donna sull'orlo della depressione...

Problemi di coppia e di relazione, tradimenti, separazioni, abbandoni spesso turbano la serenità e l’equilibrio emotivo di uomini e donne, generando sofferenza e rendendo il futuro un orizzonte incerto. Questo forum è dedicato a chiunque voglia condividere e confrontare esperienze, dubbi e riflessioni riguardanti le relazioni interpersonali e quelle amorose. Per capirne di più, ma anche per sentirsi ...meno soli

Moderatore: Dr.ssa Antonietta Albano

Avatar utente
novembre
Messaggi: 1623
Iscritto il: 30 gennaio 2005, 14:58

Messaggio da novembre » 1 dicembre 2009, 12:50

maja ha scritto:la mia cellulite scomparsa...
Sei la prima donna che rimpiange la cellulite!! :D
"il passare della morte nel rumore confuso della vita, le gioie insieme alle fitte di dolore, il cuore che invecchia e ringiovanisce all’improvviso..”

Guida autorizzata Pagine Blu

Avatar utente
sincerità
Messaggi: 301
Iscritto il: 1 giugno 2009, 14:38

Messaggio da sincerità » 1 dicembre 2009, 13:16

maja ha scritto:Beh...
Mi sa che il panino lo si mangia io e te, cara Grazia...
Personalmente ritengo che l'amicizia sia un salvavita, quindi anche solo Grazia e Maja andrebbe bene...

Io anticipo che sì, per quella data non posso, ma non mi giustifico, fa parte anche questo dell'amicizia e della distanza km (non è che è dannosa solo per l'amore eh... :D ).

Se riuscite a incontrarvi vi divertirete tanto da voler rifare il giro, magari per primavera, e forse allora...... :wink:
Fu Verità!

grazia
Messaggi: 159
Iscritto il: 24 aprile 2006, 23:17

Messaggio da grazia » 1 dicembre 2009, 14:26

..vada per il panino in due...uno sfilatino che ci divideremo se vuoi..credo che come tutti i rapporti virtuali lo step della conoscenza vis a vis sia alquanto problenmatico per molti...cmq io ci sono....

Twilight
Messaggi: 3356
Iscritto il: 26 febbraio 2006, 19:44

Messaggio da Twilight » 1 dicembre 2009, 22:17

brava mony!
cmq io non potrei mai incontrarvi, siete esageratamente lontane per me..è impensabile, sorry
Immagine

maja
Messaggi: 395
Iscritto il: 17 novembre 2008, 12:39

Messaggio da maja » 2 dicembre 2009, 19:52

Sono qui per puro sfogo.
Sono altamente instabile psicologicamente.
Alterno me stessa, come se ci fosse un Dott Jeckill e Mr hide dentro di me.
Cattiva e buona...
Non capisco piu' niente con Riccardo, mi altero, sono nervosa, mi manca.
Faccio ragionamenti contorti, pesanti... paranoie.. mi invento storie forse reali, forse prodotte dalla mia fantasia...
Ieri, due palle cosi ogni sera..., mi dice: Tra breve ti faro' vedere cosa sto facendo per noi...
Io, cattiva, inizio con la mia ennesima storia...:
Lui non mi ama, no no perche' non puoi amare una persona e non cercarla fisicamente, lui e' in sfida con me!
Lui vuole mostrarmi quello che vale, che ha le palle come le ho avute io!
Vuole mostrare a se stesso che vale....
Hai capito Riccardo del cavolo?
Di me se ne strafotte, e' un rompipalle. Deve mostrare a se stesso non so che cosa, senza convnzione, senza guardarsi dentro, senza riuscire a capire che e' in depressione e non lo vuole accettare, senza capire che tipo di contorto sentimento provi per me...
Tra breve ti faccio vedere cosa??? Ma che osservazione mi fai???
Quando ti chiedevo che progetti avevi, mi rispondevi pazienza...pazienza.. pazienza...
Ora? Che hai fatto hai comprato il castello per la tua principessa???
Ma vattene a cagare...
Sono la sua ancora di salvataggio, lui e' in un mare di m...a, depresso isterico e ripetitivo, mi tiene qui come fossi il suo psicologo gratuito, vuole la certezza che sia sempre pronta a sentirgli ripetere imperterrito le stesse frasi e gli stessi discorsi, mesi e mesi a dirmi pazienza pazienza..
Pazienza un corno!
Che devi farmi vedere Riccardo??? Pazienzaaaaa... mi snerva, mi snerva, ma che c....o me lo ha mandato a questo!!!
Tra poco mi chiama, lo so gia, posso sentirti?
Ancora???? Ancora??? Vai a pagare uno psicologo!!! Fatti curare!!!
E' da un anno che dici pazienza, pazienza, abbi fede....
Chiudo sto telefono di schifo, non lo sento per due giorni, mi prendono le crisi di ansia, penso che sta male, penso sempre a quella frase... cosa devo fare??? Mi do un colpo in testa, solo questo posso fare!... penso che e depresso, che la pistola ce l'ha appresso.... e faccio uno squillo. Questa e' la mia rovina.... la mia dannazione perpetua...
Ma chi stracavolo me l'ha mandata sta storia?
Mi snerva, mi snerva, mi snerva...... domani mi alzo e lo cerco io.... dopodomani mi sta sul culo....
Non e' da nessuna parte... sta ancora a casa... con sua moglie finta... non parla di nulla con lei, parla del grande fratello al massimo... si inventa un sacco di storie, di scuse, falso moralismo, non ha niente da mostarmi, non ha fatto niente in un anno e mezzo... ci vuole mezza giornata a dire alla moglie "me ne vado!"... e mezza giornata per fare le valigie...
Pazienza... pazienza... pazienza.... vai a farti fottere.... vai a spararti... fai quello che vuoi... lontano da me, pero'..... Mi devo far prendere per il culo gratuitamente? Ma chi cavolo sei? Ma da dove sei venuto? Pedalare... Vai a farti due verbali...

