Perché ad alcuni "i gay fanno schifo"?

Una “variante” del comportamento umano che si connota con il desiderio di amare, desiderare, persone dello stesso sesso, con cui poter “progettare” un legame affettivo ed erotico-sessuale. Condizione esistenziale permea di tutti questi contenuti (affettivi, relazionali e progettuali) che a volte difficilmente vengono “vissuti”, per pregiudizio, paura, dubbi e dinamiche (interne ed esterne) che non si riescono a gestire. Questo spazio rappresenta un 'opportunità per riflettere assieme, sulla propria percezione di sè, dell’altro e dei desideri … Vi aspettiamo.....

Moderatore: Dr.ssa Antonietta Albano

Avatar utente
LEFTFIELD
Messaggi: 402
Iscritto il: 26 luglio 2006, 23:52

Messaggio da LEFTFIELD » 3 giugno 2007, 20:15

sarà un libro comico .. di destra ovviamente..

Avatar utente
Giulia
Messaggi: 583
Iscritto il: 1 febbraio 2005, 22:51

Messaggio da Giulia » 5 giugno 2007, 1:42

Perché ad alcuni "i gay fanno schifo"?

Per ignoranza.
Si ha paura e schifo sopratutto delle cose che non si conoscono e non si vogliono conoscere. Quando uno è ignorante non è in grado di discriminare ciò che è bene o male per sè stesso, ma si limita ad agire secondo la volontà altrui.

Perché ad alcuni "i gay fanno schifo"?

Per conformismo.
E' più facile adeguarsi e omologarsi al pensiero bigotta della moltitudine piuttosto che ragionare con la propria testa. E' più facile seguire il gregge piuttosto che vivere in solitaria.

Avatar utente
resident2006
Messaggi: 1167
Iscritto il: 1 ottobre 2006, 20:22
Località: Milano

Messaggio da resident2006 » 29 giugno 2007, 1:19

tutti buoni qui dentro... poi sn i primi a parlare male di "quello là" xkè ha comportamenti da effeminato...mah! :roll:
Roberta 6 la mia vita... t amo tantissimo... nn potrei + vivere senza d te...

Immagine

Avatar utente
tersite
Messaggi: 573
Iscritto il: 16 dicembre 2005, 12:25
Località: pianeta terra

Messaggio da tersite » 8 luglio 2007, 18:22

io non mi considero un "buono" resident...
pero' rispetto i gusti sessuali di tutti
il fatto e' che sono liberale ed oguno e' libero di vivere la sua sessualita' come meglio crede

Killing
Messaggi: 26
Iscritto il: 7 febbraio 2005, 14:20

Messaggio da Killing » 17 agosto 2007, 11:36

io adoro leggere le opinioni di tutti quelli che trovano nel tema omosessualita' tante cose contrastanti xche' le applico a me e a volte rido di gusto credetemi a volte resto sconcertata per l'assurdita' o l'assolutismo di chi si esprime e si elegge a onnipotente svelatore del mistero dei gay....WOW.

Allora dunque:

Io a molti faccio schifo
puo' essere devo dire che anche molti a me fanno schifo(non per le loro scelte private/sessuali) quindi diciamo che siamo alla pari

Io sono anche alla moda
insomma per una donna e' un complimento no?si dai almeno una volta sono alla moda visto che di vestiti non ci capisco molto mi consolo essendo gay! (ps essere gay non e' + di moda da almeno 2 anni)

Io ho un disagio psichico
Tombola! Ovvio chiunque e' un filo diverso dalla maggioranza delle persone ha un disagio psichio, in particolare in Italia, basta magari cambiare stato e il tutto risulta + normale, allora rivedrei magari la definizione di disagio psichico.

PERO' IO POSSO GUARIRE!!!
...ma da che cosa? Dalla mia felicita'? Non ci provate nemmeno! Libera bella felice e in pace con me stessa...quanti al mondo lo sono?
Forse per esserelo dovrebbero diventare gay? :P

ho estremizzato tutto perche' la paura e l'ignoranza sono la fonte principale della mancanza di sviluppo e della tolleranza.

A chi mi vede per mano con la mia compagna e dice " mi fate schifo"
io rispondo citando Silvestri "scusa ma tu quale grande disagio ne trai?"
" che fastidio ti do? tengo te per mano?" raramente la gente riesce ad articolare un discorso sensato in risposta.

Antonietta Albano
Messaggi: 820
Iscritto il: 22 novembre 2005, 16:05
Località: Parma (Pr)

Messaggio da Antonietta Albano » 24 agosto 2007, 13:42

Concordo con paura ed ignoranza!! :oops:
Dr.ssa Antonietta Albano (Psicologa e Pedagogista. Psicoterapeuta e Sessuologa.
Ambiti di intervento: Psicologia Clinica-Sessuologia Clinica-Psicologia Giuridica

"Non si vede bene che col cuore... l'essenziale e' invisibile agli occhi"! ).

Avatar utente
tersite
Messaggi: 573
Iscritto il: 16 dicembre 2005, 12:25
Località: pianeta terra

Messaggio da tersite » 25 agosto 2007, 10:00

fregatene killing :D
vivi la tua vita come meglio credi
scusami se ho scritto qualcosa di sbagliato sulla omosessualita'
ma siamo in un forum per confrontarci no?
un bacio :oops:


P.S: io credo sia piu' paura che ignoranza

Killing
Messaggi: 26
Iscritto il: 7 febbraio 2005, 14:20

Messaggio da Killing » 4 settembre 2007, 14:07

ma io sono + che serena tersite perche' e' con me stessa che sono serena tutto il resto viene di conseguenza.

Viva il confronto ed il rispetto delle idee! :P

Torino
Messaggi: 4
Iscritto il: 14 dicembre 2016, 11:23

Re: Perché ad alcuni "i gay fanno schifo"?

Messaggio da Torino » 16 febbraio 2017, 14:23

Secondo me chi si sente schifato dalle effusioni di due gay prova, inconsciamente, "paura" dell'omosessualità. Paura di scoprire di essere, lui stesso, omosessuale.
In altre parole, l'omofobia è indice di omosessualità latente.

Rispondi

Torna a “L'omosessualità”