Pagina 1 di 1

bisessualità o cos'altro???nn riesco a capire

Inviato: 13 febbraio 2009, 2:58
da stefanodomizio
salve a tutti...ho trovato per caso questo forum..e lo trovo molto molto interessante...ho gia scritto la mia situazione in altri siti ma nn ho mai avuto risposte serie...spero di trovarne qua...allora vi spiego...sono fidanzato da 4 anni con una ragazza che amo e con cui ho una vita sessuale appagante...abbiamo un ottima intesa sessuale e mi eccita da morire...a volte basta che mi sfiori che la mia reazione erezione è immediata...e fin qui nulla di strano...il punto è che sin da quando ero piu piccolo (ho 24 anni) ho spesso avuto fantasie nn proprio etero...ovvero mi ha sempre eccitato l'idea di essere una donna o di praticare sesso orale ad un uomo...la prima l'ho sempre soddisfatta indossando vestiti, biancheria,scarpe da donna e masturbandomi...oppure mettendo lo smalto alle mani o ai piedi...e masturbandomi (ovviamente sempre in privato) la seconda invece da un paio d'anni a questa parte...perchè nn vivendo piu nel mio paese...ma in una grande città dove nessuno mi conosce...è stato piu semplice metterla in pratica..riguardo alla seconda...devo dire che sia pensare di avere una relazione con un uomo..sia pensare di baciare un uomo..sia il corpo dell'uomo in se mi fanno schifo...la cosa che mi eccita... e lo so perchè l'ho provata è fare sesso orale ad un uomo e farmi venire in faccia o ingoiare il suo sperma...solo questo...ma a me piace il corpo femminile..tant'è vero che mi trovo bene con i trans...un altro particolare è che nel sesso con le donne una volta terminato l'atto...lei continua a darmi stimoli sessuali...continua a piacermi...di contro nel sesso(orale) con un uomo una volta che anche io ho raggiunto l'orgasmo..la cosa nn mi da piu alcun stimolo sessuale...proprio per questo preferisco che a venire per primo sia sempre l'altro..tutto cio per me nn rappresenta un problema...infatti vivo la mia vita tranquillamente...e vivo la mia storia con la mia ragazza tranquillamente...volevo solo sapere se sono bisessuale.. o cos'altro e se c'era qualcun altro in questa situazione e magari confrontarmi con lui...grazie a tutti...

Inviato: 14 febbraio 2009, 20:42
da stefanodomizio
nn mi risponde nessuno??

Inviato: 14 febbraio 2009, 23:02
da Lala
non rispondono subito.è inutile pubblicare 1000 volte lo stesso topic:si incasina il forum e basta

Inviato: 15 febbraio 2009, 9:47
da Davide49
beh, dai Lala, in fondo lo ha scritto solo 2 volte, mi pare, magari un po' per poca pratica fra i vari forum e un po' per sollecitare delle risposte.
C'è chi ha postato le stesse cose assai di più.

per il resto Lala ha ragione, non sempre le risposte sono immediate, a volte ci vuole un po' di tempo, e io questo lo considero una forma di serietà.

Inviato: 15 febbraio 2009, 14:56
da Lala
esiste una netiquette da leggere prima di pubblicare un 3d :)

Inviato: 16 febbraio 2009, 16:28
da ricciolina
secondo me sei bisessuale, ma dovresti essere tu a darne la conferma.
ti senti bisex?

Inviato: 16 febbraio 2009, 17:05
da stefanodomizio
bhe si...diciamo che mi sento un bisessuale...prevalentemente tendente all'etero

Inviato: 12 marzo 2009, 20:07
da Dr.ssa Cristina Spadoni
caro Stefano, intanto le suggerirei di interrogarsi sul motivo della sua richiesta... non credo sia utile cercare una "classificazione", etero, bisex, gay che non farebbe altro che ridurre una persona in un'etichetta spesso troppo restrittiva e sicuramente poco utile. Poi mi sento di aggiungere che sarebbe necessario capire come mai sente queste esigenze, capirne il significato più profondo. Per es. quando parla della sessualità con la sua ragazza sembra proprio che scriva di qualcosa che ha a che fare con la sessualità, mentre quando parla di queste fatasie che ha anche realizzato, sembra quasi che scriva di atti che compie spinto da impulsi diversi, molto focalizzati e staccati da tutto il resto... Certo è che non è possibile realmente attraverso un forum rispondere ad una domanda in realtà molto complicata che porta con sè significati profondi riguardo alla propria identità di genere, ai propri desideri sessuali, all'immagine di sè e degli altri. Occorre conoscere approfonditamente una persona, averla in analisi per lunghi periodi per capire realmente questi aspetti su cui spesso molte persone sono in confusione.
Un saluto,

Inviato: 23 giugno 2009, 1:15
da lunatica
Tutto questo ,stefano, mentre sei fidanzato ? :? Credo ke al di là delle tue fantasie sia più importante capire il ruolo di questa povera ragazza !se ho capito male, pardon..