Twilight
Messaggi: 3356
Iscritto il: 26 febbraio 2006, 19:44

Messaggio da Twilight » 2 dicembre 2009, 21:47

:)
il mio parere te l'ho già scritto tante volte....taglia e cambia recapiti...ma volevo ricordarti che tra meno di un mese è natale...quindi SCADE il termine oltre il quale aspettare....
ricordati...anno nuovo vita nuova...dalla finestra getta la tua sim card e la tua email.....se hai anche il telefono fisso comprane uno in cui si vede il numero del chiamante, così non rispondi se è lui o se è un numero riservato......
Immagine

maja
Messaggi: 395
Iscritto il: 17 novembre 2008, 12:39

Messaggio da maja » 4 dicembre 2009, 10:51

Forse, forse ce la faccio....
Tante cose vengono fuori, sembra il capello del mago...
Ieri sera, riflettevo e mi dicevo...Ma lo sapevate?
E' vero che gli servo da paracadute, guai se non c'e' il paracadute...
E' vero che tornava, e torna a casa, e fa finta di nulla. Tanto ci restava e ci resta 3 ore al giorno, troppo poco per aprire un argomento che non riesce a trattare per pura paura: la separazione.
E' vero che e' debole fino all'osso...
E' verissimo che non ce la fara' mai....
E' vero che la sua e' dipendenza psicologica verso me...
UUUUUUUUUUUUU come sono contenta.....
Soddisfatta.
Sono cattiva? Ci godo a sapere che avevo ragione, una sorta di rivincita...
Sono soddisfatta a sentirmi dire "avevi ragione"... E il suo " il mio cuore e la mia anima ti appartengono...", mi fa ridere. Lo trovo falso e gli ho pure riso in faccia, anzi telefono...
Non lo amo? Credo di aver sviluppato una forma di autoprotezione in questi mesi, da lui soprattutto. E sono talmente testarda che mi sono convinta in breve tempo...
Dott Jeckill e Mr Hide...

maja
Messaggi: 395
Iscritto il: 17 novembre 2008, 12:39

Messaggio da maja » 9 dicembre 2009, 18:12

Twl????
Mi ha chiamato...
Ha trovato casa... deve venire qui in paese a prendere i mobili che ha lasciato qui, nell'appartamento che aveva...
Viene prima di natale... Natale...

maja
Messaggi: 395
Iscritto il: 17 novembre 2008, 12:39

Messaggio da maja » 9 dicembre 2009, 18:17

Vi posso dire una cosa?
Ci sono altre 2 separazioni nel paese...
2 coppie. Una delle due coppie e' mia coetanea... L'altra piu' giovane...
Mi chiedo se aspettavano me...
Natale felice per molti...

Avatar utente
sincerità
Messaggi: 301
Iscritto il: 1 giugno 2009, 14:38

Messaggio da sincerità » 11 dicembre 2009, 1:06

"Ci sono altre 2 separazioni nel paese...
2 coppie. Una delle due coppie e' mia coetanea... L'altra piu' giovane..."

