profilattico

Le "malattie sessualmente trasmesse" sono legate all'attività sessuale. E' talvolta possibile che nei rapporti sessuali si possa nascondere una insidia. Far finta di niente non è una buona idea. Impariamo a conoscere meglio le M.S.T. e confrontiamoci senza alcuna remora.

Moderatore: Dr.ssa Antonietta Albano

Avatar utente
allegra
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 dicembre 2005, 21:11

Messaggio da allegra » 18 novembre 2006, 22:58

ciao aria non ti preoccupare il profilattico femminile è semplici da utilizzare, però prima di adoperarlo per il rapporto sessuale devi provarlo da sola, vedi non è facile che entri subito. :wink: :oops: :oops:
Io lo utilizzato, e mi sento molto più sicura rispetto ai vecchi metodi come il profilattico maschile o le pillole anticoncezionali o il cerotto.
Tranquilla, spero che il tuo pater accetta questa condizione; se non dovesse farlo prova a convincerlo.
ti abbraccio allegra

Avatar utente
resident2006
Messaggi: 1167
Iscritto il: 1 ottobre 2006, 20:22
Località: Milano

Messaggio da resident2006 » 18 novembre 2006, 23:08

Antonietta Albano ha scritto: La salute psichica e sessuale viene prima di tutto, per cui non bisogna badare ad altro.. se non a questo!!

Non condivido per niente, mi scusi. La salute psichica e sessuale ok, ma la salute in generale è + importante. Ci mankerebbe! Stiamo piuttosto attenti alla droga, agli stupefacenti e agli incidenti in makkina, altro ke sesso e psiche! Quelli vengono dopo!
Una volta ho fatto 1 spinello. Dopo ho vomitato. E' stato brutto.
Avrei preferito occuparmi di un figlio, piuttosto ke venire a sapere ke il mio amico si droga.

Mi perdoni lo sfogo.
Roberta 6 la mia vita... t amo tantissimo... nn potrei + vivere senza d te...

Immagine

Avatar utente
allegra
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 dicembre 2005, 21:11

Messaggio da allegra » 18 novembre 2006, 23:16

bravo così ti distruggi la vita. non andare dientro lo spinello o la droga ma trova degli amici sinceri.
scusami per il mio intervento, ma mi dispiace che ti rovini la tua esistenza.
ha ragione la dottoressa prima di tutto la salute psichica, sociale e fisica poi anche quella sessuale e dopo tutte le altre. :wink:

Avatar utente
resident2006
Messaggi: 1167
Iscritto il: 1 ottobre 2006, 20:22
Località: Milano

Messaggio da resident2006 » 18 novembre 2006, 23:18

No, guarda ke io l'ho fatto sl 1, al mx 2 volte... poi nn l'ho + fatto! :D
E' il mio amico il problema, ma questo è d un altro topic. Non so, forse l'hai letto.
Roberta 6 la mia vita... t amo tantissimo... nn potrei + vivere senza d te...

Immagine

Avatar utente
allegra
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 dicembre 2005, 21:11

Messaggio da allegra » 18 novembre 2006, 23:25

In ogni modo la dottoressa intendeva la salute psichica, sociale e fisica.
Scusa per prima. Non avevo letto bene e in ogni caso facevi bene a non prendere quella roba perché molto pericolosa.
Vedi che educare e avere un figlio è difficilissimo, essere genitore è il mestiere più faticoso del mondo.
Non puoi paragonare la tua esperienza con quella della figura paterna.

:oops: :P :P

Avatar utente
allegra
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 dicembre 2005, 21:11

Messaggio da allegra » 18 novembre 2006, 23:30

Lascia stare il tuo amico, anzi portalo da uno psicologo. E tu evita di prendere questa roba, se no ti rovini veramente l’esistenza. Stai attento. Te lo dico con il cuore. Una volta che si entra in questi circoli è difficilissimo uscirne. :wink:

Avatar utente
resident2006
Messaggi: 1167
Iscritto il: 1 ottobre 2006, 20:22
Località: Milano

Messaggio da resident2006 » 18 novembre 2006, 23:36

Guarda ke io nn sn dipendente!!! :D
Sarà + d 1 anno ke nn faccio + quelle robe... !
C'è un topic intitolato "droga" in "Forum per adolescenti". Là è spiegata tutta la faccenda.
Roberta 6 la mia vita... t amo tantissimo... nn potrei + vivere senza d te...

Immagine

carlojil
Messaggi: 121
Iscritto il: 7 febbraio 2007, 11:31

Messaggio da carlojil » 8 marzo 2007, 15:08

So benissimo che il profilattico profilattico è l'unico strumento per proteggerci da malattie ed evitare scomode gravidanze ma ogni "volta" non mi sento tranquillo, ho paura che qualcosa non vadi e che ccada il peggio.

La mia preoccupazione riguarda la possiblità di rottura del presenvativo e che questi sia già danneggiamento in partenza...

questo problema esiste perchè non pratico con la mia ragazza (non avendola) e per evitare l'astinenza mi diverto con rapporti di puro sesso con "amiche" .

