Crisi..

Un forum in cui confrontarsi con un esperto sui temi riguardanti la sessualità e le sue problematiche. Uno spazio per esprimere perplessità, dubbi o semplici curiosità. La sessuologa vi guida nel trovare chiarimenti e indicazioni.

Moderatori: Dr.ssa Cristina Spadoni, Dr.ssa M. Letizia Rotolo

ciccia
Messaggi: 57
Iscritto il: 25 gennaio 2008, 20:53

Crisi..

Messaggio da ciccia » 7 marzo 2008, 14:18

E' possibile che esista l'amore senza sesso?Stiamo insieme da 4 anni e conviviamo da due.All'inizio tutto ok ma da circa un anno le cose sono rapidamente peggiorate.Non riesco più ad avere rapporti con lui.Mi spiego meglio..la maggior parte delle volte mi manca proprio la voglia di farlo,nei casi in cui decido di provarci "lei" non reagisce.Abbiamo anche altri problemi e io sono molto giù;inizialmente ho pensato che questo mio malessere avesse compromesso il mio desiderio sessuale e speravo che col tempo le cose si sarebbero sistemate,ma il tempo passa e non cambia niente.Lui ovviamente non sa più cosa pensare.Teme che io non lo ami più perchè dice che quando l'attrazione si spegne è perchè anche l'amore si sta spegnendo.E' cosi?

Avatar utente
Lala
Messaggi: 5383
Iscritto il: 21 febbraio 2005, 12:53

Messaggio da Lala » 7 marzo 2008, 14:42

Potrebbe essere rabbia nei suoi confronti?sai,il sesso è un ambito delicato e se ci sono alcuni problemi di coppia,comunicazione o personali è la prima cosa a soffrirne di solito
Immagine
Croccante fuori, toffoletta dentro

doomgeneration
Messaggi: 1081
Iscritto il: 21 settembre 2007, 13:26

Messaggio da doomgeneration » 7 marzo 2008, 14:50

Lala ha ragione, inoltre tu hai già descritto le vostre difficoltà qualche tempo fa (tu non lo accetti pienamente per la sua impossibilità di fare figli).
Purtroppo la soluzione è tutta qui.... il tuo apparato genitale non ha niente che non va!! Il cervello è l'organo sessuale più importante...quando qualcosa non va lì (dubbi, pensieri negativi, turbe..) allora anche il nostro corpo non risponde più...
Se il tuo uomo ha paura ha anche ragione perché alla fine il tuo problema è nato quando hai capito di non poter avere accanto un uomo che non ti potrà dare figli... Non sempre il sesso va male quando non c'è più amore, può anche essere un periodo personale che non c'entra con la coppia (ansia, stress, lavoro..) e non dura per molto tempo, però non mi sembra il tuo caso. Temo che se tu vuoi uscire da questa situazione non hai altra scelta che quella di valutare davvero se vuoi continuare la relazione con quest'uomo.. Ti dico così perché so cosa vuoi dire, quando ho problemi con il mio ragazzo o cmq ho qualcosa in sospeso con lui (arrabbiature, dubbi...) il desiderio sessuale è la prima cosa che ne risente!!!
ciao!

ciccia
Messaggi: 57
Iscritto il: 25 gennaio 2008, 20:53

Messaggio da ciccia » 7 marzo 2008, 16:01

Ho provato a pensare che l'impossibilità di avere figli sia la causa di questo blocco ma mi spaventa l'idea perchè vorrebbe dire che sono terribilmente egoista.La famiglia parte da due persone e io invece stò escludendo lui dalla mia intimità per un motivo per cui lui non ha colpa?Se invece il mio desiderio sessuale fosse proprio svanito?E come faccio a capire cosa devo fare?Razionalmente credo di amarlo ancora ma ultimamente le mie emozioni sono come sopite.E se fossi diventata frigida?Lui è sempre più umiliato da questa situazione perchè crede di essere una schiappa a letto e io davvero non riesco a trovare le parole per dargli una spiegazione.

