adolescenti e sesso-sessualità

Un forum in cui confrontarsi con un esperto sui temi riguardanti la sessualità e le sue problematiche. Uno spazio per esprimere perplessità, dubbi o semplici curiosità. La sessuologa vi guida nel trovare chiarimenti e indicazioni.

Moderatori: Dr.ssa Cristina Spadoni, Dr.ssa M. Letizia Rotolo

Avatar utente
Lala
Messaggi: 5383
Iscritto il: 21 febbraio 2005, 12:53

Messaggio da Lala » 22 settembre 2008, 16:41

La libertà sessuale non è un valore in sè ma solo se porta con sè altri valori,ovvero quelli che dice "educatrice". a 16 anni non sai neanche dove stanno di casa questi valori.
Immagine
Croccante fuori, toffoletta dentro

Avatar utente
ricciolina
Messaggi: 873
Iscritto il: 19 luglio 2007, 10:59

Messaggio da ricciolina » 22 settembre 2008, 16:46

ma chi ha detto che è un valore, io dico che è un diritto.
a 16 anni hai tutto da imparare, ma è anche sbagliando che si impara.

educatrice
Messaggi: 41
Iscritto il: 8 settembre 2008, 15:06

Messaggio da educatrice » 22 settembre 2008, 16:51

qualcuno lo sa anche prima di 16 anni quali sono i valori e cosa sono, l'adoloscenza è proprio l'età tipica di valori, sentimenti, passioni, ideali o sbaglio? ho sempre sentito dire così

Avatar utente
ricciolina
Messaggi: 873
Iscritto il: 19 luglio 2007, 10:59

Messaggio da ricciolina » 22 settembre 2008, 17:16

qualcuno lo sa, ma sono pochi.
ci vuole maturità per capire queste cose.

16 anni sono pochi, e gli ormoni lavorano...
boh forse sono io che sono troppo libertina,
ma non mi stupisce il comportamento di questo ragazzo.

Avatar utente
Vale
Messaggi: 2903
Iscritto il: 25 gennaio 2005, 19:00
Località: Milano

Messaggio da Vale » 22 settembre 2008, 18:08

io penso possano fare quello che vogliono ma senza danneggiare. il discorso di ricciolina regge fino ad un certo punto...mettiamo che ops...ci scappa un figlio. a 16 anni.
ok che sbagliando si impara ma fino ad un certo punto. lì i genitori devono intervenire, nel senso che non si deve arrivare a questo punto...
Tutte le volte che altri sono d'accordo con me ho sempre la sensazione di avere torto.
Più si analizzano gli altri, più scompare ogni ragione d'analisi.
Solo chi è intellettualmente perso si mette a discutere.

Avatar utente
ricciolina
Messaggi: 873
Iscritto il: 19 luglio 2007, 10:59

Messaggio da ricciolina » 23 settembre 2008, 11:54

se una ragazza ci rimane al giorno d'oggi vuol dire che se l'è cercata.
basta prendere la pillola per essere sicure al 99,99% di quello che si fa.

il seso sicuro esiste basta usare la testa.

doomgeneration
Messaggi: 1081
Iscritto il: 21 settembre 2007, 13:26

Messaggio da doomgeneration » 23 settembre 2008, 11:56

o usare correttamente il preservativo.

Avatar utente
ricciolina
Messaggi: 873
Iscritto il: 19 luglio 2007, 10:59

Messaggio da ricciolina » 23 settembre 2008, 12:00

doomgeneration ha scritto:o usare correttamente il preservativo.
.........o entrambe per prevenire gravidanze e malattie.

educatrice
Messaggi: 41
Iscritto il: 8 settembre 2008, 15:06

Messaggio da educatrice » 23 settembre 2008, 16:49

appunto. serve l'educazione alla sessualità cosciente, consapevole, responsabile

Avatar utente
ricciolina
Messaggi: 873
Iscritto il: 19 luglio 2007, 10:59

Messaggio da ricciolina » 23 settembre 2008, 18:02

su questo sono d'accordo.
io sono stata fortunata, avevo una professoressa di lettere alle medie che ci faceva eduazione sessuale di nascosto.
che mito di donna!!!

educatrice
Messaggi: 41
Iscritto il: 8 settembre 2008, 15:06

Messaggio da educatrice » 23 settembre 2008, 18:37

di che anno sei? sui libri di scienze l'apparato riproduttivo c'è ma è l'unico che non si studia mai in nessun ciclo scolastico

Avatar utente
ricciolina
Messaggi: 873
Iscritto il: 19 luglio 2007, 10:59

Messaggio da ricciolina » 24 settembre 2008, 10:56

sono del lontano 1975... :lol:

e nel mio libro di scienze non c'era nulla di tutto ciò.

