grazie

Gli atteggiamenti e le motivazioni sessuali della maggior parte delle persone sono coerenti con il loro sesso biologico. Siano eterosessuali oppure omosessuali, la maggior parte degli uomini si considerano uomini e la maggior parte delle donne si sentono donne. Ci sono certi individui, invece, che hanno dei concetti di sé, che riguardano il sesso, che contrastano con il loro "sesso biologico". Un maschio può desiderare ardentemente di essere una donna ed una donna altrettanto desiderare di essere un uomo. Ci troviamo di fronte al fenomeno del transessualismo. Parliamone

Moderatore: Dr.ssa Antonietta Albano

Rispondi
flapraga
Messaggi: 8
Iscritto il: 15 maggio 2005, 9:52

grazie

Messaggio da flapraga » 25 agosto 2006, 14:07

grazie mille..
Ultima modifica di flapraga il 26 agosto 2006, 13:25, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
caffè_nero
Messaggi: 20
Iscritto il: 5 giugno 2006, 19:08

Messaggio da caffè_nero » 25 agosto 2006, 14:53

Mi sembra che la tua ragazza sia troppo insicura, e troppo possessiva, e troppo egoista. Scusa la sincerità!
Un rapporto a due non significa ASSOLUTAMENTE rendere conto all'altra persona di tutta la nostra vita, anzi, significa proprio rispettare nell'altro i suoi spazi, certo se questi non ledono l'integrità e le basi del rapporto.
Questo è il tuo caso, come gestisci le tue fantasie non è per niente di competenza della tua ragazza, se nel rapporto a due tu non pretendi, solo per fare un esempio, di mettere in pratica o chiederle cose che potrebbero ferire la sua sensibilità.
Ora tu ti senti in scacco e, mi sembra, pure sotto ricatto, e in un modo un po' infantile....ma le cose non sono assolutamente così terribili!!!!
Mi sembra che in fatto di rispetto, tu sia assolutamente nel giusto, lei un po' meno. Non sentirti dunque in colpa, questo gioca a tuo sfavore.
E poi, questo è un mio punto di vista MOOOOLTO personale, io continuerei tranquillamente in questo tuo innocente e fisiologico passatempo; se non ti crea problemi il non condividerlo con lei, non credo che tu sia tenuto neppure a farglielo sapere.... :wink:

Avatar utente
Vale
Messaggi: 2903
Iscritto il: 25 gennaio 2005, 19:00
Località: Milano

Messaggio da Vale » 25 agosto 2006, 16:20

bè...io la penso esattamente il contrario... :)
io ho lasciato dei ragazzi per questo. se il mio attuale mi dicesse che guarda film porno non farebbe in tempo ad arrivar alla porta :) lo spingerei dalle scale.

è una cosa del tutto soggettiva come vedi...non si può dare un giudizio così, su due piedi dicendo lei è possessiva...

preferisco pensare che se non conscordano su punti importanti è il caso di pensare al fatto che la relazione non va nel verso giusto.
se lui dice- a me non sembra mancanza di rispetto e
lei dice- sì per me lo è

i punti di vista sono inconciliabili.
bisogna vedere quanto è importante per l'uno e per l'altro :)

ripeto per me è fondamentale...la penso come la tua ragazza. ma se a te non sembra giusto...bè, mi pare il caso magari di cercarne una che la pensa come te...

anche io penserei...sta con me e guarda altre donne nude in chissà quali atteggiamenti...perchè?

risposta...dammela tu la risposta: perchè le guardi?
Tutte le volte che altri sono d'accordo con me ho sempre la sensazione di avere torto.
Più si analizzano gli altri, più scompare ogni ragione d'analisi.
Solo chi è intellettualmente perso si mette a discutere.

Avatar utente
caffè_nero
Messaggi: 20
Iscritto il: 5 giugno 2006, 19:08

Messaggio da caffè_nero » 25 agosto 2006, 17:09

Scusa, Vale, ma il tuo giudizio è per una questione morale? Nel senso che ritieni sia "male" guardare film pornografici? Non vedo alcuna connessione tra essere incuriositi e attratti da scene di sesso e la mancanza di rispetto!!!
Se devo essere sincera, so per certo che entrambi i miei figli adolescenti guardano giornaletti o filmati hard, e lo trovo una cosa naturale, una volta i ragazzi spiavano dal buco della serratura, oggi la serratura è molto più a portata di mano, certo, ma se tutto rimane nei limiti della curiosità, e della fantasia, e non prende una connotazione di esclusività, morbosità o peggio ancora, di spunto per fare del male a qualcuno....
Capisco se lui PRETENDESSE di guardarli con la ragazza per riuscire a fare sesso, questo sì è negativo; ma guardare da solo, a 22 anni!!!! Dai, è normalissimo!!!!
Puoi pensare se un tuo ragazzo ti dicesse che non devi telefonare alle tue amiche e parlare di ragazzi, che se no ti molla; o ti ricatasse pretendendo che tu smettessi di fare un qualcosa che appartiene solo a te, che fa parte del tuo intimo, e che non danneggia nè lui nè altri....non diresti che è eccessivo e possessivo?

