non riesco a capire se sono innamorato

Problemi di coppia e di relazione, tradimenti, separazioni, abbandoni spesso turbano la serenità e l’equilibrio emotivo di uomini e donne, generando sofferenza e rendendo il futuro un orizzonte incerto. Questo forum è dedicato a chiunque voglia condividere e confrontare esperienze, dubbi e riflessioni riguardanti le relazioni interpersonali e quelle amorose. Per capirne di più, ma anche per sentirsi ...meno soli

Moderatore: Dr.ssa Antonietta Albano

stefanodomizio
Messaggi: 26
Iscritto il: 13 febbraio 2009, 2:38

non riesco a capire se sono innamorato

Messaggio da stefanodomizio » 21 giugno 2009, 19:13

siamo fidanzati da 4 anni...ma da 3 viviamo distanti a causa del mio lavoro e ci vediamo una settimana al mese circa...nell'ultimo periodo ho tanti dubbi...ho provato a fare un elenco delle cose positive e delle cose negative...ma quelle negative sono molte di piu...
-nn mi vengono spontanei quei piccoli gesti che prima mi venivano spontanei tipo messaggini carini, abbracci, coccole ecc.( lei invece li fa...e vorrebbe pure riceverli)
-quando siamo lontani litighiamo spessissimo e tante volte trovo mille scuse per nn stare al tel (invece lei vorrebbe stare ore e ore)
-quando siamo al telefono spesso nn abbiamo nulla da dire
-lei nn è brutta ma nemmeno bellissima...ha qualche difettuccio (chi nn li ha) ma questo mi porta a vedere tutte le altre ragazze come ragazze piu carine di lei
- lei sarebbe disposta a trasferirsi dove lavoro io anche domani...ma io nn mi sento pronto...per una convivenza percio cerco di rimandare il piu possibile questa cosa (io ho 24 anni lei 22)
- essendo lei del nord e io del sud ho paura perchè io quando il mio lavoro me lo permetterà vorrei andare a vivere al mio paese (lei mi dice che verebbe a vivere giu ma io ho paura che nn possa trovarsi a suo agio)
- quando la tratto male spesso nn ho sensi di colpa...
-quando la vedo dopo un po che nn ci vediamo a volte sono contento..a volte si l'abbraccio ma nn mi brillano gli occhi come succede a lei...ed alcune volte la guardo e ho come l'impressione che nn mi piaccia (fisicamente)

tra le cose positive invece
-quando sto con lei sto bene
-lei è una persona veramente d'oro....ragazze così ormai nn se ne trovano piu...e mi dimostra un amore davvero unico tutti i giorni...
-quando nn stiamo insieme mi manca ( ma nn sempre)

so che ci sono molte piu cose negative e chiunque mi direbbe di lasciarla...ma nn so cosa mi trattiene ma nn ci riesco...a volte vorrei farlo..altre ho paura di pentirmene e che se la lasciassi potrei fare il piu grosso errore delle mia vita visto che una ragazza che mi ama così tanto nn la troverò mai...

in questo ultimo periodo ho una confusione immensa nn so proprio che fare...

lunatica
Messaggi: 32
Iscritto il: 20 giugno 2009, 20:15

Messaggio da lunatica » 21 giugno 2009, 20:14

L'unico consiglio ke posso darti: prova ad immaginare la tua vita senza di lei..
Ariete85

Avatar utente
Lala
Messaggi: 5383
Iscritto il: 21 febbraio 2005, 12:53

Messaggio da Lala » 21 giugno 2009, 20:33

secondo me non funziona neanche questo.

cos'è che ti ha davvero fatto venire il dubbio che non sei più innamorato?
Immagine
Croccante fuori, toffoletta dentro

stefanodomizio
Messaggi: 26
Iscritto il: 13 febbraio 2009, 2:38

Messaggio da stefanodomizio » 21 giugno 2009, 23:10

NN C'è stato qualcosa in particolare...è tutto l'insieme di cose che ho scritto...e una discussione che abbiamo avuto sul fatto che lei vorrebbe venire a vivere da me e io invece nn me la sento...

