LA MIA NUOVA VITA INIZIA DA OGGI...

Problemi di coppia e di relazione, tradimenti, separazioni, abbandoni spesso turbano la serenità e l’equilibrio emotivo di uomini e donne, generando sofferenza e rendendo il futuro un orizzonte incerto. Questo forum è dedicato a chiunque voglia condividere e confrontare esperienze, dubbi e riflessioni riguardanti le relazioni interpersonali e quelle amorose. Per capirne di più, ma anche per sentirsi ...meno soli

Moderatore: Dr.ssa Antonietta Albano

dolcecristallo
Messaggi: 128
Iscritto il: 28 gennaio 2008, 22:04

LA MIA NUOVA VITA INIZIA DA OGGI...

Messaggio da dolcecristallo » 7 settembre 2008, 13:16

Non so se le decisioni che sto prendendo possono essere o meno giuste.. ma nn ho alternativa. Voglio e devo mettere una pietra sopra a tutto. Avere saputo che Simone esce cn un altra è stata una bella botta e cara twilight... hai visto che ho fatto bene a nn fidarmi di lui ??
Per ora nn posso cambaire numero di telefono ma sarà una cosa che farò a breve, intento, ho gia iniziato a fare "pulizia " di numeri telefonici in quanto sono persone che mi fanno perdere solo tempo.
Ier sera la mia amica mi ha dato buca all ultimo ...alle 23.30!! questo è il prezzo da pagare per essere single? e se finora ho cercato qualcuno con cui dividere la vita sogni e progetti da adesso in poi vivo solo per me, per il mio lavoro. Che sennò rischio di fare rimanere indietro, e nn penso ad altro. Voglio godermi le stagioni, le foglie che cadono, i tramonti...il sorriso del mio gatto... tutte le piccole gioie quotidiane. Nn voglio piu aspettarmi niente da nessuno . Ieri sera parlando cn un amico mi ha detto che sono "sbagliata" che dovrei vivere di più, che dovrei farmi meno problemi, ma a me nn importa un cavolo, sapete?? io vivo come sono.
E accetterò di rimanere signle, con rammarico, se è questo che la vita vuole per me...

Avatar utente
katy84
Messaggi: 839
Iscritto il: 19 ottobre 2005, 19:27
Località: messina

Messaggio da katy84 » 7 settembre 2008, 14:24

la vita nn vuole niente da noi...siamo noi ke facciamo la nostra vita...se tu vuoi stare single starai single...se vuoi stare con qualcuno starai con qualcuno...ma attenta sempre a non farti prendere dalla fretta di stare con qualcuno solo per non stare sola :wink:
non pentirti mai di una cosa se quando l'hai fatta eri felice

dolcecristallo
Messaggi: 128
Iscritto il: 28 gennaio 2008, 22:04

Messaggio da dolcecristallo » 7 settembre 2008, 16:53

Io vorrei formarmi una famiglia ed essere serena. E allora come ti spieghi...ti porto 1 solo esempio di gente che magari... una sera decide di nn fare niente... all ultimo invece viene invitatoo a cena a casa di amici, ci ve senza voglie ed incontra la donna della sua vita...cara katy il destino gioca molto nella nostra vita...

