essere vergine: la prima volta. consigli?

Un forum in cui confrontarsi con un esperto sui temi riguardanti la sessualità e le sue problematiche. Uno spazio per esprimere perplessità, dubbi o semplici curiosità. La sessuologa vi guida nel trovare chiarimenti e indicazioni.

Moderatori: Dr.ssa Cristina Spadoni, Dr.ssa M. Letizia Rotolo

Rispondi
cami
Messaggi: 21
Iscritto il: 24 gennaio 2010, 15:12

essere vergine: la prima volta. consigli?

Messaggio da cami » 9 luglio 2011, 18:25

ciao..questo è un argomento un po' delicato per me..
ho 19 anni e sono ancora vergine ( :oops: )..le occasioni ci sono state ma mi son sempre rifiutata perché i ragazzi che ci provavano non mi piacevano realmente..erano delle avventure..e la prima volta vorrei fosse una cosa un po' più seria (ovviamente non con l'uomo della mia vita..però neanche con un ragazzo di una serata e via!)
proprio perchè sono vergine non riesco a vivere un rapporto al 100%..diciamo che mi blocco quando so che potrebbe succedere qualcosa..questo perchè ho paura della reazione del ragazzo..insomma..tutti pensano che se a 19 anni si è ancora vergine si è un po' sfigati!!
ultimamente mi piace un ragazzo che esce nel mio gruppo..però c'è sempre il solito problema..mi blocco quando la situazione si fa più "intima"..

ora vi chiedo un consiglio: secondo voi è meglio farlo la prima volta con una persona che ci piace realmente o va bene farlo anche con ragazzi di "una botta e via"?

vorrei essere preparata per una possibile situazione con questo ragazzo quindi il mio dubbio è: lo faccio con un ragazzo che non me ne frega nulla così mi sono tolta "il peso" oppure aspetto e accetterò qualsiasi reazione del ragazzo??

voi cosa pensate delle ragazze(più o meno della mia età) ancora vergini?

grazie mille per le risposte e per i consigli! :)
ciao! grazie cami

Avatar utente
Sergio67
Messaggi: 813
Iscritto il: 26 febbraio 2009, 15:23

Re: essere vergine: la prima volta. consigli?

Messaggio da Sergio67 » 13 luglio 2011, 13:53

Se per te è una cosa importante non la buttare via.
Hai detto cose che condivido, ovvero che non stai aspettando il principe azzurro, ma almeno una relazione seria. Non ti preoccupare che a 19 anni i vergini spesso sono più di quanto si pensi. E se un eventuale compagno non capisse le tue esigenze, alla tua età, allora non credo che la vostra relazione poggerebbe su solide basi.
Dall'altra parte però leggendo il tuo post ho anche avuto la sensazione che tu in qualche modo ti stia "impedendo" di avere una relazione seria perché questo vorrebbe dire "andarci a letto", cosa che un po' ti spaventa. E' solo una sensazione, sia chiaro.

Il punto è che non potrai mai sapere se una storia è davvero seria se non vivendola e quindi a un certo punto dovrai rischiare.
Puoi sentirti perso, ma non potrai mai perdere te stesso.

Facilitatore gruppo AMA "Sbilànciati!" su AMAEleusi (cercateci)

Guida Autorizzata Pagine Blu (ma non sono psicologo)

cami
Messaggi: 21
Iscritto il: 24 gennaio 2010, 15:12

Re: essere vergine: la prima volta. consigli?

Messaggio da cami » 14 luglio 2011, 10:17

sergio hai ragione su tutto..è vero per me è una cosa abbastanza importante..ma nello stesso tempo mi sto bloccando perchè non so come potrebbe reagire un eventuale compagno..non so..mi sembra di "buttare" delle situazioni solo per paura di una possibile reazione(che forse non si creerebbe neanche!)!!

decode condivido in pieno le tue idee però io purtroppo mi faccio condizionare molto dalle opinioni altrui..non dico che poi penso esattamente quelle cose, però piano piano col passare del tempo un po' me ne convinco anche io..
ciao! grazie cami

Avatar utente
Sergio67
Messaggi: 813
Iscritto il: 26 febbraio 2009, 15:23

Re: essere vergine: la prima volta. consigli?