arietina88
Messaggi: 133
Iscritto il: 5 settembre 2005, 23:18

Messaggio da arietina88 » 24 settembre 2008, 14:19

io ho un'età che si avvicina forse di più a quella dei ragazzi in questione e se posso permettermi,innanzitutto volevo esprimere il mio accordo con Vale. in secondo luogo,credo che ricciolina stia prendendo l'argomento un pò troppo alla leggera... nel senso che è facile dire "gli ormoni fanno questo,gli ormoni fanno quello....". gli ormoni però non influiscono sul buon senso.
inoltre secondo me stiamo sbagliando nel focalizzare il problema: io al posto di educatrice non mi farei troppi problemi sul perchè "il figlio del mio compagno fa queste cose"(anche perchè 1pò è comprensibile,essendo maschio,essendo piccolino,essendo in un'epoca in cui si parla solo di sesso e di tecnologia e in cui le 2 kose si sono fuse tra loro.... io credo sia comprensibile...e poi,si, indubbiamente il padre sbaglia nel dirgli certe frasi,ma se tiene questo video su un pc che il padre non usa,qual è il problema? magari sa che il padre non gli direbbe niente,magari per il padre non sarebbe cos' sconcertante come lo è stato per educatrice e questo lui lo sa).
il punto è: LA RAGAZZA KE è CON LUI NEL VIDEO. educatrice racconta che non sembra nemmeno che le piacesse fare questa cosa... voglio dire,come fai a non aver paura che la gente la pubblica in giro,che faccia il giro della scuola o quant'altro? se ne sentono ogni giorno,d'altra parte,di queste storie... è inutile chiedersi il "xkè",visto che di motivazioni ce ne potrebbero essere un milione. non è un fatto nuovo che i ragazzi si riprendano mentre fanno sesso... solo che prima era più complikato farlo e oggi è + semplice,perchè basta prendere in mano un semplice cellulare, e inoltree queste storie sono rese più pubbliche dai mass media. tutto qua. avrei 10000 esempi da fare di casi famosi(anche nella mia città,che è piccolissima),di amatoriali che hanno fatto il giro della città senza essere stati fatti con i cellulari.
il succo di tutto questo è: non vediamo comunque questi ragazzi come dei mostri pervertiti,il fatto che poi nel video ci siano più persone può essere anche un solo e semplice fatto di IMMATURITà. e comunque la differenza tra fare un video in cui fai sesso,e mettere incinta una ragazza,è abissale.
sono daccordo con chi dice che "si sta andando perdendo il valore del sesso",ma questo non è 1 problema nato oggi :) è da sempre e da che mondo e mondo ... voglio dire.. oggi le ragazzine di 14 anni hanno gia fatto sesso. ma le ragazzine di ieri??? ERANO GIA SPOSATE A 14 ANNI E CON BAMBINI. e lì che valore aveva il sesso? semplice riproduzione credo. fondamentalmente i tempi non sono cambiati affatto,è solo cambiato il modo di vedere l'evoluzione,perchè tutti stanno sempre a lamentarsi di tutto,quando magari in realtà è anche questo un modo per i ragazzi di imparare a conoscere se stessi e il sesso.
UcCidi 1 UoMo e 6 1 aSsAsSiNo... UcCidiNe1000 e 6 1 iMpErAtOrE... UcCidiLi tUtti e 6 DiO.

Avatar utente
ricciolina
Messaggi: 873
Iscritto il: 19 luglio 2007, 10:59

Messaggio da ricciolina » 24 settembre 2008, 15:51

"gli ormoni fanno questo,gli ormoni fanno quello....". gli ormoni però non influiscono sul buon senso.
è proprio qui che ti sbagli.....potrei dimostrarti il contrario!
e non lo fanno solo in giovane età purtroppo.
sta poi nella persona che sbaglia capire e correggere il tiro.
la ragazza del filmato per esempio.. se capisse che la cosa può andare a suo discapito forse non lo rifarebbe o forse si perchè le piace e nonle interessa tutelare la sua immagine...
ma questo non lo sapremo mai..

comunque la sessualità è una cosa troppo personale, non si può dire che fare sesso di gruppo è immaturo e fare sesso solo per godere è immorale.
ognuno deve poter disporre dell'atto sessuale come meglio crede, ovviamente nel rispetto della legge e nella conosensualità del partner, ma questo non è neanche da sottolineare tanto è ovvio.

se siamo qui a sostenere che il sesso di coppia condito di amore e rispetto reciproco è cosa migliore, beh.. grazie abbiamo scoperto l'acqua calda!

il fatto è che io che ho iniziato a fare sesso presto e ne ho sempre goduto a pieno e credo che sia una cosa bellissima, ho zero paranoie in merito.
educatrice al contrario ha avuto una educazione repressiva nel confronti del sesso, dalla quale ne derivano i suoi attuali problemi e tutti i dubbi che esprime a riguardo del comportamento di questo ragazzo.

allora chi ha ragione? nessuna delle due o forse tutte e due.

arietina88
Messaggi: 133
Iscritto il: 5 settembre 2005, 23:18

Messaggio da arietina88 » 24 settembre 2008, 18:40

no,nn hai capito quello che volevo dire... non ho assolutamente detto che fare sesso di gruppo è immaturo. AASSSSOLUTAMENTEEEE ^___^
ma tu hai letto bene quello che ha scritto educatrice? io mi riferisco al fatto che nel momento in cui lei dice che alla ragazza non sembra che le piaccia farlo, allora io mi chiedo il PERCHè l'ha fatto. e per immaturità intendo che non è veramente cosciente del rischio che corre la sua immagine.
non mi fraintendere ricciolina ^__^
UcCidi 1 UoMo e 6 1 aSsAsSiNo... UcCidiNe1000 e 6 1 iMpErAtOrE... UcCidiLi tUtti e 6 DiO.

Rispondi

Torna a “Sessualità e dintorni”