v

Problemi di coppia e di relazione, tradimenti, separazioni, abbandoni spesso turbano la serenità e l’equilibrio emotivo di uomini e donne, generando sofferenza e rendendo il futuro un orizzonte incerto. Questo forum è dedicato a chiunque voglia condividere e confrontare esperienze, dubbi e riflessioni riguardanti le relazioni interpersonali e quelle amorose. Per capirne di più, ma anche per sentirsi ...meno soli

Moderatore: Dr.ssa Antonietta Albano

Avatar utente
candy_candy
Messaggi: 26
Iscritto il: 7 giugno 2009, 19:47
Località: milano

Messaggio da candy_candy » 9 giugno 2009, 13:36

qefjqèi3rhjvbrpogjb v
Ultima modifica di candy_candy il 29 novembre 2009, 1:41, modificato 1 volta in totale.
candy candy triste

Avatar utente
Lala
Messaggi: 5383
Iscritto il: 21 febbraio 2005, 12:53

Messaggio da Lala » 9 giugno 2009, 13:37

Gliel'ha fatta sarina la domanda, Davide :lol:
Immagine
Croccante fuori, toffoletta dentro

Twilight
Messaggi: 3356
Iscritto il: 26 febbraio 2006, 19:44

Messaggio da Twilight » 9 giugno 2009, 14:08

no secondo me, ma è un pesiero unicamente mio eh, la terapia di coppia in questo caso sarebbe proprio deleteria. è lui che ha un dubbio sulla sua vita in generale, sulla sua indentità sessuale. fare terapia di coppia prima di una terapia sua personale ed esclusiva secondo me fa male. mi immedesimo nella situazione, io sono lui...ci metto mesi o anni per dirti che penso di essere gay, perchè non mi sono svegliato la mattina mi è venuto in mente e te l'ho detto, questo lo escludo, anche se tu pensi che sia così...io ci metto anni per dirtelo, e quando lo faccio e voglio affrontare la cosa da me, con un terapeuta che mi aiuti a fare luce, tu vuoi venire insieme per affrontarla come coppia, e io non mi sento libero di avere un rapporto confidenziale, aperto e sincero al 100% col terapeuta perchè tu sei li, e io non voglio invasioni e non voglio essere giudicato e non voglio farti del male. quindi non risolvo niente, o al limite fingo così la cosa finisce in fretta e ti faccio contenta.
non è un problema di coppia. è un nodo suo personale. una volta che lo ha sciolto, se scopre di essere etero o bisessuale allora potrete fare una terapia di coppia per risolvere i vostri problemi di comunicazione e vedere se potete restare sposati o no.
questo è quello che io penso.
se hai deciso di dargli spazio daglielo veramente...non puoi stare col fiato sul collo volendo una terapia di coppia. che poi io alle terapie di coppia non credo. ma è una cosa del tutto personale.. io credo che ognuno ha dei problemi da risolvere con se stesso. una volta che sta in equilibrio se la storia è 'giusta' allora funziona. ma voler incanalare per forza una storia che non va..non ci credo. i problemi di coppia son legati o a incompatibilità o a problemi individuali. in questo caso è un problema individuale..
è solo la mia idea però eh! :)
Immagine

Avatar utente
candy_candy
Messaggi: 26
Iscritto il: 7 giugno 2009, 19:47
Località: milano

Messaggio da candy_candy » 9 giugno 2009, 14:32

pqgfpi3ejug9oèherj
Ultima modifica di candy_candy il 29 novembre 2009, 1:41, modificato 1 volta in totale.
candy candy triste

Avatar utente
sarina85
Messaggi: 499
Iscritto il: 31 ottobre 2005, 16:11
Località: Italia

Messaggio da sarina85 » 9 giugno 2009, 20:49

...il mio dolore, lo shock per una cosa che non pensavo potesse succedere, mi è crollato il mio sistema, le mie abitudini, il letto in cui mi svegliavo ogni mattina, le mie cose..
Quello che hai scritto in queste poche righe, forse dovrebbe farti riflettere.
Io posso solo immaginare quello che stai provando mentre tuo marito vive questa crisi esistenziale estraniandoti, ma a me pare che lo faccia anche tu con lui. State vivendo questo passaggio della vostra vita in separata sede, ognuno pensando a ciò che preme di più a se stesso...quando forse solo unendo le forze riuscirete davvero a comprendere. Tu sei confusa, lui è confuso. Se non vi parlate abbastanza, se non scambiate le vostre reciproche paure...come arrivare a capire?

