rapporto orale senza preservativo

Le "malattie sessualmente trasmesse" sono legate all'attività sessuale. E' talvolta possibile che nei rapporti sessuali si possa nascondere una insidia. Far finta di niente non è una buona idea. Impariamo a conoscere meglio le M.S.T. e confrontiamoci senza alcuna remora.

Moderatore: Dr.ssa Antonietta Albano

Rispondi
bobby69
Messaggi: 1
Iscritto il: 26 marzo 2006, 15:59
Località: Roma

rapporto orale senza preservativo

Messaggio da bobby69 » 26 marzo 2006, 16:03

Salve, ho avuto un rapporto orale non protetto. Io ero il partner passivo cioè mi è stata praticata una fellatio, vorrei sapere quanto sono a rischio e per quali malattie. Non ci sono stati altri rapporti. Non ditemi che sono stupido, che sfondate una porta aperta. Grazie per le risposte.

Antonietta Albano
Messaggi: 820
Iscritto il: 22 novembre 2005, 16:05
Località: Parma (Pr)

Messaggio da Antonietta Albano » 29 marzo 2006, 12:40

Ciao... grazie per la tua simpatia!!
Immagino che qst rapporto orale non protetto sia stato "un rapporto occasionale"!!
Purtroppo non è semplice avere un'intimità così limitata con il proprio partner, ossia con l'uso di profilattici, ma in occasioni estreme (ad es. rapporti con una prostituta) è necessario adottare un comportamento rispettoso nei propri riguardi, perchè il rischio è davvero alto.
La mucosa dei genitali è sicuramente più ricettiva di quella orale nei confronti di virus e batteri, ma non è MAI da sottovalutare il contatto orale, perchè le vie di trasmissione più importanti sono sia la bocca che i genitali e x le infezioni... bhè non ci sono eccezioni!!

MI RACCOMANDO... ATTENZIONE!!

Un abbraccio
Antonietta
Dr.ssa Antonietta Albano (Psicologa e Pedagogista. Psicoterapeuta e Sessuologa.
Ambiti di intervento: Psicologia Clinica-Sessuologia Clinica-Psicologia Giuridica

"Non si vede bene che col cuore... l'essenziale e' invisibile agli occhi"! ).

Rispondi

Torna a “Malattie sessualmente trasmesse”