TRADITA E' DIRE POCO

Problemi di coppia e di relazione, tradimenti, separazioni, abbandoni spesso turbano la serenità e l’equilibrio emotivo di uomini e donne, generando sofferenza e rendendo il futuro un orizzonte incerto. Questo forum è dedicato a chiunque voglia condividere e confrontare esperienze, dubbi e riflessioni riguardanti le relazioni interpersonali e quelle amorose. Per capirne di più, ma anche per sentirsi ...meno soli

Moderatore: Dr.ssa Antonietta Albano

Rispondi
Claudia64
Messaggi: 2
Iscritto il: 1 luglio 2013, 14:39

TRADITA E' DIRE POCO

Messaggio da Claudia64 » 1 luglio 2013, 15:33

Salve,mi chiamo Claudia ho 43 anni e da 10 vivo una storia con un uomo che fin dall'inizio per come si è posto e tutto il resto,io ho creduto fosse il Grande Amore quello che nella vita incontri una Sola Volta!E anche per lui sembrava fosse così almeno per quello che sempre mi ha fatto credere!Io sono stata Vittima della sua struggente dolcezza di quel suo modo di fare e essere al quale nessuna donna avrebbe potuto resistere.Nessuno mai era stato così con me ed io che uscivo da una triste e brutta storia quando ho incontrato lui non ho fatto altro che dirmi che finalmente era l'ora della mia vita della mia felicità!Tutto quello che mi ha dato(e continua a darmi)mi hanno fatta rinascere a nuova vita.Ancora oggi dopo 10 anni mi grida il Suo Amore,quanto Mi Ama e quanto troppo importante sia io per lui!Credevo che dopo tanto soffrire finalmente fosse arrivata la mia rivincita! E lui per me non solo era IL GRANDE UNICO IMMENSO AMORE,ma era anche la mia RIVINCITA! Poi all'improvviso scopri qualcosa di così ATROCE x te che ti fa precipitare in abisso di dolore lancinante..Perchè tutto puoi pensare ma mai mai mai che chi dice di amarti così tanto possa arrivare a farti quello che è stato fatto a me! Per puro caso scopro la sua pass per entrare nella sua posta elettronica,troppo forte il desiderio di entrare per vedere non ho resistito...ma poi dopo tutto quello che ho trovato milioni di volte mi sono chiesta se forse era meglio non sapere MAI!!!Lui non ha un'altra donna ma miriadi di donne!!E' iscritto ad un sito Hard dove fanno scambi di coppia ecc..E' iscritto ad una chat dove ci si incontra per amore,e quante mail ho letto con cose sopra trascritte da fare accapponare i capelli!! Non chatta con nessuna ma si incontra con donne per sesso e con coppie,e lo fa davvero spesso.Quando ho letto tutto questo mi sono sentita e mi sento tuttora DISPREZZATA nella maniera più assoluta! Come si fa a dire ad una donna che è la TUA VITA che LA AMI SOPRA OGNI COSA,Che lei E' TUTTO PER TE e poi farle tutto questo??Mi sono privata del mio essere stesso per quest'uomo mi sono privata della mia vita per vivere la sua unicamente come solo lui ha deciso. Ci tengo molto a dire e non per vanto ma perché vorrei capire anche io,che sono una donna molto bella solare e mai in questi 10 anni ho permesso che questa storia cadesse nelle abitudini nella monotonia,MAI!! Ho sempre giocato con la fantasia per rendere ogni giorno diverso dall'altro e lui è sempre stato orgoglioso e felice di questo,in 10 anni sono sempre sempre stata disponibile per lui,non gli ho mai detto di NO una sola volta MAI MAI MAI!! Ci sono sempre stata per qualsiasi situazione o cosa SEMPRE!!Persino tra le lenzuola lui non sa cosa sia un mio NO!!Già perché anche