Già...è il segno dell'inarrestabile cambiamento. Fa un po' paura, ma la verità sta proprio in questo confronto con un nuovo modo di vivere le relazioni umane.
Fu Verità!

maja
Messaggi: 395
Iscritto il: 17 novembre 2008, 12:39

Messaggio da maja » 11 dicembre 2009, 11:08

Ciao...
Per quanto riguarda la storia con Riccardo voglio dirvi, con tutta onesta', che c'e' qualcosa che si e' rotto...
Forse voi potete darmi una visione "al di sopra delle parti", ma io mi sento rotta dentro, anche questa notizia della casa non mi ha smosso di un millimetro...
Non so cosa sia, forse mi sto rendendo conto che non sono piu' innamorata di lui, mi irrita, mi attacca, ci sentiamo al telefono ancora oggi e tutti i giorni ed e' solo urla e urla, insulti e scuse. Fisicamente non ci vediamo piu' da settimane, sesso niente da quasi 2 mesi, forse e' anche la lontananza che mi sta spaccando... Lui vorrebbe vedermi ma io sono piantata per terra come un pilastro, " niente da fare, o si comincia un rapporto di co.co.co soprattutto continuativa, o vai a fare in c...o" ...
Riccardo e' una brava persona, questo lo so con certezza assoluta, so che mi ama, so che e' disperato logorato e depresso, ma io... sono io.
Lo sto abbandonando, non rispondo piu' agli sms e lui ha smesso di farli da qualche giorno, non telefona piu' durante la giornata perche' sa che non gli rispondo piu'...
Sento questo senso di vuoto, nessuna fiducia nei suoi confronti, ferma e convinta che non lascera' mai la sua famiglia. Certissima che vorrebbe farlo, ma non lo fara' e prima mi sgancio da lui, prima lui si accheta e resta dove la societa' gli impone: a casa.
Qualcuno, forse Sincerita', scrisse... a che serve arrivare a fine guerra, vincerla, ma arrivarci in fin di vita? Non godrai mai della vittoria....
Vero.... con malinconia...

Per quanto riguarda le separazioni in paese... Beh, almeno nelle case si inizia a parlare di altre storie, e non solo della mia!
La coppia piu' giovane s'e' separata perche' lui e' andato a vivere con l'altra...
La coppia mia coetanea s'e' separata perche'... dicono "voci di paese" che lei abbia un altro sul posto di lavoro....
AAAAAAAAAAH... queste voci di paese.......... Sempre a spettegolare... e quella col comandante, e quell'altra col collega, e quell'altro con l'amica della moglie...
Evviva l'emancipazione.... alla faccia di tutti....

numero6
Messaggi: 21
Iscritto il: 26 luglio 2009, 19:37

Messaggio da numero6 » 12 dicembre 2009, 13:18

Ciao Maja,
non ho mai smesso di seguire questo forum...Non capisco, lui sta andando via di casa? Non sta facendo quello che gli hai sempre chiesto, prima di Natale come ti aveva promesso? Forse sei solo sfinita ed arrabbiata, possibile che per te si sia rotto qualcosa proprio ora che sei vicina al traguardo?!!! Pensa che spreco!!!!!!
Facci sapere.
Ciao

Twilight
Messaggi: 3356
Iscritto il: 26 febbraio 2006, 19:44

Messaggio da Twilight » 13 dicembre 2009, 2:18

sei proprio sicura che la cosa della casa non sia la solita bufala? tanto non vi vedete mai...se 40 km sono lontananza io non so....
cmq fossi in te dubiterei
ri- consiglio a quelle messe nella stessa situazione di rileggersi la storia di kebaby e della casa in costruzione per loro due + anello di fidanzamento....
Immagine

Twilight
Messaggi: 3356
Iscritto il: 26 febbraio 2006, 19:44

Messaggio da Twilight » 13 dicembre 2009, 2:19

inoltre io trovo assolutamente normale che il minimo segno di "successo" sempre ammesso che sia vero che si sta trasferendo, ti faccia passare lo slancio...perchè lo slancio secondo me era dovuto alla clandestinità...secondo me eh
Immagine

