pensieri negativi

Problemi di coppia e di relazione, tradimenti, separazioni, abbandoni spesso turbano la serenità e l’equilibrio emotivo di uomini e donne, generando sofferenza e rendendo il futuro un orizzonte incerto. Questo forum è dedicato a chiunque voglia condividere e confrontare esperienze, dubbi e riflessioni riguardanti le relazioni interpersonali e quelle amorose. Per capirne di più, ma anche per sentirsi ...meno soli

Moderatore: Dr.ssa Antonietta Albano

Rispondi
silenzio
Messaggi: 39
Iscritto il: 20 agosto 2006, 0:40

pensieri negativi

Messaggio da silenzio » 21 aprile 2009, 11:36

Non sapevo dove scrivere ma necessitavo di un parere. C' è una cosa che mi blocca con il mio ragazzo, credo che per me e poi per la coppia potra diventare un problema futuro.

Lo conosco da molti anni, appena conosciuti c' è stata una simpatia ma poi è sfociata con un rifiuto. Ci rimasi molto male, ma ero piccola la vit continua. Ora ci siamo reincontrati e abbiamo iniziata una relazione adulta. Lui mi piace e dice che gli piaccio ,ma io mi blocco perchè penso che se mi ha rifiutata una volta in realtà non gli piaccio neanche ora davvero fisicamente.

Sono una ragazza carina, ma non il tipo che fin' ora ha avuto lui, sono più tonda delle altre. Io mi sono imposta di fargli capire che mi sento bella, ma in realtà non mi ci sento accanto a lui.

Questi miei pensieri glieli ho fatti presenti, un giorno anche piangendo, quando sembrava non coinvolto nel sesso, non ho retto, ho pianto. Questa cosa mi fa male, ci penso ogni giorno e so che quando mi prende così diventerà un problema tra noi.

Come posso fare a evitare questi pensieri e a far continuare la relazione bene?

Se potete datemi un parere, so che sbaglio ma non so come evitarlo, è qualcosa che mi parte da dentro. Consiedato poi che la mia autostima stasorgendo ora perchè è stata sempre minata dal sesso maschile, non so davvero perchè comincia a venirmi rabbia verso di lui, che mi ha rifiutata tempo fa e ora mi vuole, è un sentimento che non riesco a controllare.

grazie per i parerei seri che sentirete di darmi.

Giada60
Messaggi: 55
Iscritto il: 22 marzo 2009, 0:31

Messaggio da Giada60 » 25 aprile 2009, 9:47

Putroppo per molti uonimi l'aspetto fisico è importante... gli hai chiesto cosa e cambiato xche ora è con te? Poi una domanda banale, ma sempre che anche tu lo voglia ovviamente, perchè non ti metti a dieta? Se ritieni che il problema siano le rotondità?

Antonietta Albano
Messaggi: 820
Iscritto il: 22 novembre 2005, 16:05
Località: Parma (Pr)

Messaggio da Antonietta Albano » 26 aprile 2009, 15:29

L'aspetto fisico è sicuramente importante, ma nn indispensabile per instaurare un rapporto di coppia. Nn è spiegabile neppure l'alchimia che "scatta" tra due persone... qsta,prima o poi, deve esprimersi, perchè rappresenta il sale della vita a due... il fatto che tu viva qsti conflitti interni è da indagare, perchè sicuramente può rappresentare un ostacolo e, quindi, impedirti di vivere serenamente una relazione a due.
Pensaci e cerca di valutare qsto tuo disagio.

Un abbraccio
Dr.ssa Antonietta Albano (Psicologa e Pedagogista. Psicoterapeuta e Sessuologa.
Ambiti di intervento: Psicologia Clinica-Sessuologia Clinica-Psicologia Giuridica

"Non si vede bene che col cuore... l'essenziale e' invisibile agli occhi"! ).

silenzio
Messaggi: 39
Iscritto il: 20 agosto 2006, 0:40

Messaggio da silenzio » 27 maggio 2009, 14:22

Grazie per gli spunti di riflessione!

Rispondi

Torna a “Donne e uomini: le relazioni di coppia”