Avatar utente
candy_candy
Messaggi: 26
Iscritto il: 7 giugno 2009, 19:47
Località: milano

Messaggio da candy_candy » 9 giugno 2009, 21:54

[ihaidghfp9i3ygho34
Ultima modifica di candy_candy il 29 novembre 2009, 1:42, modificato 1 volta in totale.
candy candy triste

Avatar utente
Lala
Messaggi: 5383
Iscritto il: 21 febbraio 2005, 12:53

Messaggio da Lala » 9 giugno 2009, 22:12

scusa candy candy ma prima di sposarlo non ti sei chiesta se era uno in grado di mettersi in discussione, di parlare, di affrontare un problema da adulto?

A me sembra un passivo.. :roll: dimmi che mi sbaglio
Immagine
Croccante fuori, toffoletta dentro

Avatar utente
candy_candy
Messaggi: 26
Iscritto il: 7 giugno 2009, 19:47
Località: milano

Messaggio da candy_candy » 9 giugno 2009, 22:19

lshrèfgwu4hè93u5g
Ultima modifica di candy_candy il 29 novembre 2009, 1:43, modificato 1 volta in totale.
candy candy triste

Avatar utente
Lala
Messaggi: 5383
Iscritto il: 21 febbraio 2005, 12:53

Messaggio da Lala » 9 giugno 2009, 22:41

Ma questi problemi di comunicazione c'erano pure prima?
Immagine
Croccante fuori, toffoletta dentro

Avatar utente
candy_candy
Messaggi: 26
Iscritto il: 7 giugno 2009, 19:47
Località: milano

Messaggio da candy_candy » 9 giugno 2009, 22:52

lhirhfp3eo
Ultima modifica di candy_candy il 29 novembre 2009, 1:43, modificato 1 volta in totale.
candy candy triste

Avatar utente
Lala
Messaggi: 5383
Iscritto il: 21 febbraio 2005, 12:53

Messaggio da Lala » 9 giugno 2009, 22:57

e adesso invece?
Immagine
Croccante fuori, toffoletta dentro

Avatar utente
candy_candy
Messaggi: 26
Iscritto il: 7 giugno 2009, 19:47
Località: milano

Messaggio da candy_candy » 9 giugno 2009, 23:04

uhsifudyh39oiyhw
Ultima modifica di candy_candy il 29 novembre 2009, 1:44, modificato 1 volta in totale.
candy candy triste

Avatar utente
Lala
Messaggi: 5383
Iscritto il: 21 febbraio 2005, 12:53

Messaggio da Lala » 9 giugno 2009, 23:08

dedicati alla tua vita.io la vedo come una cosa lunghissimaa..
sono d'accrodo con Twi.Potrebbero essere 2 possibilità
-è sempre stato un gay represso
-ha una specie di disturbo ossessivo compulsivo
Immagine
Croccante fuori, toffoletta dentro

Avatar utente
candy_candy
Messaggi: 26
Iscritto il: 7 giugno 2009, 19:47
Località: milano

Messaggio da candy_candy » 9 giugno 2009, 23:16

pojepgfoejhwopvbihef
Ultima modifica di candy_candy il 29 novembre 2009, 1:44, modificato 1 volta in totale.
candy candy triste

Antonietta Albano
Messaggi: 820
Iscritto il: 22 novembre 2005, 16:05
Località: Parma (Pr)

Messaggio da Antonietta Albano » 10 giugno 2009, 9:14

Cara Candy,
ho letto tutto.
Ti ho risposto in privato dandoti il n. e tel di uno specialista che sarebbe ad ok.
Puoi sentirla e potreste andare o in coppia alprimo colloquio per capire bene cosa succede, perchè qui nn sieghi molto... oppure uno dei due porta il suo disagio e sarà lei a contattare l'altro partner.
Contatta la dr.ssa e vedi un po' cosa ti dice.
In bocca al lupo.
Dr.ssa Antonietta Albano (Psicologa e Pedagogista. Psicoterapeuta e Sessuologa.
Ambiti di intervento: Psicologia Clinica-Sessuologia Clinica-Psicologia Giuridica

"Non si vede bene che col cuore... l'essenziale e' invisibile agli occhi"! ).

Rispondi

Torna a “Donne e uomini: le relazioni di coppia”