperienza ti ha fatto capire che essere se stessi è importantissimo. Solo accettandosi e volendosi bene riusciamo a farci amare anche dagli altri.
Sicuramente vale la pena tentare un chiarimento onesto con lui e con te stessa. In caso dovesse rifiutare un confronto, prova con una lettera.
In bocca al lupo!