Dottoressa, aiuto, la prego...!

Un forum in cui confrontarsi con un esperto sui temi riguardanti la sessualità e le sue problematiche. Uno spazio per esprimere perplessità, dubbi o semplici curiosità. La sessuologa vi guida nel trovare chiarimenti e indicazioni.

Moderatori: Dr.ssa Cristina Spadoni, Dr.ssa M. Letizia Rotolo

Avatar utente
resident2006
Messaggi: 1167
Iscritto il: 1 ottobre 2006, 20:22
Località: Milano

Dottoressa, aiuto, la prego...!

Messaggio da resident2006 » 13 novembre 2006, 20:38

:cry: :cry: :cry: :cry:
Ultima modifica di resident2006 il 10 febbraio 2007, 13:10, modificato 1 volta in totale.
Roberta 6 la mia vita... t amo tantissimo... nn potrei + vivere senza d te...

Immagine

Avatar utente
ivy
Messaggi: 2049
Iscritto il: 7 agosto 2005, 17:38

Re: Dottoressa, aiuto, la prego...!

Messaggio da ivy » 13 novembre 2006, 20:43

resident2006 ha scritto:Mi sento inferiore agli altri,
e di dirmi se è normale o se faccio bene a sentirmi meno degli altri...
e a parer tuo gli altri quanto lungo ce l'hanno?
... ci sono sofferenze che scavano nella persona come i buchi di un flauto, e la voce dello spirito ne esce melodiosa.
Da Paolo il caldo, Vitaliano Brancati

Avatar utente
resident2006
Messaggi: 1167
Iscritto il: 1 ottobre 2006, 20:22
Località: Milano

Messaggio da resident2006 » 13 novembre 2006, 20:44

:cry:
Ultima modifica di resident2006 il 10 febbraio 2007, 13:11, modificato 2 volte in totale.
Roberta 6 la mia vita... t amo tantissimo... nn potrei + vivere senza d te...

Immagine

Avatar utente
ivy
Messaggi: 2049
Iscritto il: 7 agosto 2005, 17:38

Messaggio da ivy » 13 novembre 2006, 20:46

Resident... tranquillo gli altri potrebbero essere esattamente come te!
In tutti i sensi!
... ci sono sofferenze che scavano nella persona come i buchi di un flauto, e la voce dello spirito ne esce melodiosa.
Da Paolo il caldo, Vitaliano Brancati

Avatar utente
resident2006
Messaggi: 1167
Iscritto il: 1 ottobre 2006, 20:22
Località: Milano

Messaggio da resident2006 » 13 novembre 2006, 20:49

:cry:
Ultima modifica di resident2006 il 10 febbraio 2007, 13:12, modificato 1 volta in totale.
Roberta 6 la mia vita... t amo tantissimo... nn potrei + vivere senza d te...

Immagine

Avatar utente
ivy
Messaggi: 2049
Iscritto il: 7 agosto 2005, 17:38

Messaggio da ivy » 13 novembre 2006, 20:59

resident ha scritto:ivy... io non so... ho pianto, oggi... mi vergogno, mi sento uno schifo della natura; nei filmini fanno vedere delle bestie, i compagni dicono di averlo di 18, 17 cm... io non so se sopporterò ancora.

ivy... sai ke avolte mi viene in mente il suicidio? Mi sento schifoso, infimo... alle donne fa schifo un verme del genere!
...cosa ci vuoi fare? ...rocco siffredi rimane unico nel suo genere! :lol:

Credo che ogni ragazzo riferisca le proprie misure aumentate... un po' come le donne quando usano reggiseni imbottiti! :wink:
Lo si fa per una dose di sano (ma non sempre) esibizionismo. Del resto trovo esibizionista anche riportare le proprie misure su un forum, con la scusa di un complesso, che penso abbiano avuto in molti durante la crescita, sebbene in pochi l'abbiano usato per attirare attenzione su di sé.
Ecco perchè ho scritto che sei uguale ai tuoi amici: esibizionisti.
Se credi di avere un problema reale e serio prenota una visita dal medico di base o da un andrologo, anche se penso che gravi malformazioni vengano notate molto prima da altre persone...

Cmq penso che prima di parlare di suicidio così in leggerezza dovresti pensarci su, per rispetto a tutti quelli che soffrono di mali ben più pesanti, da molto più tempo, e che al suicidio ci pensano veramente o magari sono già morti.
Ecco l'unica cosa di cui ti dovresti preoccupare e vergognare.

