Misteri dell'orgasmo femminile

Un forum in cui confrontarsi con un esperto sui temi riguardanti la sessualità e le sue problematiche. Uno spazio per esprimere perplessità, dubbi o semplici curiosità. La sessuologa vi guida nel trovare chiarimenti e indicazioni.

Moderatori: Dr.ssa Cristina Spadoni, Dr.ssa M. Letizia Rotolo

Rispondi
Avatar utente
Aikiko
Messaggi: 198
Iscritto il: 12 giugno 2008, 21:52

Misteri dell'orgasmo femminile

Messaggio da Aikiko » 26 agosto 2009, 13:41

Salve a tutti,
premetto che ho esperienze sessuali praticamente nulle. Ho sempre praticato la masturbazione senza particolari sensi di colpa anche se in questo ultimo periodo non ne sento la necessità.
Quello che sta succedendo adesso (e, più raramente, anche in passato) è che abbastanza spesso mi capita di avere un orgasmo durante il sonno in seguito a sogni che non hanno nessun contenuto erotico esplicito. Non avendo nessuno con cui parlarne mi piacerebbe sapere se è una cosa frequente nelle donne o se, anche in questo caso, è una mia particolarità...

Avatar utente
sincerità
Messaggi: 301
Iscritto il: 1 giugno 2009, 14:38

Messaggio da sincerità » 1 settembre 2009, 15:00

Si dice che Giuseppe, quello che interpretava i sogni qualche millennio fà, sia stato il primo psicanalista...

A me sembra tutto normale, specie se avviene nei sogni, ad ogni modo perchè non fai come consigliano? Cioè, perchè non scrivi i sogni in questione e cerchi di capire a quali desideri (o timori) si riferiscono?

Forse così scopri quello che vuoi davvero dalla vita, e chissà che non sia meno sessuale e più orgasmico :wink:
Fu Verità!

Avatar utente
Aikiko
Messaggi: 198
Iscritto il: 12 giugno 2008, 21:52

Messaggio da Aikiko » 4 settembre 2009, 12:43

Cara Verità, grazie della risposta. Quello che mi chiedevo però è se questa cosa è "normale". Voglio dire, a te capita? O è una valvola di sfogo che il mio corpo mette in atto in seguito all'astinenza sessuale?
In quanto all'interpretazione dei sogni sono d'accordo con te, questo tipo particolare di sogni in genere mi sfuggono un po' e tendo a dimenticarli presto. Cercherò di scriverli come mi consigli.
Ciao

Avatar utente
sincerità
Messaggi: 301
Iscritto il: 1 giugno 2009, 14:38

Messaggio da sincerità » 4 settembre 2009, 13:12

Certo che mi è capitato, ma non di frequente e non ricordo di recente (il che farebbe pensare che non è direttamente collegabile all'astinenza :roll: ). In un film di Almodovar, ora che mi ricordo (non bene però), capitava ad una donna con qualche ansia e desiderio inevaso, in effetti....

Però la tua idea mi fa pensare anche all'inconscio che ci manda un contentino notturno, una sorta di masturbazione non organizzata: non male dopotutto! Forse più di un contentino, un vero insegnamento, come a volerti dire: buttati!?

Cmq se il sogno può essere sintomo o conseguenza dell'astinenenza, anche l'astinenza sappiamo essere spesso sintomo e conseguenza di altro. Scrivere i sogni probabilmente non basterà, anzi le interpretazioni potrebbero essere diverse, soprattutto a seconda dei momenti in cui si possono dare (fai una prova: una subito, altre più tardi, e quella immediata ti potrebbe aiutare a ricordare meglio). Diciamo che, cmq, è sempre un passo verso l'autoconoscenza, che non si conclude mai.

Posso approfittare anche per chiedere se effettivamente l'astinenza in sè è una cosa nociva per corpo e mente? Qui ci vorrebbe proprio la competenza professionale, perchè mi sa che noi siamo di parte...
Ciao
Fu Verità!

