problemi di coppia...

Un forum in cui confrontarsi con un esperto sui temi riguardanti la sessualità e le sue problematiche. Uno spazio per esprimere perplessità, dubbi o semplici curiosità. La sessuologa vi guida nel trovare chiarimenti e indicazioni.

Moderatori: Dr.ssa Cristina Spadoni, Dr.ssa M. Letizia Rotolo

Rispondi
Joe.Conda
Messaggi: 11
Iscritto il: 4 settembre 2006, 10:50
Località: Piacenza
Contatta:

problemi di coppia...

Messaggio da Joe.Conda » 4 settembre 2006, 11:02

ciao a tutti ...
Sono Joe, faccio una piccola premessa per arrivare al nocciolo del problema...
io e il mio partner siamo una coppia di trans di origine femminile, stiamo insieme da circa 18 mesi e conviviamo da 6...
Sebbene la nostra relazione sia nata come di natura puramente sessuale siamo arrivati a costruire un rapporto stabile e soddisfacente sotto quasi tutti i punti di vista....
Ora però ci si presenta un problema che a mio avviso può essere logorante, sebbene lui non presenti le stesse ansie...
Dal momento in cui i siamo messi insieme, la nostra vita sessuale ha subito un brusco calo, principalmente dovuto a 2 motivi... il primo è la difficoltà ad accettare un corpo che non ti appartiene, il secondo è che nel momento dell atto lui ha difficoltà a raggiungere l'orgasmo...
Devo dire che per conto mio nella mia fase attiva, ho un po di remore a causa di limiti che mi ha posto... non usare la bocca, non toccare qui ecc...
devo dire che questi limiti mi danno un po' di ansia e cosi non riesco a lasciarmi andare completamente... lui se ne accorge e dopo un qualche tentativo ci smontiamo entrambi...
Al principio mi diceva che non dovevo pormi problemi e farmi paranoie e dopo alcuni mesi di inattività, salta fuori che il blocco lo ha lui.
io lo capisco e mi spiace... mi spiace per questo problema e per quello che ne può conseguire... anche se lui dice che non è assolutamente un buon motivo di separazione e che non ci devo pensare affatto... In effetti a parte questo problema , siamo una coppia molto affettuosa e felice.
Personalmente trovo che questo problema possa portare a problemi più seri.
Credo che si debba parlare assieme di questo ma quando glielo chiedo mi dice che non ne vuole parlare perchè non ha nulla da dire...
Mi sento finito in un circolo vizioso...
Chiedo un consiglio al forum....
grazie
Joe

pooh_hoop
Messaggi: 137
Iscritto il: 14 luglio 2006, 16:02

Messaggio da pooh_hoop » 4 settembre 2006, 14:19

Devo dire che per conto mio nella mia fase attiva, ho un po di remore a causa di limiti che mi ha posto... non usare la bocca, non toccare qui ecc...
devo dire che questi limiti mi danno un po' di ansia e cosi non riesco a lasciarmi andare completamente... lui se ne accorge e dopo un qualche tentativo ci smontiamo entrambi...
Ciao!!!
L'imposizione di limiti è sempre un problema...sono daccordo nel rispetto degli altri, ma spesso le condizioni che ci vengono poste sono davvero eccessive!!! E' frustrante stare con una persona e dover pensare qs posso farlo, qs no, se sposto la mano 2 cm in su può dargli fastidio e via dicendo...ho vissuto una situazione del genere di recente con il mio ragazzo...si è avvicinato ad un'organizzazione religiosa che ha minato il nostro rapporto...e per circa 6 mesi ho vissuto nell'incubo di ciò che potevo o nn potevo fare...la nostra intimità era stata praticamente annullata...ne ho sofferto veramente tanto...mi sentivo rifiutata, ma ho tentato di tirare avanti in attesa che capisse cosa ci stava succedendo...da qualche tempo a qs parte le cose sono miglirate...piano piano stiamo ricostruendo il nostro rappporto come quello tra due persone che si amano, e nn solo spiritualmente, ma anche fisicamente...spero sia la fine di quel periodo da incubo e nn solo un momento di luce prima di ripiombare in quella situazione atroce...se nn avesse cambiato atteggiamento credo che avrei chiuso qui...gli voglio un gran bene...ma un rapporto di coppia senza una certa dose di intimità anche fisica nn poteva più essere un rapporto...stagli vicino...cerca di capire dove ha le radici qs suo blocco...se è superabile...armati di tanta tanta pazienza e se proprio nulla cambierà sta a te decidere se te la senti di andare avanti o meno!!!

sunshine
Messaggi: 130
Iscritto il: 14 luglio 2006, 23:46

Messaggio da sunshine » 6 settembre 2006, 16:35

anche io come filum credo che ci voglia tanta pazienza e dolcezza.. vedrai che con il tempo le cose miglioreranno, soprattutto non farglielo pesare.. :wink:
Kiara

Rispondi

Torna a “Sessualità e dintorni”