Se hai una psichiatra in carne e ossa magari prova a dirle che hai un enorme bisogno di attirare l'attenzione.
... ci sono sofferenze che scavano nella persona come i buchi di un flauto, e la voce dello spirito ne esce melodiosa.
Da Paolo il caldo, Vitaliano Brancati

Avatar utente
resident2006
Messaggi: 1167
Iscritto il: 1 ottobre 2006, 20:22
Località: Milano

Messaggio da resident2006 » 13 novembre 2006, 21:01

cosa scrivete>?????????? Ke cos'è quella roba?????...
Ultima modifica di resident2006 il 10 febbraio 2007, 13:13, modificato 2 volte in totale.
Roberta 6 la mia vita... t amo tantissimo... nn potrei + vivere senza d te...

Immagine

Avatar utente
ivy
Messaggi: 2049
Iscritto il: 7 agosto 2005, 17:38

Messaggio da ivy » 13 novembre 2006, 22:30

E dove ho detto che mi fermo alla superficie? E anche se fosse? Mica dobbiamo sposarci io e te! :shock: :lol:
Quella su rocco era una gran bella battuta...tale a quella sull'elemosina delle patatine ihihihi :lol:
No ... non potrei mai competere con la Roby e mai ci ho pensato!
Hai scritto un messaggio talmente sentito che penso di quotarlo qui, chissà che non serva anche ad altri!
resident2006 ha scritto:Scusa se te lo cito, e scusa soprattutto se t mando un mex in priv... scusa, ma è l'ultimo. Hai letto l'ultimo mex ke ho postato nel topic famoso? Cmq, al posto di basarti sul superificiale, tu ke credi in Dio e ke dovresti andare nel profondo (a me nn sembri poi tanto fedele, cmq, se ti fermi alla superificie x un rapporto sessuale :twisted: )

leggi questo, è interessantissimo... sai ke il tuo rocco è 1 montaggio??? Sai ke la pornografia è montaggio???? Sai ke una penetrazione anale cn 1 roba del genere t manda all'ospedale? Nn hai mai ascoltato, in TV, le dikiarazioni delle pornostar, 2 mesi in ospedale ke nn potevano sedersi??? Si vede ke nn hai esperienza... certo, Avril è unika... la Roby e lei nn sn mica montate, e sn mille volte + femminili di certe donne ke s trovano in giro e ke rispondono in modo sgarbato, nonostante la roby mi ispiri masochismo... cmq, se t interessa, ecco un link. Leggilo da entrambe le parti, e nn fermarti all'estetica, xkè quella passa, l'amore no.
(PS: belle frasi, neh???? :wink: :D )

http://www.letterealdirettore.it/un-pen ... lo-stesso/

Cmq grazie x l'interessamento, ho mandato una e-mail al sito dica33.
... ci sono sofferenze che scavano nella persona come i buchi di un flauto, e la voce dello spirito ne esce melodiosa.
Da Paolo il caldo, Vitaliano Brancati

Avatar utente
resident2006
Messaggi: 1167
Iscritto il: 1 ottobre 2006, 20:22
Località: Milano

Messaggio da resident2006 » 13 novembre 2006, 22:39

Credo ke abbiate sbagliato citazioni.... :lol: :lol: :lol:
Ultima modifica di resident2006 il 10 febbraio 2007, 13:14, modificato 1 volta in totale.
Roberta 6 la mia vita... t amo tantissimo... nn potrei + vivere senza d te...

Immagine

Avatar utente
ivy
Messaggi: 2049
Iscritto il: 7 agosto 2005, 17:38

Messaggio da ivy » 13 novembre 2006, 22:46

resident2006 ha scritto: Mai provato pedicatio, ivy? Sai ke potresti passare settimane all'ospedale, senza sederti, specialmente con i montaggi?
...
ahahahahah
alla fine l'hai scoperto da solo vedo!
che personaggio che sei! :lol:
... ci sono sofferenze che scavano nella persona come i buchi di un flauto, e la voce dello spirito ne esce melodiosa.
Da Paolo il caldo, Vitaliano Brancati

Avatar utente
resident2006
Messaggi: 1167
Iscritto il: 1 ottobre 2006, 20:22
Località: Milano

Messaggio da resident2006 » 13 novembre 2006, 22:47

????? Giuro, non capisco... ke vuol dire???? :? :oops:
Roberta 6 la mia vita... t amo tantissimo... nn potrei + vivere senza d te...

