Crisi..

Un forum in cui confrontarsi con un esperto sui temi riguardanti la sessualità e le sue problematiche. Uno spazio per esprimere perplessità, dubbi o semplici curiosità. La sessuologa vi guida nel trovare chiarimenti e indicazioni.

Moderatori: Dr.ssa Cristina Spadoni, Dr.ssa M. Letizia Rotolo

Dr.ssa Cristina Spadoni
Messaggi: 402
Iscritto il: 7 febbraio 2005, 19:51
Località: Casaleccho di Reno - Bologna

Messaggio da Dr.ssa Cristina Spadoni » 27 marzo 2008, 19:31

Cara Ciccia, un calo del desiderio può essere determinato da tantissimi fattori, interni alla persona e/o alla coppia. Non implica il fatto di non amare più, ma come ben ha evidenziato è un "segnale" che la nostra mente-corpo ci da.
E' proprio da qui che occorre partire, dal tentare di "abbinare i fattori causa-effetto", ossia rivolgersi ad uno specialista che la possa aiutare a comprendere l'origine e il significato di quel che sta accadendo e che possa quindi fornirle maggiore chiarezza per poter prendere qualsiasi decisione.
Non credo proprio che sia risolvibile confrontando il desiderio che prova per eventuali altri uomini... né che sia diventata frigida... potrebbero essersi create delle dinamiche relazionali che hanno spoostato la relazione su un piano diverso, per es. Certamente sentimenti repressi e inconsci possono manifestarsi anche in questo modo, ma non è certo questione di "scegliere" razionalmente o qualcosa che dipenda dalla volontà.... a volte occorrono tempi lunghi per la "digestione" di tali sentimenti...altre volte oscillazioni verso piani di relazione più "genitoriali", infantili, di cura o quant'altro possono far calare il desiderio in un determinato periodo della coppia. Questi sono solo esempi, per far capire che in questo campo non si possa generalizzare o risolvere problemi con la volontà o con un parere su un forum...
Quelli che affiorano alla coscienza, in superficie, sono solo la punta di un iceberg, sono segnali, sintomi che ci offrono l'opportunità di capire cosa non va, di guardarci dentro e vedere cosa c'è sotto... se non li cogliamo però, interpretandoli per quel che sono, sicuramente paghiamo un prezzo molto più caro.
Di cuore,
Dr.ssa Cristina Spadoni

ciccia
Messaggi: 57
Iscritto il: 25 gennaio 2008, 20:53

Messaggio da ciccia » 28 marzo 2008, 20:21

Dott.ssa la ringrazio molto per le sue parole.

Rispondi

Torna a “Sessualità e dintorni”