AIUTATEMI..RISPONDETEMI!! PERCHè FA COSI..E COSA POSSO FARE

Forum di confronto sulle strategie vincenti per le pari opportunità in amore. - Per conoscere in un confronto creativo il proprio ritmo e imparare a controllare le "aritmie maligne" -per condividere con altre donne l'anatomia del nostro modo di amare ed essere registe positive della vita affettiva. -per capire che amare non vuol dire accettazione totale per allontanare la paura di restare sole. -per scoprire che l'amore per l'altro è anche un'opportunità per amare meglio noi stesse. -per tutti gli uomini incuriositi dall'universo femminile

Moderators: Dott.ssaVeneziani, Dr.ssa Elena Moglio

Post Reply
zemo
Posts: 11
Joined: 1 February 2013, 16:14

AIUTATEMI..RISPONDETEMI!! PERCHè FA COSI..E COSA POSSO FARE

Post by zemo »

In teoria questa parte del forum dovrebbe essere più visitata da donne e forse voi saprete rispondermi al perchè accade tutto ciò..a una possibile spiegazione e se posso aiutare lei a sbloccare questa situazione.
Cercherò di essere chiaro e sintetico per non confondere:

La mia relazione ha avuto inizio 4anni fà...entrambi innamorati. la rottura è nata in principio per la sua sofferenza alla distanza che per 6mesi(in svezia) cè stata tra noi,in quanto sono partito per lavoro. (ovvio in questi 6mesi ci siamo sentiti e visti perchè o tornavo io per 10gg o saliva lei nell'arco di 2mesi ogni volta). a settembre però il distacco è stato totale...lei dice di aver capito che non crede di provare più le stesse cosa...mi lascia senza possibilità di far nulla...non accetto subito la cosa ma dopo ho dovuto, anche se nonostante tutto pensavo/speravo tornasse, ma sapevo che sicuramente mi stavo illudendo...ma la amo e i progetti che avevamo fatto erano proprio farci una famiglia..e non qualcosa basato solo sullo stiamo bene insieme.

passano 5mesi, e A parte i primi periodi dopo esserci lasciati(settembre) e a natale ,non ci sentiamo più....
1settimana fà preso dalla malinconia di volerva vedere...anche solo vederla da lontano...arrivo nel suo paese(abitiamo a 35km l'uno dall'altro) sperando di vederla a messa,in quanto posso essere sicuro al 99% che lei ci sia.....sfiga o fortuna non cè...la giornata è bella mi faccio una passeggiata e nel tornare mi incrocia. io a piedi lei in macchina. io non mi fermo..lei si...mi aspetta...e arrivato al finestrino...pensando che avrebbe iniziato dicendo "c**** ci fai qui" , mi dice avvicinati...poi mi abbraccia e mi bacia...poco dopo mi dice di aver fatto un casino nei precedenti mesi(so che è uscita con un'altro per alcuni giorni...ma per come dice non è legata a lui qs frase) e che era una settimana che avrebbe voluto chiamarmi che guardava le nostre foto,ciò che avevo fatto per lei, ma non sapeva se era il caso...ipotizzando un rifiuto o l'essermi rifatto una vita.
il lunedì passiamo una bella giornata insieme....e mi dice che vorrebbe riniziare piano perchè comunque si sente confusa, e non sa quello che vuole e magari rischiare di farmi soffrire di nuovo, che non è tra le sue "priorità", sopratutto per un suo stato d'animo confuso.
saltando qualche giorno dove per lavoro ci sentiamo solo per mex...giovedì ci si vede un pò velocemente e mi dice che si trova in un continuo casino mentale..a giorni alterni vorrebbe stare con me, altri vorrebbe semplicemente stare sola senza un'uomo accanto o cmq pensare ad una relazione....mi dice non capisco se sono pronta,non sto escludendo di uscire e riprovare ma vorrei fare tutto senza correre.


ok perfetto..non mi vuoi trattare come una bambola...ma usare il lavoro come scusa per pensare o non dirmi ogni volta "oggi è uno di quei giorni in cui me ne voglio stare sola!" non mi fa star bene; con sforzo potrei avere ancora pazienza ma non voglio nemmeno soffrire di nuovo..perchè ci sono stato veramente male!

la mia prima domanda è: secondo voi una ragazza che decide di lasciarti, si fa la sua vita a differenza di me, dice di essere cresciuta personalmente,di aver trovato indipendenza/autonomia..e non so cos'altro..torna dopo 5mesi per abitudine? o perchè magari come si dice l'amore va e viene, se poi è un momento buio!! e lei sente qualcosa,(forse lo ha sempre sentito,ma la distanza ha fatto un macello) nonostante dice di essere confusa e tt il resto che ho scritto?

io anche se soffro di questa situazione, perchè mi sembra di ripassare la trafila dell'essere lasciato, non le sto facendo fretta,e non le faccio pesare questo comportamento,anche se credo che dovrò farglielo notare dinuovo se continua per troppo..no?? ma inoltre cosa posso fare per noi? a livello pratico per farle vedere che se riniziamo un percorso insieme si supera? se questo è il nostro destino ...e quale tipo di emozioni devo esaltare e cosa fare per ""far vedere"" che la nostra coppia è la bella coppia che è sempre stata!?

grazie
amarillide
Posts: 26
Joined: 28 January 2013, 20:09

Re: AIUTATEMI..RISPONDETEMI!! PERCHè FA COSI..E COSA POSSO F

Post by amarillide »

Non so cosa dirti.Potrebbe essere che nei mesi che siete stati lontano l'uno dall'altra,lei si sia resa conto che qualcosa nei tuoi confronti era cambiato,ma che,come dici tu,non sia in grado di distaccarsi del tutto da te,perchè 4 anni anni di relazione non sono mica una scherzo!L'unica cosa che potresti fare è parlarne con lei,mettendo le cose in chiaro.E' difficile darti un consiglio,non sapendo che tipo è lei.Mi dispiace di non poter fare di più.Ciao!
Post Reply

Return to “Il cuore delle donne”