Messaggio da Sergio67 » 14 luglio 2011, 10:45

per l'appunto, prima o poi qualcosa dovrai rischiare...
Si dice rischiare, ma in realtà si chiama vivere.
Puoi sentirti perso, ma non potrai mai perdere te stesso.

Facilitatore gruppo AMA "Sbilànciati!" su AMAEleusi (cercateci)

Guida Autorizzata Pagine Blu (ma non sono psicologo)

cami
Messaggi: 21
Iscritto il: 24 gennaio 2010, 15:12

Re: essere vergine: la prima volta. consigli?

Messaggio da cami » 19 luglio 2011, 12:27

Sergio67 ha scritto:per l'appunto, prima o poi qualcosa dovrai rischiare...
Si dice rischiare, ma in realtà si chiama vivere.
hai perfettamente ragione..da una settimana circa sto iniziando a disinibirmi..e sono felicissima per questo!!
ma..se dovessi arrivare a farlo con un questo ragazzo che sto frequentando..dici/dite che è meglio dirglielo che sono vergine?o gli lascio l'effetto sorpresa(nel senso che non gli dico nulla..e se ne accorge da solo)?
grazie!
ciao! grazie cami

Avatar utente
Sergio67
Messaggi: 813
Iscritto il: 26 febbraio 2009, 15:23

Re: essere vergine: la prima volta. consigli?

Messaggio da Sergio67 » 19 luglio 2011, 18:49

Innanzitutto non lo so se se ne accorge. I maschi a volte sanno essere molto "tonti".
In ogni caso non credo che riusciresti a nascoderglielo e infine la decisione è davvero solamente tua :).
Puoi sentirti perso, ma non potrai mai perdere te stesso.

Facilitatore gruppo AMA "Sbilànciati!" su AMAEleusi (cercateci)

Guida Autorizzata Pagine Blu (ma non sono psicologo)

cami
Messaggi: 21
Iscritto il: 24 gennaio 2010, 15:12

Re: essere vergine: la prima volta. consigli?

Messaggio da cami » 19 luglio 2011, 18:59

lo so che non riuscirei a nasconderlo...è solo che ho paura che dicendogli "sono vergine" si limiti e faccia dei passi indietro..non vorrei che per una cosa così si rovini tutto.. :?
ciao! grazie cami

Avatar utente
Sergio67
Messaggi: 813
Iscritto il: 26 febbraio 2009, 15:23

Re: essere vergine: la prima volta. consigli?

Messaggio da Sergio67 » 20 luglio 2011, 17:31

cami, la scelta è solo tua. Sei tu che devi affrontare le tue paure. Anche perché se davvero lo volete non credo che sarà questo a fermarvi...
Puoi sentirti perso, ma non potrai mai perdere te stesso.

Facilitatore gruppo AMA "Sbilànciati!" su AMAEleusi (cercateci)

Guida Autorizzata Pagine Blu (ma non sono psicologo)

facocero23
Messaggi: 9
Iscritto il: 7 giugno 2016, 20:53

Re: essere vergine: la prima volta. consigli?

Messaggio da facocero23 » 16 giugno 2016, 22:14

19 anni vergini e da sfigati?a parte il fatto che puoi decidere di fare voto di castita e rimanere vergine tutta la vita,a parte il fatto che non esiste un eta per farlo e a parte il fatto che puoi farlo con chi e quando vuoi,mia cara tu ti fai problemi che non esistono,la vita gia e difficile evitiamo di farci queste paranoie assurde

Avatar utente
tersite
Messaggi: 573
Iscritto il: 16 dicembre 2005, 12:25
Località: pianeta terra

Re: essere vergine: la prima volta. consigli?

Messaggio da tersite » 26 giugno 2016, 3:21

concordo con facocero che ti fai troppe paure :)
poi a 19 anni non è affatto tardi per iniziare a fare sesso , so bene di essere di un'altra generazione (molto vecchio rispetto a te)
e mi rendo conto che le cose sono molto cambiate , tuttavia non drammatizzerei la cosa della verginità
quello che conta è il rapporto umano fra le persone , poi se uno/a è vergine è una cosa che passa in secondo piano
penos però che dovresti buttarti ma con uno che ti piaccia veramente e non tanto per ...
fra l'altro io che sono un iscritto storico sono maturo (che potrei essere tuo nonno) e sempre vergine (purtroppo)
quindi non aspettare e vivi la vita :D
ciao

Rispondi

Torna a “Sessualità e dintorni”