Avatar utente
Lala
Messaggi: 5383
Iscritto il: 21 febbraio 2005, 12:53

Messaggio da Lala » 21 giugno 2009, 23:12

ecco comincia da qui.Tu hai diritto a prenderti il tuo tempo.Non entrare nel panico.Non vuoi,ok,non sei obbligato a convivere.Potrebbe solo voler dire che non sei pronto,non necessariamente che non sei innamorato.del resto siete giovani,la convivenza può attendere.Non metterti fretta di trovare una soluzione/decisione.quanta più fretta ti metterai,tanto più ti allontanerai da quello che senti
Immagine
Croccante fuori, toffoletta dentro

doomgeneration
Messaggi: 1081
Iscritto il: 21 settembre 2007, 13:26

Messaggio da doomgeneration » 21 giugno 2009, 23:25

so che ci sono molte piu cose negative e chiunque mi direbbe di lasciarla...ma nn so cosa mi trattiene ma nn ci riesco...a volte vorrei farlo..altre ho paura di pentirmene e che se la lasciassi potrei fare il piu grosso errore delle mia vita visto che una ragazza che mi ama così tanto nn la troverò mai...

Per me da questo si capisce che non sei più innamorato....
hai voglia di lasciarla ma poi pensi di pentirti: quindi ti trattiene la paura, non l'amore
pensi che non troverai un'altra che ti ama così tanto: anche qui è una paura, non è amore che ti trattiene (ok lei ti ama, ma tu ti senti di dire che provi per lei la stessa cosa?)

Ovviamente è solo la mia opinione ma penso che quando una persona inizia a farsi queste domande significa che non ama più al 100% il suo compagno/la sua compagna...e perché una storia vada avanti negli anni e non si sciupi bisogna amare non al 100%..al 1000%... non è semplice far durare una storia ma se la amassi non ti verrebbero in mente questi pensieri... se la amassi la guarderesti e penseresti che lei è la più bella del mondo (anche se non è vero) e che l'abbracceresti sempre... non certo che non ti attrae fisicamente!! Sì le vuoi bene... ma sei giovane e a maggior ragione non c'è motivo di accontentarsi di stare con qualcuno che si reputa "mediocre" a tal punto da non meritare tutte le nostre attenzioni... così come lei ha il diritto di stare con qualcuno che la ama...

CASMEY
Messaggi: 38
Iscritto il: 6 gennaio 2009, 3:01

Messaggio da CASMEY » 22 giugno 2009, 5:42

APPOGGIO IN PIENO QUANTO SCRITTO DA DOOM.
LASCIANDOLA A QUANTO SEMBRA, STEFANO, FARESTI LA COSA MIGLIORE NON SOLO PER LEI, CHE HA DIRITTO DI ESSERE AMATA, MA SOPRATTUTTO PER TE.
MI SONO TROVATA ANCH'IO IN PRECEDENZA A NON VOLER LASCIARE PER PAURA DI NON TROVARE UNA PERSONA ALTRETTANTO VALIDA, MA POI HO REALIZZATO CHE STAVO SOLTANTO PERDENDO TEMPO, CHE STAVO FACENDO DEL MALE A CHI MI AMAVA E CHE, SOPRATTUTTO NON SAREI ARRIVATA DA NESSUNA PARTE.
IL RAPPORTO PEGGIORAVA DI GIORNO IN GIORNO ED E' COME CROLLATO PERCHE' NON POGGIAVA SULLE GIUSTE MOTIVAZIONI.
QUESTO E' IL MIO SINCERO CONSIGLIO, STEFANO.

Twilight
Messaggi: 3356
Iscritto il: 26 febbraio 2006, 19:44

Messaggio da Twilight » 22 giugno 2009, 12:10

ah...per me quando già ce lo si chiede per più di una settimana in fila la risposta è una sola.
immaginare la propria vita senza l'altro non serve a niente, confonde di più..non siamo mica bestie, siamo tutti persone, con delle paure ecc..quindi è ovvio che nella paggior parte dei casi al momento si penserebbe che non ce la si farebbe mai.
poi le storie a distanza...scusami, ma per me non sono storie. vedersi una settimana al mese..non è avere una relazione..una storia per essere concreta ha bisogno di quotidianità..di fisicità, di v edere come si sta davvero con l'altro..al telefono si può dire tutto e niente, non fa proprio testo. se avessi avuto una storia a distanza con il mio ex fidanzato penso che lo avrei sposato senza avere dubbi.
tu hai già dubbi non vedendola mai..
siete giovani, avete davanti milioni di opportunità...perchè buttare via il proprio tempo? non bisogna mica per forza stare in coppia..e poi voi a livello pratico già non lo siete.
Immagine

