rapporto orale protetto

Le "malattie sessualmente trasmesse" sono legate all'attività sessuale. E' talvolta possibile che nei rapporti sessuali si possa nascondere una insidia. Far finta di niente non è una buona idea. Impariamo a conoscere meglio le M.S.T. e confrontiamoci senza alcuna remora.

Moderatore: Dr.ssa Antonietta Albano

Rispondi
roberto
Messaggi: 3
Iscritto il: 12 gennaio 2006, 22:45
Località: Roma

rapporto orale protetto

Messaggio da roberto » 26 febbraio 2006, 19:28

Ho avuto un rapporto orale protetto passivo. Cioè mi è stata praticata una fellatio, considerato che ho indossato il profilattico fin dall'inizio so di essere al sicuro per quel che riguarda l'HIV, posso essere tranquillo pure per tutte le altre MST? Grazie

Antonietta Albano
Messaggi: 820
Iscritto il: 22 novembre 2005, 16:05
Località: Parma (Pr)

Messaggio da Antonietta Albano » 27 febbraio 2006, 18:21

:oops:

Caro Roberto,
mi congratulo con te... sì perchè sono davvero rari gli uomini che richiedono un "particolare" paicere con l'uso del profilattico!!
C'è da dire che non è nemmeno facile affrontare un certo discorso all'interno di una coppia!!
Puoi stare tranquillo.. attualmente rappresenta l'unico metodo di barriera utilizzato per la prevenzione!

Un abbraccio Antonietta
Dr.ssa Antonietta Albano (Psicologa e Pedagogista. Psicoterapeuta e Sessuologa.
Ambiti di intervento: Psicologia Clinica-Sessuologia Clinica-Psicologia Giuridica

"Non si vede bene che col cuore... l'essenziale e' invisibile agli occhi"! ).

Rispondi

Torna a “Malattie sessualmente trasmesse”