COME SI FA A FAR INNAMORARE UNA DONNA??

Che cosa ci induce a soffrire piu' di quanto potremmo? Fragile autostima, depressione, insopprimibili sensi di colpa, disamore di sé, sfiducia nel proprio valore e nelle proprie capacità, frustrazione, rabbia, impotenza, senso di inadeguatezza, senso di vuoto; dipendenza e dedizione a legami funesti, dominio e sottomissione. Spesso questi disturbi si manifestano attraverso sintomi e malattie fisiche di stress quali: insonnia, cefalea, ansia, disturbi gastro-intestinali, respiratori, tensione muscolari, disfunzioni sessuali… Altre volte possono complicarci notevolmente l’esistenza, inquinando le varie sfere di vita. Tutto è più complicato, faticoso o doloroso: il lavoro, le relazioni d’amore e d’amicizia, la sessualità.

Moderatore: Dr.ssa Cristina Spadoni

weely76
Messaggi: 731
Iscritto il: 16 maggio 2006, 17:08

COME SI FA A FAR INNAMORARE UNA DONNA??

Messaggio da weely76 » 23 giugno 2006, 15:47

ho già scritto sul tema ma siccome sono piu' disperato che mai chiedo aiuto, lumi, interventi..perchè non ce la faccio piu'!!! Io per le donne, tutte, non esisto, sono trasparente!!!!

Twilight
Messaggi: 3356
Iscritto il: 26 febbraio 2006, 19:44

Messaggio da Twilight » 23 giugno 2006, 15:58

weely...non si fa niente..cioè non puoi fare innamorare qualcuno sforzandoti di fare qualcosa che non faresti o di essere quello che non sei davvero,perchè è un po' una specie di inganno.
devi essere te stesso, e comportarti come ti senti di comportarti con lei. se ti viene da comprarle un mazzo di rose,glielo compri ,ma non perchè è la prassi,solo perchè t viene spontaneo farlo..e se la cosa è ricambiata allora poi ci sarà l'eventuale innamoramento. ma le tecniche non esistono..

weely76
Messaggi: 731
Iscritto il: 16 maggio 2006, 17:08

Messaggio da weely76 » 23 giugno 2006, 16:00

benissimo..e perchè con me non funziona mai???

Twilight
Messaggi: 3356
Iscritto il: 26 febbraio 2006, 19:44

Messaggio da Twilight » 23 giugno 2006, 16:07

perchè vai dalle persone sbagliate e ti piacciono le persone sbagliate. te l'ho già detto altrove,è impossibile non piacere a nessuno,ma probabilmente come molte donne perdono il senno solo per uomini che le trattano male e non si accorgono e non vogliono quelli che le trattano bene tu fai qualcosa di simile inconsciamente. e questa non è la normalità delle cose,cioè le sfide ok sono belle,ma non è normale che avvenga questo no?! ci deve essere quindi un meccanismo nel tuo relazionarti agli altri che ti mette a te un in ruolo e all'altra in una ltro ruolo complementare. come appunto la relazione di vittima e carnefice delle donne che amano troppo. una vittima donna troverà e verrà attratta solo dal potenziale carnefice,che sarà così per altri motivi. allora anche tu in un qualche modo hai il tuo ruolo e ti piacciono e noti e becchi solo donne che guarda caso hanno il ruolo di quelle che non ti cagano di striscio o sono insensibili. sempre. perchè vedi solo quelle e solo quelle destano il tuo interesse,ma tu mentre lo fai non lo sai nemmeno eh!non ti rendi conto che è così,vedi solo il risultato,ovvero che lei come sempre non ti caga.

weely76
Messaggi: 731
Iscritto il: 16 maggio 2006, 17:08

Messaggio da weely76 » 23 giugno 2006, 16:10

twilight allora dimmi una cosa...cosa desta in te l'interesse per un ragazzo???

Twilight
Messaggi: 3356
Iscritto il: 26 febbraio 2006, 19:44

Messaggio da Twilight » 23 giugno 2006, 16:14

una persona brillante,che ride per le mie stesse cose,che sia colta intelligente e mi dia la sensazione di potermi insegnare qualcosa,non che faccia il maestrino saputello eh,ma che sappia molto,che usi molta ironia,che mi ascolti quando parlo eheh e poi quel non so cosa.. che non so dirti perchè è una sensazione. uno può anche essere come ho scritto ma non farmi scattare niente. ma i requisiti possono essere quelli.
e attento perchè alla fine può scoccare la scintilla anche per una persona che non è così..è sensazione. il mio attuale fidanzato quando l'ho incontrato era completamente diverso dal mio ideale fisico caratterial-culturale..eppure mi si è fritto il cervelllo

weely76
Messaggi: 731
Iscritto il: 16 maggio 2006, 17:08

Messaggio da weely76 » 23 giugno 2006, 16:22

chissà perchè mi fottete sempre con la scintilla imponderabile!!! Mah!!!