Twilight
Messaggi: 3356
Iscritto il: 26 febbraio 2006, 19:44

Messaggio da Twilight » 7 settembre 2008, 18:31

ma santo cielo,va che stai parlando di una persona con cui non sei mai stata insieme, a cui hai fatto delle scenate incredibili per niente, e che conosci poco pur avendo fatto la sua consocenza 4 anni fa...a te, mi dispiace dirlo, ma non era dovuto niente! che discorso è fidarsi o non fidarsi? non hai voluto provare e hai fatto un gran polverone e ora a distanza di 2 mesi lui esce con un'altra, cosa c'è di strano? tu no gli hai risposto al telefono per un mese! invece di dirgli di non romperti e di parlare tranquillamente, senza stare a puntualizzare che avevate un problema grande come una casa,cosa che non era vero visto che non siete insieme e nemmeno ci avete tentato, potevi prenderla più easy, come è normale che sia, invece vedi che drammatizzi tutto?
non ti piace questa persona, dici peste e corna, dici che ti fa sentire stupida, che ti tratta con sufficienza, cose che per altro per come poni i tuoi problemi secondo me interpreti tu, e ora ti comporti come se ci fossi stata inseme 10 anni..il problema non è lui che si è comportato normalmente, il problema è che tu nn vuoi stare sola e che ti "innamori" delle proiezioni che hai dei ragazzi solo perchè vuoi farti famiglia e figli a 27 anni...riflettici..sei completamente nel panico per uno che praticamente non ti piace, che non conosci, e che ti ha detto vediamo come vanno le cose non posso prometterti una storia seria o un amore...cose assolutamente sensate e oneste...a parere mio...
e poi ripeto, da come racconti le cose, tu drammatizzi molto, interpreti sempre a modo tuo e poi lo scrivi qui...lui ti dice 'magari una sera si cena a casa mia' e tu lo interpreti come un invito ufficiale e se non te lo ridice pensi che ti abbia bidonata alla grande! invece magari era solo un'idea che si dice, e basta, oppure ogni tanto muoviti anche tu...non è che la donna deve attendere che l'uomo si comporti tipo il principe delle favole o il personaggio di un film..come tu ti aspettavi da lui..che ti corresse dietro fuori dalla porta di casa dopo che era stato rifiutato poichè non si era sentito di prometterti l'anello senza manco essere uscito più di 5 volte con te....

mi dispiace di sembrarti magari cinica,..ma io tutta questa situazione la vedo così, e anche i presunti atteggiamenti sfrontati o provocatori di lui..secondo me son come li interpreti tu...non puoi incazzarti perchè uno ti dice che ti chiama solo per sapere una cosa dopo che tu non lo hai filato per un tot e in maniera poco chiara e un po' maleducata...ma veramente, te l'ho detto più volte...se avesse fatto lui così con te a quest'ora diresti che è il diavolo fatto eprsona...
Immagine

dolcecristallo
Messaggi: 128
Iscritto il: 28 gennaio 2008, 22:04

Messaggio da dolcecristallo » 7 settembre 2008, 19:03

cara twilight, ti ripeto avrei dovuto senz altro vivere la cosa diversamente.. ma cmq a lui nn interessava gran che.
qusta ragazza cn cui esce ora, ci era gia uscito inzio anno 08 per 2 mesi , poi, nonostante lei fosse bellissima, lui disse "nn e scattato qualcosa" cmq ha continuato a sentirla anche mentre usciva cn me. nn a caso una sera, tardi... gli arrivo una chiamata a mi disse è mia sorella, ma nn gli rispose (????????!!!!!!!!)
cmq è andata, inizia la mia nuova vita, ah... ho 29 anni tra 1 mese, nn 27.
ti mmiro twilight, per come resci a vederele cose tu, io nn ci riesco. morirei.

