Anorgasmia maschile

Un forum in cui confrontarsi con un esperto sui temi riguardanti la sessualità e le sue problematiche. Uno spazio per esprimere perplessità, dubbi o semplici curiosità. La sessuologa vi guida nel trovare chiarimenti e indicazioni.

Moderatori: Dr.ssa Cristina Spadoni, Dr.ssa M. Letizia Rotolo

Rispondi
laura mannucci
Messaggi: 33
Iscritto il: 31 ottobre 2005, 13:10

Anorgasmia maschile

Messaggio da laura mannucci » 24 giugno 2013, 9:57

Ho avuto una relazione con un coetaneo di circa 8 mesi. Abbiamo avuto pochi momenti di intimità, e a parte le prime due esperienze, dopo è saltato fuori un problema. Non raggiungeva mai l'orgasmo, né tantomeno l'eiaculazione. Questo, utilizzando il preservativo, mi procurava molto dolore dopo un po'. Ho fatto presente il problema, cercando di essere il più discreta e gentile possibile. ma mi ha incolpata di tutto, poi ha ammesso che per lui ha sempre funzionato così, e , quando l'ho convinto a sentire un sessuologo, mi ha lasciata.
E' possibile che in realtà fossi io a non attrarlo?

Rispondi

Torna a “Sessualità e dintorni”