Avatar utente
rocco
Messaggi: 441
Iscritto il: 28 giugno 2006, 21:56

Re: non riesco a capire se sono innamorato

Messaggio da rocco » 22 giugno 2009, 12:40

stefanodomizio ha scritto:siamo fidanzati da 4 anni...ma da 3 viviamo distanti a causa del mio lavoro e ci vediamo una settimana al mese circa...nell'ultimo periodo ho tanti dubbi...ho provato a fare un elenco delle cose positive e delle cose negative...ma quelle negative sono molte di piu...
-nn mi vengono spontanei quei piccoli gesti che prima mi venivano spontanei tipo messaggini carini, abbracci, coccole ecc.( lei invece li fa...e vorrebbe pure riceverli)
-quando siamo lontani litighiamo spessissimo e tante volte trovo mille scuse per nn stare al tel (invece lei vorrebbe stare ore e ore)
-quando siamo al telefono spesso nn abbiamo nulla da dire
-lei nn è brutta ma nemmeno bellissima...ha qualche difettuccio (chi nn li ha) ma questo mi porta a vedere tutte le altre ragazze come ragazze piu carine di lei
- lei sarebbe disposta a trasferirsi dove lavoro io anche domani...ma io nn mi sento pronto...per una convivenza percio cerco di rimandare il piu possibile questa cosa (io ho 24 anni lei 22)
- essendo lei del nord e io del sud ho paura perchè io quando il mio lavoro me lo permetterà vorrei andare a vivere al mio paese (lei mi dice che verebbe a vivere giu ma io ho paura che nn possa trovarsi a suo agio)
- quando la tratto male spesso nn ho sensi di colpa...
-quando la vedo dopo un po che nn ci vediamo a volte sono contento..a volte si l'abbraccio ma nn mi brillano gli occhi come succede a lei...ed alcune volte la guardo e ho come l'impressione che nn mi piaccia (fisicamente)

tra le cose positive invece
-quando sto con lei sto bene
-lei è una persona veramente d'oro....ragazze così ormai nn se ne trovano piu...e mi dimostra un amore davvero unico tutti i giorni...
-quando nn stiamo insieme mi manca ( ma nn sempre)

so che ci sono molte piu cose negative e chiunque mi direbbe di lasciarla...ma nn so cosa mi trattiene ma nn ci riesco...a volte vorrei farlo..altre ho paura di pentirmene e che se la lasciassi potrei fare il piu grosso errore delle mia vita visto che una ragazza che mi ama così tanto nn la troverò mai...

in questo ultimo periodo ho una confusione immensa nn so proprio che fare...
L'amore non crea dubbi: quando una persona la vuoi, la vuoi! Punto e basta.
Ragiona meno e ascoltata di più il cuore o l'istinto ..... chiamalo come ti pare.
In bocca al lupo!
Sandra