Immagine

Avatar utente
ivy
Messaggi: 2049
Iscritto il: 7 agosto 2005, 17:38

Messaggio da ivy » 13 novembre 2006, 23:00

ihihihi
http://argonauti.it/forum/viewtopic.php ... &start=330
resident2006 ha scritto:Ripeto la domanda:
Cos'è la paedicatio????
... ci sono sofferenze che scavano nella persona come i buchi di un flauto, e la voce dello spirito ne esce melodiosa.
Da Paolo il caldo, Vitaliano Brancati

Avatar utente
resident2006
Messaggi: 1167
Iscritto il: 1 ottobre 2006, 20:22
Località: Milano

Messaggio da resident2006 » 13 novembre 2006, 23:02

Beh, suppongo che abbia avuto modo d'informarmi, no?
Roberta 6 la mia vita... t amo tantissimo... nn potrei + vivere senza d te...

Immagine

Dr.ssa Cristina Spadoni
Messaggi: 402
Iscritto il: 7 febbraio 2005, 19:51
Località: Casaleccho di Reno - Bologna

Messaggio da Dr.ssa Cristina Spadoni » 23 novembre 2006, 12:41

Se dovete discutere in questo modo andando fuori tema fatelo via e-mail, il forum è già abbastanza saturo. Grazie!
Per Ivy, io non so se Resident avesse o meno quel dubbio, ma nessuno può permettersi di dare un giudizio di valore su chi soffre e chi no e su cosa ci fa soffrire o meno, ognuno ha i propri poblemi, non esiste la possibilità di valutare quali siano più seri e quali meno, fare paragoni è dannoso, non siamo in un forum di giurisprudenza. Ogni cosa che ci fa soffrire, per quanto "superflua" possa apparire a qualcuno, ha per noi un significato profondo ed è spesso solo la punta dell'iceberg, di ciò che ci sta sotto. Le dimensioni del pene è per molti uomini, e ragazzi di questa età, un problema importante, che va a toccare aspetti fondamentali come quello della virilità, dell'identità maschile, del passaggio all'età adulta, del senso di inferiorità rispetto agli altri... solo per fare esempi...
Certo che ragazzi se vi misurate con gli attori dei film porno, è facile sentirsi "inferiori", sono scelti apposta...
Comunque non è permesso saturare il forum con discussioni sterili, leggete la netiquette, per favore. Chi dovesse ricevere provocazioni è richiesto di lasciar perdere e non rispondere e semmai segnalarlo alla redazione
A presto,
Dr.ssa Cristina Spadoni

weely

Re: Dottoressa, aiuto, la prego...!

Messaggio da weely » 23 novembre 2006, 14:23

resident2006 ha scritto:Dottoressa, ormai sono vecchio, in questo forum. E' ora che venga allo scoperto, anche se la cosa mi imbarazza e mi crea disagio e vergogna immensi.
E' normale, per uno di quasi 18 anni, avere un pene lungo circa 13-14 cm???? La prego, è importantissimo... sono ben accetti consigli da chiunque... io mi sento poco virile, in queste condizioni. Mi sento inferiore agli altri, giuro che mi dispero da giorni, non so più che fare e spesso non mi addormento la sera a causa di questo problema.

Prego chiunque di aiutarmi, e di dirmi se è normale o se faccio bene a sentirmi meno degli altri...
:cry: :cry: :cry: :cry:
...ma perchè vuoi dare loro questa soddisfazione??? Che te ne importa del giudizio femminile? Stai tranquillo, sei normalissimo....in classe mia c'era uno che si vantava di averlo di 25 cm figurati....dopo una partita di calcetto fu costretto a farsi la doccia...e, come si sa, gli spogliatoi sono il luogo della verità... :D ...bhe, io non sono un asso in geometria ma di certo aveva fatto un pò di confusione con i centimetri l'amico...lascia perdere le voci di corridoio, soprattutto durante l'adolescenza si tende ad amplificare tutto...anche l'importanza del proprio pene....è vero noi uomini con "lui" abbiamo quasi un rapporto intersoggettivo...un pene per un uomo non è una semplice propaggine di sè...è quasi un'entità dotata di vita propria :D ...ma non si ragiona con il pene, ragazzo, te lo dico con affetto perchè anche io ho avuto 17 anni :D !!!
E quando avrai rapporti sessuali ricordati sempre che la TUA virilità non si misura nè in centimetri, nè in minuti, nè nei gridolini di piacere della tua partner (meno che mai in quanto hanno la possibilità di fingere !!)....quando avrai rapporti sessuali pensa a te, al tuo piacere, alla tua realizzazione come uomo..impara a sentirti virile a prescindere dagli schiocchi e superficiali giudizi femminili e dagli ancor piu' stupidi stereotipi maschili!!

Rispondi

Torna a “Sessualità e dintorni”