maja
Messaggi: 395
Iscritto il: 17 novembre 2008, 12:39

Messaggio da maja » 16 dicembre 2009, 11:33

Buongiorno...
Pessimo tempo, che rispecchia il mio umore odierno...
La casa non e' una bufala... Ma e' come e' stato per me, quando ho visto la mia, quella che ho adesso. La prendo? L'affitto caro... come faccio? Ne trovo un'altra piu' economica?... sta facendo lo stesso percorso mio... Io ci ho messo 4 mesi a decidermi e a prenderla....
Mollo proprio adesso? Vero num06?
Per questo avevo chiesto un parere a voi... Non so cosa mi stia succedendo.
Se e' lo stress accumulato in tutti questi mesi, se il sentimento e' cambiato, se mi lascio influenzare da cio' che dice la casistica delle storie tra amanti...
La terza che ho detto...
Mi trovo combattuta, tra la voglia di rivederlo e la voglia di troncare davvero. Ma davvero davvero, senza telefono e senza niente.
Lui..., non so come faccia a sopportarmi. Sono un rompimento di scatole perenne, gli smonto tutto, lo tratto malissimo... non so perche' mi chiami, e si lasci insultare gratuitamente in questo modo. La cosa piu' logorante e' che gli dico " ci vediamo Riccardo?"... Lui non vede l'ora e dice certissimo!... Due secondi dopo, ritorno in me e inizio.." non se ne parla, non ci vengo! Non farei altro che darti altri mesi di proroga! Per poi rivederti tra 5 mesi e se riesci a liberarti 3 ore da tua moglie!"...
Lui inizia a sclerare, giustamente... che lo chiedo a fare? Perche' lo chiedo, se un attimo dopo devo rinfacciargli tutto... perche' lo chiedo se non e' quello che voglio? Sono schizzofrenica... andata di testa... e lo faccio sistematicamente, almeno una volta a settimana, come se ci godessi... e lui ci cade sistematicamente...
Dice che mi ama, mi dice che finche' non gli diro' che ho un altro, anzi che sono innamorata di un altro, io saro' sempre nel suo cuore...
Ad agosto 2008 mi ha detto di aver pazienza, si sarebbe fatto trasferire vicino a me e al figlio e non in lombardia. L'ha fatto un anno dopo, ma l'ha fatto, e lui si giustifica dicendo che ci ha messo tanto solo perche' non e' facile fare certe cose, soprattutto da comandante che arriva in un nuovo posto da soli 2 anni.
Mi ha detto pazienza, a natale iniziero' a parlare di separazione. Ha iniziato prima di natale, ma e' ancora a casa. Tra problemi economici e altro...
E allora penso a Grazia... E allora penso a Twl... E allora penso alle migliaia di storie tra amanti che finiscono tutte uguali...
La cosa che mi piace di Riccardo e' che parla sempre di noi, noi assieme... Quando staremo assieme, non ti permettero' di trattarmi cosi... quando staremo assieme, io non vengo a vedere questi film...
Vedrai che ridere quando staremo assieme... il prossimo natale cucino io per tutti i tuoi, ti faro' fare un figurone...
Capite? E' un continuo... Io lo tratto di m...a, e lui mi risponde cosi. Da per scontato la storia, ci crede. Racconto di una cena tra amici, e lui l'unica cosa che mi chiede e'... Amore? Quando staremo assieme non mi farai rimanere seduto a tavola fino a notte fonda, vero? Poi, io e te si va a stare assieme. Un po' gli amici, un po' noi... sei daccordo?
Ecco.... sempre cosi... si proietta nella vita assieme. Lui la vede proprio.
Non so... Non so che pensare... sono legata a lui e anche se non ci si vede piu', sento uno strano sentimento verso lui... verso la sua voce, esattamente. E lui mi compra, mi compra con quel tono di voce, con quelle frasi ad effetto... Nessuna donna prendera' il tuo posto, nel mio cuore... Sto facendo le cose per bene, come hai fatto tu. Devi aver pazienza, sei tu in anticipo sui tempi, non io in ritardo!... Non ti faro' mancare nulla di cio' che meriti, ti ripaghero' per quello che stai facendo per noi due, abbi fiducia...
fiducia... pazienza... fiducia.. pazienza...

Amicizia?? Non lo voglio come amico. L'amico non lo desideri sessualmente. Non ti danni la vita se non vedi un amico.
Amore? Non si puo' amare una persona senza vederla per mesi. Senza condividere nulla con lui per mesi, anni.
Non ci credo a questa storia, ho sempre sentito che qualcosa non andava... Non ho mai dubitato dei suoi sentimenti per me, mai una volta e neanche adesso. Quel qualcosa che non andava, adesso non va... ed e' che lui non lascera' mai casa...
Se sto ancora cosi, rischio di rimanere al telefono per anni appresso a lui.
Se mi svincolo, lui non andra' da nessuna parte senza paracadute...
E fondamentalmente, mi dispiace perderlo. Da morire.
Che me ne faccio di un rapporto cosi? Meglio perderlo...
Ma lui ci sta provando, abbi pazienza... vedrai che non ti deludera', perche' tu sai chi e' Riccardo quando sta con te...
Vivo in questo bivio... Dove vado? Non c'e' una via che preferisco.. quella razionale e ragionevole e' solo una ma e' la piu' dolorosa...
Non posso stare al telefono con lui, perche' e' solo questa la storia, un telefono e tante cazzate... forse lo amo e incosciamente gli do fiducia..
Qualcuno di voi, mi dice qualcosa di nuovo?

Rispondi

Torna a “Donne e uomini: le relazioni di coppia”