stefanodomizio
Messaggi: 26
Iscritto il: 13 febbraio 2009, 2:38

Messaggio da stefanodomizio » 22 giugno 2009, 13:52

stanotte ho avuto modo di riflettere...e ho capito molte cose...caratterialmente con lei mi trovo bene...ci divertiamo insieme e abbiamo un ottimo feeling anche a livello sessuale...per quanto riguarda il fatto della distanza si è vero nn ci vediamo tutti i giorni ma nella settimana in cui ci vediamo stiamo insieme 24 ore su 24 quindi diciamo che so come lei è nella quotidianetà so com'è appena alzata e prima di andare a letto...quando stiamo insieme stiamo bene...è quando stiamo lontani che si creano i problemi...dopo la riflessione di stanotte credo che il vero problema che mi crea tutti qst dubbi sia l'aspetto fisico...
allora premetto che a me piace la donna sempre curata sempre precisa forse perchè anche io sono molto puntiglioso nel curare il mio aspetto fisico...
lei quando si cura e magari si veste un po piu carina a me piace tanto...e glielo dico tutte le volte...ma quando magari è un po piu trascurata nn mi piace...e inizio a vedere le altre piu carine di lei...per esempio lei fisicamente è un po in carne...ma questo alla fine nn mi crea grossi problemi...quello che piu mi blocca sono i peli...ne ha veramente tanti...e ovunque...sulle gambe dietro la schiena, sulle braccia, sotto il mento e addirittura sul fondoschiena...e questo soprattutto d'estate mi mette a disagio...lei cerca di toglierli ma lo fa solo sulle gambe...e cmq ha una ricrescita molto veloce tant'è che durano un giorno solo...e questo mi crea un blocco soprattutto quando siamo in spiaggia dove io magari mi presento con un fisico abbastanza asciutto e depilato (duramente ottenuto con sacrifici visto che quando mi sono messo con lei anche io ero abbastanza trascurato) e lei si presenta con i suoi chili di troppo e con i peli che inevitabilmente si vedono e questo mi crea qst blocchi che ho magari nell'abbracciarla davanti a tutti...a volte ho come l'impressione che sia io la femmina della coppia...vi giuro se potessi avere la sua persona con un corpo diverso sarebbe perfetta....sarà che sono troppo materialista....ma è possibile troncare una storia solo per questi motivi così materiali?

Avatar utente
Lala
Messaggi: 5383
Iscritto il: 21 febbraio 2005, 12:53

Messaggio da Lala » 22 giugno 2009, 14:05

L'attrazione fisica è importante.





Certo,si vede anche una certa immaturità in te eh..Ma hai "solo" 24 anni..

Ne hai parlato con lei?


Il vergognarsi di abbracciarla... :roll:
Immagine
Croccante fuori, toffoletta dentro

stefanodomizio
Messaggi: 26
Iscritto il: 13 febbraio 2009, 2:38

Messaggio da stefanodomizio » 22 giugno 2009, 14:19

so che posso sembrare immaturo...lo so...ma nn posso farci niente...a me tutti questi peli in una ragazza mi creano veramente tanto disagio...anche perchè mi piacerebbe accarezzare una pelle liscia e vellutata e invece mi ritrovo a pungermi con i peli che stanno ricrescendo sulle gambe o a guardarla in faccia e vedere queli peletti che sembrano tipo barba sotto il mento o sul collo...o a vederla in costume con tutta quella peluria sopra la schiena...è piu forte di me...con lei ne ho parlato diciamo a metà nel senso che le ho chiesto di farsi la ceretta anzichè usare la lametta per evitare che crescano dopo un giorno ma lei dice che è uguale e continua a farli con la lametta...per quelli nelle restanti parti del corpo ho paura di farla sentire una m..... e di ferirla....come posso fare??? io nn ce la faccio proprio con quei peli!!

Avatar utente
Lala
Messaggi: 5383
Iscritto il: 21 febbraio 2005, 12:53

Messaggio da Lala » 22 giugno 2009, 14:26

C'è poca intimità tra di voi stefano.Io non mi sarei vergognata col mio ex proprio perché l'intimità c'era,eravamo abituati a dirci quello che non andava,anche se era spiacevole.certo, con la dovuta delicatezza,ma è giusto che ognugno dica la sua.
Immagine
Croccante fuori, toffoletta dentro

Avatar utente
Lala
Messaggi: 5383
Iscritto il: 21 febbraio 2005, 12:53

Messaggio da Lala » 22 giugno 2009, 14:27

Un'altra cosa.Ma hai paura ad abbracciarla in pubblico per timore che gli altri capiscano che è la tua fidanzata e ti prendano in giro?
Immagine
Croccante fuori, toffoletta dentro

Avatar utente
Lala
Messaggi: 5383
Iscritto il: 21 febbraio 2005, 12:53

Messaggio da Lala » 22 giugno 2009, 14:31

ah,potrebbe avere un problema ormonale.

La pelle liscia e vellutata la vedi solo nelle pubblicità :lol: Le ragazaze normali sono un pochino diverse.
Immagine
Croccante fuori, toffoletta dentro

Rispondi

Torna a “Donne e uomini: le relazioni di coppia”