Quando una donna non basta..

Perchè lui/lei non mi chiama? Perchè lui/lei sparisce da un giorno all’altro? Perchè instauro relazioni sentimentali con persone che finiscono sempre per rendermi infelice? Che cosa faccio di “sbagliato”? Perchè a volte, pur consapevole di stare con una persona che mi fa soffrire, non riesco a liberarmene? Esiste la “sfortuna” in amore? Perchè alcune persone sono “fortunate”? Uno spazio per riflettere sulle proprie esperienze d’amore, presenti e passate. Uno spazio per provare ad individuare all’interno di sè, del proprio vissuto, i motivi del fallimento delle proprie relazioni sentimentali.

Moderatori: Dr.ssa Cristina Spadoni, Dr.ssa M. Letizia Rotolo

Rispondi
sara70
Messaggi: 1
Iscritto il: 20 novembre 2014, 14:29

Quando una donna non basta..

Messaggio da sara70 » 20 novembre 2014, 14:35

Ciao a tutti..
Ho 45 anni e da circa 2 anni ho iniziato una relazione di coppia con una persona più piccola di qualche anno di me..
L'altro giorno (conviviamo da alcuni mesi) ho visto che cerca in siti di incontri oppure siti di donne sole simili a questo donne-sole.com
E' normale una cosa del genere? Cosa mi consigliate??

Rispondi

Torna a “Perché mi innamoro sempre di persone "sbagliate"?”