orchidea
Messaggi: 750
Iscritto il: 14 dicembre 2005, 20:15
Località: italia

Messaggio da orchidea » 7 marzo 2008, 16:05

ma xkè non fate + sesso?
Immagine

doomgeneration
Messaggi: 1081
Iscritto il: 21 settembre 2007, 13:26

Messaggio da doomgeneration » 7 marzo 2008, 16:13

Allora o trovi le forze per continuare ad amarlo e desiderarlo nonostante la sua impossibilità a darti figli, oppure ti rassegni all'idea che lui non è l'uomo giusto per te...perché per stare bene con qualcuno dobbiamo anche riuscire a esaudire i nostri desideri con quella persona in modo tale da sentirci appagati e non mancanti di qualcosa, tu hai di fronte un ostacolo enorme, cioè sai che con lui quel desiderio non lo potrai mai realizzare. E' normale che la tua visione della coppia cambi, e cambi anche la stessa visione che hai di lui. Lui non corrisponde a quello di cui hai bisogno...Non è un desiderio egoistico desiderare di diventare mamma, proprio per nulla. E' egoistico nel caso sia una rincorsa al bambino, a cercare di rimanere incinta nonostante il partner non voglia (ma possa comunque. il tuo non può neanche.)
Può darsi che tu lo ami ancora ma una parte dentro di te si rifiuta di crederlo e quindi non collabora più. Può essere che il fatto che lui non possa avere figli ti abbia depresso così tanto che non hai più spinta sessuale. Un modo per scoprire se il tuo desiderio è proprio scomparso è vedere se ti masturbi, se senti il bisogno...cioè se continui a masturbarti e hai cmq una vita sessuale "da sola" è ovvio che sia lui il problema, non lo desideri più... se invece hai proprio perso interesse per il sesso allora forse è un problema più generale, sei depressa, ti manca la voglia.
Comunque mi ricordo che tu dissi che fare sesso con lui per te non aveva più un "senso"....questa cosa non è da sottovalutare...probabilmente il peso enorme di sapere che continuando a stare con lui non genererai mai un figlio ti ha proprio fatto cambiare la visione della coppia e della vostra intimità.... purtroppo non vedo altre soluzioni.

Avatar utente
Lala
Messaggi: 5383
Iscritto il: 21 febbraio 2005, 12:53

Messaggio da Lala » 7 marzo 2008, 20:16

Io non credo che il desiderio scompaia nel vuoto e basta :) per risolvere il problema dovresti riuscire a perdonarlo nel tuo cuore.sai, a volte anche se razionalmente sappiamo che l'altro non ha colpe per determinate cose, inconsciamente invece lo accusiamo,forse perché altrimenti non sapremmo dove indirizzare la ns rabbia e la ns frustrazione.
Inoltre c'è anche una possibilità.Che tu scopra che lo ami ma che il tuo desiderio di famiglia è troppo grande e quindi in realtà vuoi lasciarlo.
è molto difficile ciccia.Ti abbraccio
Immagine
Croccante fuori, toffoletta dentro

doomgeneration
Messaggi: 1081
Iscritto il: 21 settembre 2007, 13:26

Messaggio da doomgeneration » 7 marzo 2008, 20:24

E' ovvio che il desiderio non scompare nel vuoto e basta. Il desiderio in generale in noi è sempre presente altrimenti non vivremmo neanche, ma può capitare che quel desiderio si prenda una "pausa" e torni quando la persona è più serena e a posto con se stessa e con il partner, o può semplicemente scomparire perché ha esaurito la sua funzione... ma non vuol dire che sia morto, ma che semplicemente è pronto per concentrarsi su un nuovo "oggetto". Alla fine stanno insieme da 4 anni è anche possibile che questa sua assenza di desiderio sia semplicemente sintomo del fatto che lei anche inconsapevolmente (per ora) non vuole più restare accanto a lui, e forse come ho letto che le diceva qualcuno in un altro post, la sua voglia estrema di un figlio (proprio qualcosa che lui non può soddisfare) può anche essere una manifestazione di questo e non la causa principale.

Avatar utente
Eddd
Messaggi: 644
Iscritto il: 11 agosto 2007, 16:26

Messaggio da Eddd » 7 marzo 2008, 21:34

Ciccia ma è scomparso proprio il desiderio sessuale in generale o è scomparso il desiderio di far l'amore con il tuo ragazzo? Questo dovresti riuscire a capirlo. Quando stai insieme ad una singola persona mica il desiderio sessuale per le altre scompare!

