travestitismo

Gli atteggiamenti e le motivazioni sessuali della maggior parte delle persone sono coerenti con il loro sesso biologico. Siano eterosessuali oppure omosessuali, la maggior parte degli uomini si considerano uomini e la maggior parte delle donne si sentono donne. Ci sono certi individui, invece, che hanno dei concetti di sé, che riguardano il sesso, che contrastano con il loro "sesso biologico". Un maschio può desiderare ardentemente di essere una donna ed una donna altrettanto desiderare di essere un uomo. Ci troviamo di fronte al fenomeno del transessualismo. Parliamone

Moderatore: Dr.ssa Antonietta Albano

Rispondi
UFO
Messaggi: 6
Iscritto il: 16 giugno 2007, 0:52

travestitismo

Messaggio da UFO » 16 giugno 2007, 0:58

il travestitismo ha a che fare con l' omosessualità ?.
in che misura ?

UFO
Messaggi: 6
Iscritto il: 16 giugno 2007, 0:52

Messaggio da UFO » 21 giugno 2007, 12:38

grazie per le risposte..

Antonietta Albano
Messaggi: 820
Iscritto il: 22 novembre 2005, 16:05
Località: Parma (Pr)

Messaggio da Antonietta Albano » 9 luglio 2007, 11:28

No, il travestitismo non ha a che fare con l'omosessualità!

L'omosessualità è esclusivamente un orientamento sessuale (come essere eterosessuali, ciò che cambia è l'oggetto d'amore che in un omosessuale si rrivolge ad una persona del suo stesso sesso).

Il travestitismo, invece, consiste nell'eccitarsi sex indossando, principalmente, abiti femminili... qsta è una "patologia" rispetto all'omosessualità che non lo è!!

Spero di essere stata chiara, anche se molto concisa!!
Dr.ssa Antonietta Albano (Psicologa e Pedagogista. Psicoterapeuta e Sessuologa.
Ambiti di intervento: Psicologia Clinica-Sessuologia Clinica-Psicologia Giuridica

"Non si vede bene che col cuore... l'essenziale e' invisibile agli occhi"! ).

wope

Messaggio da wope » 5 agosto 2007, 7:16

Chissà ... forse un giorno anche il "travestitismo" non sarà considerato più una "patologia" ...

Avatar utente
LEFTFIELD
Messaggi: 402
Iscritto il: 26 luglio 2006, 23:52

Messaggio da LEFTFIELD » 6 settembre 2007, 11:39

il travestitismo in se non è mica una patologia..
che c'è di male a indossare abiti dell' altro sesso .. se la cosa risulta piacevole e se non innesca conflitti gravi , ?...

di certo non si pupo' considerare una parafilia se non è di tipo feticistico .

insomma, se non è il sistema per avere un erezione o per raggioìungere l' eccitamento .. ma è solo un piacere fine a se stesso mi pare che sia solo un modo pieno di vivere la propria bisessualità.

Rispondi

Torna a “Donne o uomini?”