Come posso tranquilizzarmi ?

Antonietta Albano
Messaggi: 820
Iscritto il: 22 novembre 2005, 16:05
Località: Parma (Pr)

Messaggio da Antonietta Albano » 13 marzo 2007, 13:15

Dovresti, innanzitutto, tranquillizzare la tua ansia e stare più rilassato, perchè il profilattico è un metodo sicuro se viene utilizzato con cautela (attenzione ad aprirlo senza rompere e a srotolarlo sul pene).
Appena terminato il rapporto è necessario toglierlo subito il profilattico, così impedisci che si rompa nel frangente seguente.

Usato bene e con cautela è ottimo metodo di prevenzione :wink:
Dr.ssa Antonietta Albano (Psicologa e Pedagogista. Psicoterapeuta e Sessuologa.
Ambiti di intervento: Psicologia Clinica-Sessuologia Clinica-Psicologia Giuridica

"Non si vede bene che col cuore... l'essenziale e' invisibile agli occhi"! ).

carlojil
Messaggi: 121
Iscritto il: 7 febbraio 2007, 11:31

Messaggio da carlojil » 14 marzo 2007, 14:03

per quanto tempo può essere indossato il preservativo?
mi spiego, ci si mette a letto e si comincia con i prelimiari, qui mi sento già di indossarlo ... poi se i priliminari vanno avanti per molto, prima della penetrazione lo cambio con uno nuovo ... faccio bene o posso tenere lo stesso ? i preliminari duranto 30/60 minuti per la maggior parte concentrati su di lei.

Antonietta Albano
Messaggi: 820
Iscritto il: 22 novembre 2005, 16:05
Località: Parma (Pr)

Messaggio da Antonietta Albano » 15 marzo 2007, 11:35

Il profilattico va indossato a pene eretto, solitamente poco prima che inizi un rapporto penetrativo.
Attenzione a non romperlo e a non distrarti... !!!
Dr.ssa Antonietta Albano (Psicologa e Pedagogista. Psicoterapeuta e Sessuologa.
Ambiti di intervento: Psicologia Clinica-Sessuologia Clinica-Psicologia Giuridica

"Non si vede bene che col cuore... l'essenziale e' invisibile agli occhi"! ).

Avatar utente
allegra
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 dicembre 2005, 21:11

Messaggio da allegra » 20 marzo 2007, 1:01

ciao carloji ti piacere avere rapporti con le tue amiche? Ma fai l’amore a gruppo oppure in coppia? Scusami per queste mie domande, ma vorrei comprendere se è bello fare l’amore con più persone. Scusami, tanto non riuscirò mai ad avere un rapporto sessuale normale, ho troppa paura. Scusami. :oops: :oops: :oops: :oops: Mi vergogno

Avatar utente
allegra
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 dicembre 2005, 21:11

Messaggio da allegra » 20 marzo 2007, 1:02

ciao ti piace avere rapporti con le tue amiche? Ma fai l’amore a gruppo oppure in coppia? Scusami per queste mie domande, ma vorrei comprendere se è bello fare l’amore con più persone. Scusami, tanto non riuscirò mai ad avere un rapporto sessuale normale, ho troppa paura. Scusami. :oops: :oops: :oops: :oops: :oops: :oops: :oops: :oops: :oops: :oops: :oops: :oops: :oops: Mi vergogno

carlojil
Messaggi: 121
Iscritto il: 7 febbraio 2007, 11:31

Messaggio da carlojil » 23 marzo 2007, 14:48

Penso che ogni uomo abbia il desiderio di un rapporto con più donne ...
Per il momento questa rimane una fantasia.

Devo fare distinzione tra sesso e amore, mi piacerebbe fare tanto sesso, ma alla fine laddove posso, c'è il rischio di far soffrire l'altra persona, quindi desisto.
Per l'amore, credo che non ci debba essere alcuna preoccupazione, se fatto con precauzioni e con sentimento.

Avatar utente
baby*angel
Messaggi: 9
Iscritto il: 6 novembre 2007, 19:24
Località: Rovigo

Messaggio da baby*angel » 6 novembre 2007, 21:02

Ciao a tutti! Scrivo ankio in questo posto x sottolineare l importanza del profilattico. Io a 23 anni ho avuto rapporti non protetti (scema lo so), mi sono lasciata trasportare e poi ne ho pagato le conseguenze...con un aborto...e x me ha pagato quindi anche il mio bimbo :(

Credo che il profilattico, sebbene non sia praticissimo, sia cmq molto importante! Ho letto all'inizio del post che hanno inventato anche il preservativo al femminile...direi che e' una bella invenzione, xke' spesso tanti uomini evitano il preservativo con la scusa che "da' fastidio"...almeno ora lo indossiamo direttamente noi donne :oops:
*+* Dicono che l'essenziale e' invisibile agli occhi...ma nessuno mai ha il coraggio di cercarlo...in questo mare di apparenza...*+*

Rispondi

Torna a “Malattie sessualmente trasmesse”