Claudia64
Messaggi: 2
Iscritto il: 1 luglio 2013, 14:39

Re: TRADITA E' DIRE POCO

Messaggio da Claudia64 » 1 luglio 2013, 15:46

Continua..Già perché anche tra lenzuola io ci sono sempre sempre sempre stata! Mi sento inorridita e stuprata nell'anima! Di tutto mi sarei aspettata ma mai una cosa simile!Mi sono privata della mia vita per vivere la sua come lui voleve e dettava,non ha mai voluto che lavorassi,sono 8 anni che abito in Piemonte e per ben 9 volte mi ha fatto cambiare paese e residenza impedendomi così di crearmi una mia vita personale impedendomi amicizie,e ora mi ritrovo sola come un cane senza niente e non ho nessuno!!!E sono qui a recitare quella parte che non mi appartiene più e Dio quanto è DIFFICILE1 Non ce la faccio più ogni volta che mi è davanti mi sento esplodere dentro vorrei sputargli addosso tutto quello di cui sono venuta a conoscenza vorrei gridare il mio dolore e non posso! conoscendolo sarebbe in grado di farmi sentire una M...x aver osato entrare nella sua privacy..E allora che devo fare?? Aiutatemi vi prego!! Sento che sto entrando in depressione mangio quasi nulla la notte nn dormo e troppo spesso il desiderio di farla finita si impossessa di me... Sono distrutta e questa solitudine mi uccide ancora di più,vorrei addormentarmi e non svegliarmi mai più..Una parola un consiglio...vi prego...Claudia

Filly
Messaggi: 9
Iscritto il: 2 agosto 2013, 8:57

Re: TRADITA E' DIRE POCO

Messaggio da Filly » 2 agosto 2013, 9:42

Salve, mi chiamo Filly, io non ti posso aiutare Claudia, stò cercando anch'io qualcuno che risponda alle mie domande, ma ti capisco, ti capisco benissimo, anch'io come te vivo la stessa situazione, io come te penso di non aver mai fatto mancare nulla al mio compagno, anzi penso che sia lui a farmi mancare qualcosa, anch'io ho scoperto di queste chat o siti o quant'altro, non sto nemmeno a scendere nei dettagli perchè ancora adesso sono sotto choc, io che mi sono sempre fatta in quattro per coccolarlo, amarlo, intrigarlo, soddisfarlo, stiamo insieme da solo due anni,non abbiamo figli, non conviviamo ma spesso rimane da me, notavo che era sempre più svogliato e mi cercava sempre meno...allora ho iniziato ad indagare...non sò se sarebbe stato meglio che avesse un amante piuttosto che questa doppia vita squallida e perversa....fa male, fa troppo male sopratutto quando si è sempre cercato un dialogo, quando si è sempre cercato di fare tutto per l'altro, perchè lo fanno, perchè certi uomini ci trattano così, ci calpestano, ci usano, ci fanno così tanto male????

laura mannucci
Messaggi: 33
Iscritto il: 31 ottobre 2005, 13:10

Re: TRADITA E' DIRE POCO

Messaggio da laura mannucci » 7 agosto 2013, 8:24

cara Claudia, non so se questo ti possa essere di qualche consolazione, ma non sei la prima a cui accadono queste cose, ovvero di "scoprire" che il proprio compagno ha un'altra vita.
Credo che questo sia il frutto di una non cultura di rispetto verso le donne, che in Italia è ancora troppo forte. Quello che posso dirti, è che , dopo una botta del genere, forse faresti bene a rivolgerti ad un terapeuta che ti aiuti a rinforzare la tua corazza ferita e ti faccia capire che non sei tu il problema, ma la sua schizofrenia. Ci vorrà del tempo, tanto dolore, ma ne uscirai forte e soprattutto ne uscirai consapevole che non si deve assolutamente mai sacrificare la nostra vita per qualcun altro. In questo sento di dirti che hai fatto un errore, non si vive in funzione di un uomo , noi dobbiamo rimanere sempre il centro di noi stesse!

Vulcanico74
Messaggi: 6
Iscritto il: 20 novembre 2013, 12:37

Re: TRADITA E' DIRE POCO

Messaggio da Vulcanico74 » 27 dicembre 2013, 19:22

ciao claudia;
io sono un uomo ho 39 anni e ti dico la mia.
A volte noi uomini facciamo cose inspiegabili agli occhi di una donna.
Premetto che il tuo lui ha sbagliato , e tanto.
Secondo me devi solo chiederti se lo ami veramente.
Se la risposta e' no,tronca subito,non vivere una non vita alla sua ombra.
E che diamine sei una persona,con una tua personalita' un tuo io,vedrai che col tempo tutto passera'.
Se la tua risposta e' si ,allora paradossalmente e' tutto piu , difficile.
Devi assolutamente parlarne con lui,anche se questo vorra' dire litigare di brutto,ed ammettere di aver violato la sua privacy.
Se vi amate veramente,allora (magari con l'aiuto di un terapista di coppia)tutto andra' per il meglio.
Ma non dimenticare!!!!!!
solo se vi amate veramente !!!!!!!!!!!!!!
altrimenti sara' tutto inutile.
Spero possa esserti utile.
fatti forza !!!!!!!la vita e' bella e va vissuta !!!!!!
ciao.

Rispondi

Torna a “Donne e uomini: le relazioni di coppia”