problema di orgasmo

Un forum in cui confrontarsi con un esperto sui temi riguardanti la sessualità e le sue problematiche. Uno spazio per esprimere perplessità, dubbi o semplici curiosità. La sessuologa vi guida nel trovare chiarimenti e indicazioni.

Moderatori: Dr.ssa Cristina Spadoni, Dr.ssa M. Letizia Rotolo

Rispondi
simo82
Messaggi: 55
Iscritto il: 20 aprile 2006, 16:20

problema di orgasmo

Messaggio da simo82 » 28 dicembre 2009, 23:35

salve dottoressa,

io ho 27 anni e da un annetto circa..che sn stata fidanzata, ho iniziato ad avere rapporti sessuali.
certo, anche prima ci sono state un paio di esperienze ma purtroppo nn andate bene..cioè senza rapporti completi...

ecco, un problema che ho notato, è che nn riesco ad avere l'orgasmo quando c'è la penetrazione, e quindi il mio partner deve dopo, aver avuto il suo orgasmo, continuare su di me per farmi avere l'orgasmo...ù

col precedente fidanzato invece..ho provato l'orgasmo alcune volte..ma sempre stando io sopra:-) ma nell'ultimo periodo- poco prima che ci lasciassimo-nn ho sentito nulla..nn solo a livello orgasmico ma proprio a livello sessuale, nn sentivo nulla..ero come anestetizzata....

ecco, lo so che sn cose che capitano a tutte e a tutti..però inizia ad innervosirmi questa situazione...certo, nn sn molto "esperta"..nn ho una fantasia sessuale da film....però a volte mi fa soffrire questa situazione:-)

per l'uomo è tutto piu semplice....per noi donne invece..è uno stress...
i piu esperti dicono che l'uomo deve condurre, che l'uomo deve sapere cosa vuole la donna e viceversa:-( io nn sn cosi "empatica"..forse nemmeno il mio lui..nn lo so:-(

e un'altra cosa...che però mi vergogno un pò a scrivere..è che quando mi tocco da sola-autoerotismo- riesco a provare sensazioni sessuali piu profonde..e raggiungo sempre l'orgasmo..anche se dopo un pò di tempo:-(
però c'è da dire che è da un paio di mesi che ho iniziato a masturbarmi..prima e finora nn l'ho mai fatto perchè nn ne ho mai sentito l'esigenza e anch eperchè sn stata un pò "chiusa" cn me stessa, col mio corpo, con le mie sensazioni...

dottoressa, mi può aiutare almeno a inquadrare meglio la situazione e a dirmi come posso fare?

grazie

Rispondi

Torna a “Sessualità e dintorni”