E comunque, guardare come dici tu "donne nude" in chissà quali atteggiamenti, non è così differente da guardarle vestite e immaginare...l'uomo ha una sessualità molto più visiva di noi donne, non lo trovo più pericoloso di certe donne che mentre fanno l'amore con il proprio patner, pur amandolo, hanno fantasie erotiche per eccitarsi di più.
Ripeto, non c'è nulla che non va in loro, o nel loro rapporto. Questa è una sfera INDIVIDUALE che nessuno, neppure in nome dell'amore, ha il diritto di invadere.

Avatar utente
Vale
Messaggi: 2903
Iscritto il: 25 gennaio 2005, 19:00
Località: Milano

Messaggio da Vale » 25 agosto 2006, 17:46

mah...il mio non è affatto un giudizio. è un pensiero.il mio.

ritengo normalissimo un ragazzo/adolescente guardi filmati porno...anche se poi bisognerebbe spiegargli che la realtà non è quella. e le donne non sono oggetti...

ma la curiosità ad una certa età è giustificabile, sempre con una spiegazione alle spalle...senza lasciare un ragazzino/a allo sbando sessuale per timore/vergogna di dire le cose come stanno.

poi aggiungo, certo che fa del male, non a se stesso, ma alla ragazza che ne è turbata. da ciò dico, se fossero lui e il film porno..benissimo, ma se ferisce i sentimenti di una eprsona a cui vuole bene...bè, non è più un bene.

è diverso dirmi non chiamare più le amiche da...non guardare altri uomini nudi. spero non negherai questo.

della sfera intima fanno parte molte cose...non vi includo i film porno, ma vi includo invece i sentimenti per le persone.
Tutte le volte che altri sono d'accordo con me ho sempre la sensazione di avere torto.
Più si analizzano gli altri, più scompare ogni ragione d'analisi.
Solo chi è intellettualmente perso si mette a discutere.

Avatar utente
caffè_nero
Messaggi: 20
Iscritto il: 5 giugno 2006, 19:08

Messaggio da caffè_nero » 25 agosto 2006, 19:12

Vale, in fondo diciamo cosi simili: se lui AMA la sua ragazza, e nell'intimità con lei questo sentimento c'è, in effetti non dice di voler guardare filmati mentre sta con lei....cosa toglie a questo sentimento la curiosità di altri momenti da solo?
Io credo che molti, pur vivendo un rapporto di coppia soddisfacente, pratichino saltuariamente il sesso solitario.... soli con le proprie fantasie.... mica toglie niente al partner, no?

Se rileggi bene il post di flapraga, vedi che invece la ragazza gli IMPONE di non guardare MAI PIU' nella vita filmini porno, questo è ferire i sentimenti altrui, amare ALLE PROPRIE CONDIZIONI.

...e poi, diciamocelo, un bel Brad Pitt senza veli, tu lo butteresti proprio via? :wink:

Avatar utente
Vale
Messaggi: 2903
Iscritto il: 25 gennaio 2005, 19:00
Località: Milano

Messaggio da Vale » 25 agosto 2006, 20:41

onestamente...sì, lo butterei via. non perchè non lo consideri un bel ragazzo, ma non mi interessa, e ancor meno vederlo nudo :)
onestamente mi interessa solo il mio lui perchè lo amo :) e vice versa.


infatti anche io dico...se non fa male a nessuno va benissimo che guardi quello che vuole , ma anche se non vede quei filmati con lei, li vede!! e a lei dà fastidio.
messa così allora si impone a lei di stare con lui anche se lui fa una cosa che a lei non piace.

vale pure il contrario dunque:lui impone a lei di poterli guardare. non funziona comunque!!
Tutte le volte che altri sono d'accordo con me ho sempre la sensazione di avere torto.
Più si analizzano gli altri, più scompare ogni ragione d'analisi.
Solo chi è intellettualmente perso si mette a discutere.

Avatar utente
summer
Messaggi: 933
Iscritto il: 21 giugno 2006, 22:22

Messaggio da summer » 25 agosto 2006, 21:46

io la penso come vale....ok al rispetto dei propri spazi, gusti e privacy...ma se il mio ragazzo guardasse costantemente film porno, inizierei a farmi qualche domanda...tipo cosa gli manca dal nostro rapporto?....un conto è avere il proprio spazio di fantasia...ma così mi sembra un po' eccessivo....onestamente sono dell'idea che se c'è una bella sintonia ed il rapporto è stimolante, fantasioso, libero e appagante...il paragone non regge...di conseguenza non verrebbe nemmeno in mente....si tratta pur sempre di una finzione in cui si limita ad essere spettatori...no? niente a che vedere con emozione e l'imprevedibilità della cosa vissuta in prima persona... il fatto di averne la necessità mi fa pensare che il rapporto di coppia non sia così soddifacente.... ma magari mi sbaglio, questa è solo la mia opinione....

Rispondi

Torna a “Donne o uomini?”