omossessualità femminile finalmente in TV !!!

Gli atteggiamenti e le motivazioni sessuali della maggior parte delle persone sono coerenti con il loro sesso biologico. Siano eterosessuali oppure omosessuali, la maggior parte degli uomini si considerano uomini e la maggior parte delle donne si sentono donne. Ci sono certi individui, invece, che hanno dei concetti di sé, che riguardano il sesso, che contrastano con il loro "sesso biologico". Un maschio può desiderare ardentemente di essere una donna ed una donna altrettanto desiderare di essere un uomo. Ci troviamo di fronte al fenomeno del transessualismo. Parliamone

Moderatore: Dr.ssa Antonietta Albano

Rispondi
Revolution
Messaggi: 9
Iscritto il: 15 dicembre 2005, 21:17

omossessualità femminile finalmente in TV !!!

Messaggio da Revolution » 11 gennaio 2006, 2:32

ciao, prendo spunto dal topic "Film ed emozioni" in "Libera/Mente, Inaspettata/Mente" per consigliarvi anch'io qualcosa da vedere...
Si tratta di THE L WORD, è in onda di domenica alle 23.15 su LA7.
(vedi anche http://www.la7.it/the_l_word/ oppure http://www.la7.it/lword/)
Io finora non mi sono persa una puntata...
Qualcuno di voi ha già visto qualche puntata?
Ciò che mi piace di questo telefilm è che racconta senza censure l'omosessualità femminile.
"The L Word" non è soltanto la prima serie TV sull'omosessualità al femminile, ma è anche interamente ideato, scritto, diretto e prodotto da donne dichiaratamente lesbiche.
Emblematico in questo senso il gioco di parole del titolo del serial, "The L Word", dove la lettera L (che sta per Lesbian, ma anche per Love, Lies, Los Angeles, e...) è quella che manca al mondo (world) per essere "completo".
Credo che l'omosessualità femminile sia un fenomeno che è stato trascurato a lungo a causa della generale propensione a osservare le diverse dimensioni del vivere sociale adottando un punto di vista maschile pensato tuttavia come nuetro (e mi riferisco in particolare al discorso che per esempio Bourdieu fa in prima istanza sul linguaggio: "uomo" come categoria generica indicante gli esseri umani, cosi come nell'immaginario collettivo è facile associare la parola omossesuale all'amore tra due uomini e non per esempio anche tra due donne).
Credo che finalmente un telefilm dedicato interamente alle omosessuali servi a rinforzare l'idea che l'omosessualità è sia maschile sia femminile einoltre è del tutto naturale e non da considerarsi come una malattia in quanto l'estromissione dell'omosessualità dall'elenco dei disturbi psichiatrici è avvenuta nel 1973.
Voi cosa ne pensate?

enemyofthesun
Messaggi: 363
Iscritto il: 9 aprile 2005, 13:15
Località: Lecco

Re: omossessualità femminile finalmente in TV !!!

Messaggio da enemyofthesun » 11 gennaio 2006, 5:39

Revolution ha scritto: Credo che finalmente un telefilm dedicato interamente alle omosessuali servi a rinforzare l'idea che l'omosessualità è sia maschile sia femminile einoltre è del tutto naturale e non da considerarsi come una malattia in quanto l'estromissione dell'omosessualità dall'elenco dei disturbi psichiatrici è avvenuta nel 1973.
Voi cosa ne pensate?
Mah, se non diventa un semplice telefilm da business televisivo un po'stereotipato, ben venga. Non è che poi sia molto appassionato del genere.

Invece mi soffermo sull'ultima cosa che hai detto: fa un po'impressione sapere che solo dal 1973 l'omosessualità non è più considerata un disturbo psichiatrico.
:roll:
I'm only happy when it rains...

Killing
Messaggi: 26
Iscritto il: 7 febbraio 2005, 14:20

Messaggio da Killing » 8 febbraio 2006, 15:17

E' utile sapere che se ne parli che si abbattano alcuni stereotipi sull'omosessualita' femminile...ovvio che non e' tutto oro quello che luccica

Forse e' un po' troppo serial per essere preso d'esempio, la vita normale non e' fatta per tutti di amici che ti accettano, di genitori comprensivi e di stili di vita alternativi piuttosto benestanti...

Nemmeno succede che le donne che camminano per strada si buttino ai tuoi piedi...pero' e'divertente ed istruttivo consocere sentimenti e sensazioni.

Probabilmente passeranno un milione di anni luce prima che 2 donne/2 uomini possano crescere un bambino o farlo nascere all'interno della coppia...nel frattempo io personalmente non ci perdo le speranze e mi godo la felicita' anche se televisiva di chi puo' farlo pur essendo omosessuale.

Antonietta Albano
Messaggi: 820
Iscritto il: 22 novembre 2005, 16:05
Località: Parma (Pr)

Messaggio da Antonietta Albano » 9 febbraio 2006, 10:41

Mi complimento per le tue belle parole!!

NON sarà facile... certamente, ma ci proviamo un po' tutti a perseguire e a raggiungere il soddisfacimento più grande ... quello rappresentato dalla nostra IDENTITà!!

Antonietta
Dr.ssa Antonietta Albano (Psicologa e Pedagogista. Psicoterapeuta e Sessuologa.
Ambiti di intervento: Psicologia Clinica-Sessuologia Clinica-Psicologia Giuridica

"Non si vede bene che col cuore... l'essenziale e' invisibile agli occhi"! ).

Avatar utente
ivy
Messaggi: 2049
Iscritto il: 7 agosto 2005, 17:38

Messaggio da ivy » 15 ottobre 2006, 19:31

a riguardo preferisco il programma di cui non ricordo il titolo con la ragazza che gira l'italia e che passa 2-3 giorni con coppie lesbiche
(detto così sembra una porcata, ma è carino invece)

4Stupid4
Messaggi: 3
Iscritto il: 17 ottobre 2006, 12:54

Messaggio da 4Stupid4 » 17 ottobre 2006, 13:06

Per Ivy si chiama "I viaggi di Nina"
esiste qualcosa di simile su gay tv

Rispondi

Torna a “Donne o uomini?”