zeus
Messaggi: 25
Iscritto il: 27 agosto 2008, 17:30
Località: Roma

Messaggio da zeus » 7 settembre 2008, 22:36

Voglio godermi le stagioni, le foglie che cadono, i tramonti...il sorriso del mio gatto... tutte le piccole gioie quotidiane. Nn voglio piu aspettarmi niente da nessuno .
Parto da queste tue frasi. Spesso la vita ci fa correre a ritmi sfrenati e non abbiamo più il tempo di goderci quello che abbiamo (la salute, i genitori, fratelli, sorelle, nipoti o più semplicemente un bel paesaggio, un tramonto, un sorriso di qualcuno con cui parliamo, etc).
Fermarci ogni tanto e riflettere è un esercizio che tutti dovremmo imparare a fare perchè spesso si ha tutto ma non ci si gode la vita perchè manca sempre qualcosa e diventa una continua corsa a colmare quel vuoto per poi far emergere un nuovo bisogno e ricominciare la corsa per appagarlo. E' la ricerca della felicità, un continuo tendere verso qualcosa che non abbiamo (sarò felice quando mi laurerò, mi sposerò, avro un ragazzo, una casa). Poi una volta che quello che abbiamo desiderato per una vita lo abbiamo raggiunto ci sentiamo scarichi e stiamo già pensando che ci manca qualcos'altro per essere felici. E' sbagliato vivere così.
Ora non hai un ragazzo ma questo non significa che senza un compagno con cui condividere la vita non si possa stare bene. Si può stare bene anche con sé stessi e anzi questa da questa condizione non si può prescindere per stare bene anche con un'altra persona accanto.
La vita da single è completamente differente da quella in coppia ma ci sono cose che da fidanzati non si possono fare per rispetto verso l'altra metà (bada bene non sto parlando di andare a letto con altri). Mi riferisco alla possibilità di frequentare tanta gente nuova, anche di sesso opposto. E' quando siamo single che abbiamo l'opportunità di coltivare amicizie dell'altro sesso che poi ci portiamo dietro anche quando ci fidanziamo. Se io oggi conoscessi ragazze interessanti dovrei per forza rinunciare a frequentarle maggiormente perchè anche se potrebbero essere solo delle amiche sarebbe difficile sapere se dall'altra parte c'è un interesse e in ogni caso la mia donna cosa potrebbe pensare se facessimo un'uscita a due? Poi nella pratica in questi anni ho avuto nuove amicizie femminili ma è stato molto complicato farle apparire alla mia ragazza per quello che sono (semplici amiche). E' diverso il caso se queste amicizie già ci sono precedentemente al momento in cui ci fidanziamo (la nuova compagna non avrebbe nulla da dire perchè se fossimo stati interessati a quell'amica probabilmente già ci staremmo insieme).
Insomma non tutto il male viene per nuocere. Hai solo 29 anni e non c'è fretta di trovare la persona giusta perchè questa verrà quando tu avrai smesso di cercarla. Nel frattempo vivi questa fase della tua vita in modo spensierato, senza preoccuparti di rimanere sola.

Per quanto riguarda le aspettative verso gli altri
Nn voglio piu aspettarmi niente da nessuno
fai bene a non averne. Anche io prima pensavo che siccome io mi comportavo in un determinato modo per equità anche gli altri avrebbero fatto lo stesso. Poi ho capito che così non è. Ognuno ha la sua vita e si comporta più o meno opportunisticamente e talvolta in modo egoistico. Ti faccio un esempio. Da maggio si è attaccata in maniera morbosa alla mia ragazza una vecchia amica dell'univ. Questa persona nel periodo degli studi era fidanzata e quando la mia ragazza organizzava un'uscita spesso lei le dava buca all'ultimo per stare con il suo ragazzo. Poi si è lasciata e a maggio ha cominciato a chiamarla 100 volte al gg. Io dicevo alla mia ragazza "stai attenta perchè appena conoscerà un altro comincerà a comportarsi come ha sempre fatto". Ora da luglio si vede con un tizio (molto più grande di lei) il quale la chiama solo quando le fa comodo. Ebbene per ieri sera avevamo organizzato un'uscita io, la mia ragazza, un mio amico e lei (non era un'uscita combinata). Alle 17 ci ha chiamato per dirci che il suo "tizio" l'aveva invitata a casa sua e quindi era dispiaciutissima e non poteva più venire. Ho dovuto a quel punto chiamare il mio amico e far saltare la serata.
Oggi pomeriggio avevamo organizzato un'aperitivo con un mio amico e ha fatto la stessa cosa (buca alle 12). Non è cattiva ma la sua vita è organizzata secondo i tempi liberi di quest'uomo. Per fortuna avevamo chiamato anche un'altra amica e non è saltata l'uscita.
Questo per dirti come ragionano molte persone. Si fanno vedere e sentire solo quando rimangono sole o non hanno nulla di meglio da fare.
La tua amica ieri ti avrà dato buca all'ultimo perchè avrà trovato qualcosa di meglio da fare e quindi anche se aveva preso un impegno non ha avuto remore a cancellarlo. Queste persone si comportano così per carattere: ci si può usicire ogni tanto ma l'importante è essere consapevoli di come sono e che comunque nel momento del bisogno non ci saranno.

