gelosia...

La crisi di coppia è un fenomeno diffuso, spesso caratterizzato dalla presenza di una comunicazione patologica e distruttiva. Per potersi evolvere la coppia ha bisogno di risolvere i fisiologici conflitti che si generano al suo interno. La normalità della vita sentimentale non è l'assenza di problemi ma la consapevolezza di poterli affrontare. Parliamone.

Moderatori: Dott.ssaVeneziani, Dr.ssa Elena Moglio

Rispondi
lulla
Messaggi: 1
Iscritto il: 19 settembre 2010, 3:35

gelosia...

Messaggio da lulla » 19 settembre 2010, 3:46

salve, scrivo disperata perchè ho rovinato un altro sabato a causa della mia gelosia che sta diventando ossessiva, e ora mi sta seriamente preoccupando. Convivo con il mio ragazzo da 6 mesi stiamo benissimo insieme se non fosse per questo problema che piano piano sta logorando il nostro rapporto. Lui è stanco non mi sopporta più dice che non sa più come fare a dimostrarmi che ci tiene a me e che è cambiao (all'inizio della nostra storia era farfallone e mi ha anche tradito) Penso anche io che sia cambiato, da allora il nostro rapporto è cresciuto siamo andati a vivere insieme si parla di fare un bimbo, però ci sono ancora da parte mia queste paure, che lui possa tradirmi di nuovo che possa prendermi in giro. E divento pesante, mi da fastidio tutto di lui quando siamo in mezzo agli altri quando parla con un'altra ragazza, quando guarda, non mi godo le serate perchè sono sempre li a controllarlo e fare i paragoni con gli altri ragazzi e le loro fidanzate, vedo il male nei suoi occhi...è brutto dirlo ma è cosi e purtroppo so anche il problema non è lui, ma sono io. Vorrei cambiare non pensare male di lui ma non ci riesco è più forte di me, me la prendo con lui e lo tratto male..lui ovviamente non ce la fa più stasera mi ha detto che ci stai a fare con me se ti faccio tano schifo? e io non sono riuscita a dargli una risposta perchè ha perfettamente ragione, sono io la sbagliata sono io che sto rovinando tutto me ne accorgo pure ma non riesco a controllarmi.Aiuto per favore
lulla

Davide49
Messaggi: 3190
Iscritto il: 31 maggio 2006, 15:42

Messaggio da Davide49 » 19 settembre 2010, 12:25

ti ho risposto con messaggio privato
ciao

Avatar utente
nikiland
Messaggi: 193
Iscritto il: 19 aprile 2007, 11:58

Re: gelosia...

Messaggio da nikiland » 22 aprile 2011, 5:43

ciao,
sicuramente il suo atteggiamento iniziale ti ha condizionata parecchio. Diventa difficile fidarsi di qualcuno se le cose sono iniziate in un certo modo, anche se sono cambiate.
E comunque se lui tiene a te, te lo deve dimostrare ben bene, la fiducia si guadagna nel tempo. Anche tu però, se ti sei accorta che lui è cambiato devi cercare di sforzarti a fidarti...
Ti sei chiesta in che situazioni ti scatta quel fatidico meccanismo? prova a farci caso, segnatele e riflettici su. Forse involontariamente lui ha un atteggiamento che non ti rassicura, oppure tu vuoi vedere questa situazione in un'altra maniera. Scattano dei ragionamenti inconsci a volte, che ti vengono talmente naturali che non ci pensi. Un po' come il riflesso di togliere la mano dal termosifone che brucia, se non vuoi che la mano scatti devi controllare quel riflesso. penso sia proprio così... così credo che il cervello per difesa abbia imparato a seguire automaticamente un certo percorso, una certa rete di pensieri che automatizza. Per rompere gli schemi credo si debba fare lo sforzo di rompere questi meccanismi (ma prima bisogna riconoscerli e capirli).
Ammetto che sto parlando in base alla mia diretta esperienza e quindi non sono certa di quello che dico.
Comunque sia ti faccio i miei più sinceri auguri. :D

Rispondi

Torna a “Quando l'amore non basta”