rapporto con la migliore amica

Problemi di coppia e di relazione, tradimenti, separazioni, abbandoni spesso turbano la serenità e l’equilibrio emotivo di uomini e donne, generando sofferenza e rendendo il futuro un orizzonte incerto. Questo forum è dedicato a chiunque voglia condividere e confrontare esperienze, dubbi e riflessioni riguardanti le relazioni interpersonali e quelle amorose. Per capirne di più, ma anche per sentirsi ...meno soli

Moderatore: Dr.ssa Antonietta Albano

Rispondi
ramarro2
Messaggi: 2
Iscritto il: 20 novembre 2014, 23:35

rapporto con la migliore amica

Messaggio da ramarro2 » 20 novembre 2014, 23:53

Ecco la mia situazione.
sono amico da questa ragazza (31 anni lei, 35 io) da anni. Da 1 anno o poco più abbiamo stretto molto il nostro rapporto, siamo diventati confidenti pur mantenendo ognuno le proprie relazioni. Lei usciva con uno, a lei piaceva, a lui piaceva solo fare sesso con lei, ad un certo punto lui l'ha scaricata e io, contemporaneamente e casualmente, ho chiuso una storia ormai morta.
Abbiamo passato parecchie serate divertenti insieme, così, serata dopo serata (condite da buona dose di alcool) senza fare troppi discorsi abbiamo iniziato a baciarci per poi finire a letto insieme (è stata sempre lei a fare il primo passo).
Nel mentre però ho saputo per vie traverse che lei cercava il suo ex di cui sopra, lui è tornato e si stanno frequentando nuovamente.
Lei non me ha parlato e la cose mi ha indispettito un pochino ma poi ci ho sorvolato, lui proprio non lo sopporto.
La cosa che però più mi da fastidio è che ho notato che lei lo cerca al cell. verso fine serata quando è con me, anche se siamo soli io e lei per finire la serata con lui.
Non sono innamorato di lei, non ho mai pensato che potesse andare chissà dove la nostra frequentazione ma ci tengo al rapporto speciale che si è creato tra noi. La presenza di questo terzo incomodo mi da fastidio e soprattutto il fatto che lei sia così egoista da pensare solo ai suoi comodi.
Se ci uscisse in altre sere non mi darebbe fastidio.
Che ne pensate?

Antonietta Albano
Messaggi: 820
Iscritto il: 22 novembre 2005, 16:05
Località: Parma (Pr)

Re: rapporto con la migliore amica

Messaggio da Antonietta Albano » 22 novembre 2014, 19:46

Caro ragazzo,

comprendo il disorientamento nei confronti del comportamento di questa ragazza... che, forse, è ancora innamorata del suo ex!?

E... Non sembra che lei possa negare interesse nei confronti di questa donna!

Ascolti il suo cuore, i suoi bisogni ed emozioni, così da riuscire a comprendere, realmente, cosa desidera!

Avendo ben chiaro questo aspetto, allora potrà iniziare a "muoversi" di conseguenza.. ad es. "dichiarare... chiarificare a questa ragazza il desiderio, eventuale, nei suoi confronti e capire realmente cosa prova.

In attesa di sue riflessioni,
Un augurio di cuore !
Dr.ssa Antonietta Albano (Psicologa e Pedagogista. Psicoterapeuta e Sessuologa.
Ambiti di intervento: Psicologia Clinica-Sessuologia Clinica-Psicologia Giuridica

"Non si vede bene che col cuore... l'essenziale e' invisibile agli occhi"! ).

ramarro2
Messaggi: 2
Iscritto il: 20 novembre 2014, 23:35

Re: rapporto con la migliore amica

Messaggio da ramarro2 » 24 novembre 2014, 18:04

Nel fine settimana le ho parlato, ha negato tutto e sminuito all'inverosimile l'excursus della nostra frequentazione.
Mi cercherò una nuova amica confidente.
La ringrazio.

Rispondi

Torna a “Donne e uomini: le relazioni di coppia”