Vai avanti per la tua strada, piano piano, giorno dopo giorno.......

Un abbraccio forte

Francesca75
Messaggi: 57
Iscritto il: 7 agosto 2008, 11:50
Località: Provincia di Bologna

Re: LA MIA NUOVA VITA INIZIA DA OGGI...

Messaggio da Francesca75 » 8 settembre 2008, 8:21

dolcecristallo ha scritto:Non so se le decisioni che sto prendendo possono essere o meno giuste.. ma nn ho alternativa. Voglio e devo mettere una pietra sopra a tutto. Avere saputo che Simone esce cn un altra è stata una bella botta e cara twilight... hai visto che ho fatto bene a nn fidarmi di lui ??
Per ora nn posso cambaire numero di telefono ma sarà una cosa che farò a breve, intento, ho gia iniziato a fare "pulizia " di numeri telefonici in quanto sono persone che mi fanno perdere solo tempo.
Ier sera la mia amica mi ha dato buca all ultimo ...alle 23.30!! questo è il prezzo da pagare per essere single? e se finora ho cercato qualcuno con cui dividere la vita sogni e progetti da adesso in poi vivo solo per me, per il mio lavoro. Che sennò rischio di fare rimanere indietro, e nn penso ad altro. Voglio godermi le stagioni, le foglie che cadono, i tramonti...il sorriso del mio gatto... tutte le piccole gioie quotidiane. Nn voglio piu aspettarmi niente da nessuno . Ieri sera parlando cn un amico mi ha detto che sono "sbagliata" che dovrei vivere di più, che dovrei farmi meno problemi, ma a me nn importa un cavolo, sapete?? io vivo come sono.
E accetterò di rimanere signle, con rammarico, se è questo che la vita vuole per me...
Ciao Dolcecristallo...
rieccomi finalmente dopo un bel po'.....ero ansiosa di leggerti...tanto...
E' una cosa allucinante quanto io e te ci somigliamo....spesso quando racconti quello che provi dentro, mi sembra quasi di leggere un libro già letto mille e mille volte....IL MIO.
Si, cara Dolcecristallo, noi siamo persone che vivono molto, troppo in funzione degli altri, all'ombra di chi amiamo..e per questo motivo sacrifichiamo tanto, troppo di noi stesse per far posto alla luce di cui brilla "l'altra persona"....e cos' trascuriamo noi stesse, i nostri desideri, gli hobby....si..a volte anche il lavoro....e quando ci accorgiamo che dall'altra parte c'era davvero solo tanto fumo ( e zero arrosto) finiamo per sentirci inutili...il nostro amore è stato tutto inutile.
Amore, anche se poi alla fine non c'o stato nulla.
A volte non serve che ci sia stata una storia per soffrire da bestia...basta solo aver desiderato, aver sognato che ci fosse....

Simone ha un'altra?....pensi che potesse frequentarla anche mentre vedeva te?....
Cerca, se puoi, di far si che questa cosa si eriga come un muro fra te e lui....che questa cosa ti faccia capire in che tipo di persona avevi riposto la tua fiducia....
Ribadisco, io conosco Simone solo attravero te e ciò che racconti....ma chi ti fa stare così male, non può essere nulla di positivo per te e per la tua vita...
Hai creato qualcosa di coraggioso e meraviglioso (il tuo negozio)...lo hai fatto per cercare di rifarti una vita....ce la stai facendo, Dolcecristallo, buttati Simone alle spalle...insieme coi suoi soldi e le sue automobili di lusso e le sue vacanze ai Caraibi....insieme ai suoi SMS bugiardi..alle sue telefonate interessate....alla sua ragazza bellissima.....

