Forse ho messo la parola fine seriamente.

Problemi di coppia e di relazione, tradimenti, separazioni, abbandoni spesso turbano la serenità e l’equilibrio emotivo di uomini e donne, generando sofferenza e rendendo il futuro un orizzonte incerto. Questo forum è dedicato a chiunque voglia condividere e confrontare esperienze, dubbi e riflessioni riguardanti le relazioni interpersonali e quelle amorose. Per capirne di più, ma anche per sentirsi ...meno soli

Moderatore: Dr.ssa Antonietta Albano

Rispondi
RAHPEL84
Messaggi: 1
Iscritto il: 17 maggio 2018, 21:14

Forse ho messo la parola fine seriamente.

Messaggio da RAHPEL84 » 17 maggio 2018, 22:28

Buonasera a tutti,

sono nuova di questo Forum. Avrei una storia troppo lunga da raccontare che annoia anche me, ma ho un disagio troppo profondo invece che purtroppo non mi lascia respirare. Stiamo , anzi stavamo assieme da 7 anni. Conviviamo da due mesi e io , dopo aver profondamente voluto questa convivenza, l'ho piantato stanotte, tante volte l'ho lasciato per le immense cavolate che ha fatto, ma l'amore ha superato tutto, ma questa volta il vaso è pieno. Chiedo solo un consiglio, per voi è normale dare una casa vacanze ad una ex che è fidanzata ma alla quale non avete detto di convivere e di avere una nuova compagna dopo 7 anni? E' normale pagarle le bollette del telefono e viaggi con il fidanzato ma non dirle che siete fidanzati? Questa è la mia situazione.


Quando ci siamo conosciuti eravamo più giovani di adesso e io non sapevo fosse fidanzato con questa ragazza, l'ho scoperto dopo sei mesi di frequentazione, ma questa ragazza aveva dei problemi a detta sua e non riusciva a lasciarla. Dal 2015 ci siamo fidanzati ufficialmente, ma io per questo tira e molla per la ex mi sono presa tre esaurimenti nervosi. Ora che doveva essere il nostro momento migliore, finalmente una casa progetti per il futuro etc....vengo a scoprire che dal 2016 le paga il telefono, 120 euro al mese fra tablet pc etc, che per lui è normale darle la sua casa vacanze, dove per altro vado io con lui a fare le vacanze , è normale sentirla e vederla senza adirmelo perché è una persona a cui ha voluto bene.


Io non ne faccio una questione di gelosia, ma dico semplicemente che se è un'amica e basta perchè non deve sapere della mia esistenza? io sono sicura che non ci faccia niente, ma questo continuo senso di paternità nei confronti di questa mangia soldi mi ha stancata. Se è una persona a cui vuole bene se è rimasta un'amicizia perché non me la presenta? ormai è fidanzata con un altro gira il mondo , perché mantenere questo rapporto esclusivo a discapito del nostro rapporto? Per questo , per il fatto che sia un mammone patologico e per tanto altro l'ho chiusa . Io ora sto malissimo. Lui come al solito pensa che io stia bluffando ma io stamattina ho disdetto l'appartamento.

Come si fa a lasciare qualcuno che si ama profondamente? io provo a pensare a tutte le cattiverie ai momenti brutti che sono tantissimi, ma ci sto comunque male.

Rispondi

Torna a “Donne e uomini: le relazioni di coppia”