Avatar utente
Lala
Messaggi: 5383
Iscritto il: 21 febbraio 2005, 12:53

Messaggio da Lala » 4 settembre 2009, 14:50

Io nn ho mai avuto un orgasmo se non così.nel sonno anche senza un particolare sogno.
Immagine
Croccante fuori, toffoletta dentro

Avatar utente
Aikiko
Messaggi: 198
Iscritto il: 12 giugno 2008, 21:52

Messaggio da Aikiko » 6 settembre 2009, 14:07

Beh, almeno siamo in tre.. Mi conforta.
Grazie

Avatar utente
Lala
Messaggi: 5383
Iscritto il: 21 febbraio 2005, 12:53

Messaggio da Lala » 8 settembre 2009, 10:51

Mi piacerebbe che questo 3d avesse un seguito
Immagine
Croccante fuori, toffoletta dentro

Avatar utente
sincerità
Messaggi: 301
Iscritto il: 1 giugno 2009, 14:38

Messaggio da sincerità » 8 settembre 2009, 14:57

Se si cerca "polluzione" su internet, si capisce altro ancora su questo argomento.

Oggi però mi viene da fare un'altra considerazione: quale forzata castrazione può ancora venire ad un diurno della sessualità, per ritrovarci a viverla solo in sogno?

Pare che le donne abbiano più degli uomini il vizio di sognare troppo e non accontentarsi della realtà, perdendo così il gusto del semplice atto sessuale in sè e per sè o il senso di un ridimensionamento con ritorno al quotidiano accontentarsi. Ma io ho la sensazione che alla base ci sia di più. E' come se da tanto, tanto tempo e in tante culture, stiamo sbagliando tutto e diventa troppo difficile ricostruire dalla base una libertà/necessità o valore, che sia, in questo ambito. Un sogno, appunto!
Fu Verità!

solasola
Messaggi: 108
Iscritto il: 11 giugno 2008, 22:32

Messaggio da solasola » 9 settembre 2009, 10:50

una donna ha bisogno di sognare.. è normale. E poi non c'è niente di male, almeno nei sogni puoi essere come vuoi e divertirti ed essere importante senza dover dare niente a nessuno in cambio

Avatar utente
Aikiko
Messaggi: 198
Iscritto il: 12 giugno 2008, 21:52

Messaggio da Aikiko » 11 settembre 2009, 13:35

solasola ha scritto:una donna ha bisogno di sognare.. è normale. E poi non c'è niente di male, almeno nei sogni puoi essere come vuoi e divertirti ed essere importante senza dover dare niente a nessuno in cambio
Eh si, però è triste.
Io non ho nessun desiderio di essere toccata e, tanto meno, di fare sesso. Posso farne a meno, il mio corpo se la cava, si sfoga un po' con i sogni e poi torna buono buono nella sua cuccia. Ma il mio cervello è vicino al crollo, si chiede il perché. Dannato vizio di quest'organo, il fare domande...
Preferirei avere mille desideri e non riuscire a soddisfarne neanche uno che continuare a vivere con questa assenza.

Avatar utente
tersite
Messaggi: 573
Iscritto il: 16 dicembre 2005, 12:25
Località: pianeta terra

Messaggio da tersite » 12 settembre 2009, 20:15

si' ti capisco Aikiko anche se sono un uomo
sembri quasi la mia copia in gonnella ahhah!
solo che io avevo desideri di essere toccato e anche erotici
solo che mi reprimevo.. .per paura , perché entravo in conflitto
ora è diverso si vede con l'età il testosterone nel sangue diminuisce
comunque tu non darti per vinta...vedrai che riuscirai a sbloccarti

Twilight
Messaggi: 3356
Iscritto il: 26 febbraio 2006, 19:44

Messaggio da Twilight » 13 settembre 2009, 22:08

ma è normale...!
è fisiologico, tanto più se in questo periodo non ti stai masturbando mai..quando sei rilassata può capitare, e poi cmq magari il sogno c'entra, solo che tu coscientemente non ti ricordi di averlo fatto e ti svegli ricordandone un altro. durante la notte di sogni se ne fanno tanti, ma se ne ricordano pochi o nessuno.
Immagine

Rispondi

Torna a “Sessualità e dintorni”