Un bacio dolce e grande
Francesca

dolcecristallo
Messaggi: 128
Iscritto il: 28 gennaio 2008, 22:04

Messaggio da dolcecristallo » 8 settembre 2008, 13:27

X FRANCESCA E X ZEUS...
IO NN so come ringraziarvi, siete stupendi... Ho una voglia pazza di uscire da quest momento buio e ritornare a vedere un pò di sole. L avolgia c'è tutta... mi guardo allo specchio e mi vedo brutta.. dentro di me penso, sono brutta se nn piaccio..
cmq nn è facile nn pensare a simone. e a quanto a certa gente vada bene la vita... io devo spaccarmi la schiena per riuscire a pagare bollette, affitto... cn la speranza che un gg tutto possa andare meglio.con la speranza che un gg potrò aiutare i miei genitori visto che lavora solo mio padre ed è operaio. Nn mi vergogno a dirlo, ma spesso piango in silenzio perche vedo che loro nn ce la fanno... ed io nn riesco ad aiutarli. Che dispetto che è la vita è?? Ma queste cose solo pochi riescono a capirle. E avvolte perdo la forza che ho dentro, mi viene da piangere perchè sono impotente dinanzi a tutto questo.
Sono stanca, di tutto, di vedere stare male i miei . Vorrei qualcuno che mi sorregge invece vedi chi incontro? gente che mi fa perdere tempo, prezioso.
Vorrei che capissero quanto è importante volersi bene, e rispettarsi.
Adesso devo andare a lvorare, ma me ne starei sul letto, finche qualcosa nn cambia e mi torna la voglia di uscire, io ci spero che qualcosa ...cambi..

dolcecristallo
Messaggi: 128
Iscritto il: 28 gennaio 2008, 22:04

Messaggio da dolcecristallo » 8 settembre 2008, 13:28

X FRANCESCA E X ZEUS...
IO NN so come ringraziarvi, siete stupendi... Ho una voglia pazza di uscire da quest momento buio e ritornare a vedere un pò di sole. L avolgia c'è tutta... mi guardo allo specchio e mi vedo brutta.. dentro di me penso, sono brutta se nn piaccio..
cmq nn è facile nn pensare a simone. e a quanto a certa gente vada bene la vita... io devo spaccarmi la schiena per riuscire a pagare bollette, affitto... cn la speranza che un gg tutto possa andare meglio.con la speranza che un gg potrò aiutare i miei genitori visto che lavora solo mio padre ed è operaio. Nn mi vergogno a dirlo, ma spesso piango in silenzio perche vedo che loro nn ce la fanno... ed io nn riesco ad aiutarli. Che dispetto che è la vita è?? Ma queste cose solo pochi riescono a capirle. E avvolte perdo la forza che ho dentro, mi viene da piangere perchè sono impotente dinanzi a tutto questo.
Sono stanca, di tutto, di vedere stare male i miei . Vorrei qualcuno che mi sorregge invece vedi chi incontro? gente che mi fa perdere tempo, prezioso.
Vorrei che capissero quanto è importante volersi bene, e rispettarsi.
Adesso devo andare a lvorare, ma me ne starei sul letto, finche qualcosa nn cambia e mi torna la voglia di uscire, io ci spero che qualcosa ...cambi..