Avatar utente
Lala
Messaggi: 5383
Iscritto il: 21 febbraio 2005, 12:53

Messaggio da Lala » 8 marzo 2008, 8:14

Ma io quando sto insieme a qualcuno non ho desiderio per altre persone :shock: che senso ha?
Immagine
Croccante fuori, toffoletta dentro

ciccia
Messaggi: 57
Iscritto il: 25 gennaio 2008, 20:53

Messaggio da ciccia » 8 marzo 2008, 11:20

Lala ha ragione.Quando stò con una persona non desidero altri.Anzi ti dirò di più,data la nostra situazione stò cercando di non guardarmi in giro.Credo che al momento sarebbe facile cadere in tentazione per fuggire dal problema.un abbraccio

doomgeneration
Messaggi: 1081
Iscritto il: 21 settembre 2007, 13:26

Messaggio da doomgeneration » 8 marzo 2008, 20:55

Stavolta Edd ha ragione perché ha colto un fattore importante che nessuno può negare. Noi non siamo completamente padroni della nostra mente, ma abbiamo una volontà che ci permette di scegliere quando mettere in atto o meno comportamenti determinati. Non è anormale desiderare altre persone, anche solo come fantasie (quindi personali), altre situazioni, perché sono appunto desideri che non incidono all'esterno. Cioè nessuno può dire che non è possibile fantasticare su altre persone...e comunque avere interesse reale solo per il partner. non significa che non si ama il partner ovviamente purché poi non si tenti un approccio reale cn altre persone o comunque si mettano in atto comportamenti ambigui che travalichino la semplice fantasia e diventino quindi azione.
Ciccia non ti puoi vietare di desiderare...nessuno può...vietarsi razionalmente di desiderare provoca un corto circuito. Quindi se pensi di cadere facilmente in tentazione guardandoti in giro è perché questo desiderio non è più solo un modo per tenere "allenata" la tua immaginazione e la tua fantasia, ma è una necessità che ha bisogno di essere manifestata nel concreto perché indica una mancanza.

Avatar utente
Eddd
Messaggi: 644
Iscritto il: 11 agosto 2007, 16:26

Messaggio da Eddd » 8 marzo 2008, 21:52

Molti uomini possono eccitarsi anche guardando una foto (addirittura un disegno), questo intendevo quando chiedevo a ciccia se questo desiderio sessuale era presente, se non funziona con certe immagini ci saranno delle fantasie ed anche delle sensazioni rivolte a (diciamo così) oggetti virtuali che eccitano anche voi donne. Siamo talmente diversi che a voi donne non capita mai nemmeno questo? :shock:
Si ci può eccitare insomma anche fantasticando sul personaggio di un fumetto!
Se state insieme ad una persona tutto questo svanisce nel nulla e riuscite ad eccitarvi solo con il vostro partner? Io non sono mai stato fidanzato, ma sono sicuro che questi desideri non svaniscono nel nulla solo perché scelgo di stare con una persona e di rispettarla non avendo altre relazioni.
Però se ci sono donne che "funzionano" diversamente ne prendo atto, non lo sapevo :roll:, scusatemi forse non riesco ad afferrare molto bene come funziona il desiderio sessuale femminile :D, comunque mi interesserebbe capire meglio...
Ciao!

doomgeneration
Messaggi: 1081
Iscritto il: 21 settembre 2007, 13:26

Messaggio da doomgeneration » 8 marzo 2008, 23:06

Beh edd io sono una donna ma ho capito subito che tu intendevi questo :wink: se noti è quello che ho detto anche io a ciccia di provare a capire... ma mi pare che quando lei dice che se si guardasse all'esterno della coppia la tentazione sarebbe facile la risposta sia già abbastanza chiara. Mi sembra di capire che la voglia sia svanita solo verso il partner e non verso la sessualità in generale.

ciccia
Messaggi: 57
Iscritto il: 25 gennaio 2008, 20:53

Messaggio da ciccia » 10 marzo 2008, 18:21

Più o meno è la stessa cosa che mi ha chiesto di fare lui... mi ha chiesto di provare a pensare a qualcun'altro per capire se questa mancanza di desiderio è generale o solo nei suoi confronti.Può anche darsi che si sia spenta l'attrazione per lui ma lo amo ancora.Vorrei capire come fare per riaccenderla.
IL corto ciruito è vicino perchè non credo di essere diventata frigida di colpo e comunque sento che mi manca qualcosa ma in questo periodo mi sembra che la mia testa non riesca ad abbinare bene i fattori causa-effetto...

Rispondi

Torna a “Sessualità e dintorni”