Twilight
Messaggi: 3356
Iscritto il: 26 febbraio 2006, 19:44

Messaggio da Twilight » 23 giugno 2006, 16:53

sai weely a quante persone non sono piaciuta io? o non si sono innamorate di me?! la maggior parte..direi un 99%
non mi sono innamorata tante volte eh, parlo in generale, ho avuto corteggiatori,ma quasi mai che piacessero anche a me,anzi mi infastidivano. prima di conoscere il mio ragazzo mi ero innamorata di un ragazzo che studiava con me, ma eravamo amici e basta,stavamo anche spesso da soli,ma non succedeva niente,per 2 anni,niente,perchè non so cosa mi mancasse,non so davvero,andavamo d'accordo,sono carina,lui mi stimava per la mia intelligenza parlava bene di me con tutti,ma ...c'è sempre il ma.
il mio ragazzo mi ha fritto il cervello,e ci sono stata insieme un anno e mezzo solo per smollarlo un po',e un anno e 10 mesi per riuscire a non so non estorcergli perchè non gliel'ho chiesto,ma forse si è sentito in dovere,che mi voleva bene,che voleva stare con me.. ma ti pare... per questo dico che tanto impegnarti non serve..io il suo non l'ho chiamato mai innamoramento,perchè l'innamoramento è esplosivo non lo controlli...quindi boh..che dirti? forse l'unica corrispondenza scintillante l'ho avuta con quel ragazzo sposato..fai te...solo che era solo boh attrazione da parte sua,gli piacevo,e niente altro era possibile. quindi forse non l'ho mai provato nemmeno io..non saprei..

weely76
Messaggi: 731
Iscritto il: 16 maggio 2006, 17:08

Messaggio da weely76 » 23 giugno 2006, 17:02

allora...io non devo fare niente giusto???
Quindi che faccio...mi devo rassegnare alla castità anche se non ho la vocazione???

Twilight
Messaggi: 3356
Iscritto il: 26 febbraio 2006, 19:44

Messaggio da Twilight » 23 giugno 2006, 17:23

senti, io lo farò,dopo le vacanze ormai perchè tra un mese parto e sto via un mese,e vorrei invece continuità..vi da uno psicologo o psicoterapeuta,rimettiti a posto con te stesso,capisci i meccanismi. non è una garanzia ma una cosa in più..che fai per te.

weely76
Messaggi: 731
Iscritto il: 16 maggio 2006, 17:08

Messaggio da weely76 » 23 giugno 2006, 17:25

perchè adesso la ragazza si trova dallo psicologo????

Twilight
Messaggi: 3356
Iscritto il: 26 febbraio 2006, 19:44

Messaggio da Twilight » 23 giugno 2006, 17:34

si magari la psicologa è una bella gnocca...m a dai
se non sei apposto con te steso difficilmente potrai stare bene con qualcun altro...cercherai solo spasmodicamente qualcuno che di dia l'amoore che tu non dai a te stesso e allora amerai il suo darti amore,non la persona stessa

weely76
Messaggi: 731
Iscritto il: 16 maggio 2006, 17:08

Messaggio da weely76 » 23 giugno 2006, 17:41

ma perchè devo riversare su di me quello che viene da fuori..perchè continui a dire che io nons to bene con me stesso e che dvo andare dalo psicologo..ios to benisssimo....il tuo ragazzo ha fatto qualcosa di speciale per piacerti??? NO!!!! E allora io perchè devo andare dallo psicologo per trovarmi una donna? Sono forse un minus habens (minorato) rispetto a tutti gli altri? Rispetto al tuo ragazzo? Cos'ha lui che io non ho???

Twilight
Messaggi: 3356
Iscritto il: 26 febbraio 2006, 19:44

Messaggio da Twilight » 23 giugno 2006, 18:01

nessuno ti ha detto che sei un minorato
senti fai quel che vuoi, io ti dico che non è possibile non piacere a NESSUNO non è possibile. la cosa che ti succede probabilmente e che succede anche a me magari è che inneschiamo inconsciamente meccanismi che ci fanno interessare solo a quellepersone che possono garantirci il trattamnteo che temiamo o ci aspettiamo che abbiano.quindi nel mio caso uno che tratta a pesci in faccia e sfrutta un po' per farmi andare fuori di testa o nel tuo una che non ti calcola proprio..così tu confermi la tua teoria. ci deve essere qualche meccanismo,che io non so e tu non sai,questo non vuol dire essere minorato,ma forse delle persone a cui piaci tu nemmeno ti accorgi

Twilight
Messaggi: 3356
Iscritto il: 26 febbraio 2006, 19:44

Messaggio da Twilight » 23 giugno 2006, 18:01

ah lo sapevo anche da sola che minus habens voleva dire minorato,grazie.ho studiato latino :)

Rispondi

Torna a “Torturami ma non abbandonarmi”