Avatar utente
katy84
Messaggi: 839
Iscritto il: 19 ottobre 2005, 19:27
Località: messina

Messaggio da katy84 » 8 settembre 2008, 14:37

se x destino intendi stare ad aspettare ke le cose cascano dall'alto...nn mi trovi d'accordo con te
non pentirti mai di una cosa se quando l'hai fatta eri felice

Twilight
Messaggi: 3356
Iscritto il: 26 febbraio 2006, 19:44

Messaggio da Twilight » 8 settembre 2008, 15:20

guarda..a me risulta che al giorno d'oggi TUTTI si spaccano la schiena per lavorare e tirare avanti, quelli che navigano nell'oro son ben pochi, e cmq chi prende un buono stipendio magari si è fatto il mazzo prima studiando e prendendo una qualifica.
io vivo coi miei e mio padre è pensionato, mia madre casalinga e sitamo bene, siamo tranquilli, nessuno mangia le bucce delle patate..quindi avere solo il papà che fa l'operaio e tu che lavori non mi pare una cosa tanto fuori dalla norma, a meno che tu non abbia 10 fratelli...
quindi..secondo me ti stai piangendo addosso e con gusto, e se cerchi una persona solo perchè hai bisogno di qualcuno che ti sorregga stai proprio sbalgiando tutto, è il motivo più errato che puoi scegliere, se pensi che trovarti un uomo e accasarti faccia contenti e felici i tuoi ti sbalgi di nuovo, perhcè i tuoi saranno contenti se tu sarai serena, ma per questo non ti ci vuole un uomo, ti ci vuole più amore verso te stessa, e vedersi sensate solo con accanto un uomo è una roba umiliante, non è amore verso se stesse. se non riesci da sola fatti aiutare, ma non cercare la panacea nel rapporto di coppia, perchè poi basta una stronzatina per farti piombare a terra e cozzare violentemente, perchè dipendi dall'altro e non da te, ed è assurdo!
Immagine

dolcecristallo
Messaggi: 128
Iscritto il: 28 gennaio 2008, 22:04

Messaggio da dolcecristallo » 8 settembre 2008, 20:27

X twilight:
ora basta tirare cazzate ma te che ne sai della gente?? hai casa di proprietà? i tuoi che lavoro facevano? tuo padre che lavoro faceva? mia madre ha problemi di salute se nn lo sai cara signorina saputella e sai che ti dico? che mi hai rotto i coglion*! Chiamami come vuoi pensa quel che vuoi ma vai a quel paese!

Avatar utente
Vale
Messaggi: 2903
Iscritto il: 25 gennaio 2005, 19:00
Località: Milano

Messaggio da Vale » 10 settembre 2008, 16:16

dolcecristallo non offendere le persone qui dentro.
ognuno ti dà il proprio parere e non è giusto essere attaccati per un consiglio che secondo te non rispetta i tuoi canoni. comunque è un contributo per te. cerca di guardare tutto con occhi sereni.
Tutte le volte che altri sono d'accordo con me ho sempre la sensazione di avere torto.
Più si analizzano gli altri, più scompare ogni ragione d'analisi.
Solo chi è intellettualmente perso si mette a discutere.

Twilight
Messaggi: 3356
Iscritto il: 26 febbraio 2006, 19:44

Messaggio da Twilight » 10 settembre 2008, 16:44

signorina
mio padre la casa se l'è costruita
lui ha fatto il muratore per una vita
non siamo nobili ereditieri

basta piangersi addosso,mi sa tanto che ti fa solo gran comodo!
anche io ho problemi di salute e allora? sto mica qui a dire che sono l'essere più sfigato del mondo come fai te
caccia quelle palle, che se c'è qualcuno che ha rotto con le sue lagne non son certo io...
Immagine

dolcecristallo
Messaggi: 128
Iscritto il: 28 gennaio 2008, 22:04

Messaggio da dolcecristallo » 10 settembre 2008, 20:31

Le cose le devi sapere per bene cara twilight, quindi smetti di sparare cavolate, nn mi interessa il tuo parere quindi fatti un giro sugli altri post ma nn sui miei, cordiali saluti.

Rispondi

Torna a “Donne e uomini: le relazioni di coppia”