23 anni e mai una ragazza?

Problemi di comunicazione tra due generazioni

Moderatori: Dott.ssa M.Letizia Rotolo, Dr. Vittorio Tripeni

Rispondi
luisella
Messaggi: 1
Iscritto il: 8 aprile 2008, 17:11

23 anni e mai una ragazza?

Messaggio da luisella » 8 aprile 2008, 17:21

Sono la mamma di due gemelli maschi di 23 anni. Ragazzi seri e responsabili, autonomi nelle scelte, sportivi ed amanti dei viaggi, molto affettuosi con me ed abituati a parlare di tutto in famiglia.
Sembrerebbe un quadro perfetto, se non che...a 23 anni compiuti nessuno dei due ha mai avuto una ragazza, nemmeno un semplice filarino. Stanno fuori casa giusto il tempo di andare a lavorare o agli allenamenti di calcio, qualche uscita la domenica (giusto un paio d'ore) e poi tutto il tempo libero lo trascorrono soprattutto al pc.
Li vedo sempre sereni, sorridenti, interessati a molti argomenti, ma non riesco a concepire che alla loro età non sentano il bisogno di una fidanzatina.
Ho provato a toccare delicatamente l'argomento, ma loro altrettanto delicatamente hanno glissato.
Ma è normale tutto questo? Arriverà anche per loro l'amore?
Grazie a chi vorrà rispondere
luisella

orchidea
Messaggi: 750
Iscritto il: 14 dicembre 2005, 20:15
Località: italia

Messaggio da orchidea » 8 aprile 2008, 17:45

se stanno sempre al pc forse l'hanno trovato lì....
Immagine

Twilight
Messaggi: 3356
Iscritto il: 26 febbraio 2006, 19:44

Messaggio da Twilight » 9 aprile 2008, 15:38

ma non è obbligatorio trovare la fidanzata a 23 anni :D
credo che ognuno abbia i suoi tempi..e penso inoltre che il fatto che siano gemelli non è trascurabile.
non si può generalizzare,ma spesso il rapporto che c'è tra i gemelli è di esclusività,nel senso che un po' il resto del mondo lo escludono. ma è normale, poi si faranno ognuno la propria vita.
poi mio cugino ha 24 anni,niente gemelli, e niente ragazza. sta bene così. nessuno si preoccupa per lui. farà le cose quando si sente di farle.
non sarai mica preoccupata che abbiano tendenze omosessuali per caso? sono indelicata a chiederlo,ma sembra questo...che poi..anche se fosse non penso che sarebbe un dramma no?! non oggi almeno. l'importante è che siano felici e sereni e a quanto pare lo sono.
Immagine

Avatar utente
ricciolina
Messaggi: 873
Iscritto il: 19 luglio 2007, 10:59

Messaggio da ricciolina » 9 aprile 2008, 16:50

magari sono gay....

Dott.a M.Pichi
Messaggi: 134
Iscritto il: 2 novembre 2004, 19:44
Località: Roma

Messaggio da Dott.a M.Pichi » 29 aprile 2008, 11:39

A me sembra che Luisella si stia ponendo delle domande lecite. A scuola, fin dalle medie, e poi al liceo ecc. capita che si prendano delle "cotte" e che si faccia il filo a qualche compagno. Lei non si chiede solo come mai i suoi figli non abbiano mai avuto una seppur breve relazione con qualche ragazza; forse indirettamente si sta chiedendo come mai non abbiano delle relazioni visto che escono da casa solo per lavorare, per gli allenamenti e un paio d'ore la domenica e che passino il loro tempo libero al pc. Sembrano ragazzi chiusi in un loro mondo anche se non sappiamo bene cosa facciano sul pc perchè c'è differenza che facciano ricerche, visitino siti porno, giochino alla guerra o amino vivere una seconda vita in mondi virtuali.
Se poi, come ha suggerito qualcuno, il pensiero inespresso di Luisella fosse che i suoi figli possano essere omosessuali, sarebbe altra cosa perchè se così fosse vorrebbe dire che hanno fatto una scelta all'interno della quale, comunque, le relazioni esistono e quindi il problema dell'isolamento non esisterebbe.
Dott.ssa Maria Pichi

Twilight
Messaggi: 3356
Iscritto il: 26 febbraio 2006, 19:44

Messaggio da Twilight » 29 aprile 2008, 12:49

ma io ripeto che secondo me il fatto che siano 2 gemelli non è n fattore da trascurare..spesso i gemelli sono chiusi nel loro mondo..
per esempio nel mio paese ci sono due signore,che ormai avranno una cinquantina di anni, gemelle, che non si sono mai sposate, non hanno mai voluto farlo,non si sono apparentemente mai fidanzate, hanno sempre vissuto insieme,vanno in giro sempre e solo insieme. evidentemente il fatto di essere gemelle per loro ha significato il non volersi separare l'una dall'altra e il non voler fare entrare nessuno nel loro mondo. due gemelli sono qualcosa di diversa da due fratelli, gli studi sui gemelli dicono che a volte addirittura i gemelli comunicano tra loro con un linguaggio inventato e personale, a volte che possono sviluppare addirittura la telepatia..dunque non vedo niente di eccessivamente strano
e poi sono giovani..forse sono timidi e preferiscono stare per i fatti loro come mio cugino,che non è gay, ha qualche amico,ma ragazze no.
oppure,e non lo escluderei, a loro le ragazze piacciono,ma non lo vanno a dire alla madre! può essere che le abbiano incontrate a scuola, o che le becchino agli allenamenti o quant'altro senza che necessariamente rendano conto a casa...specie se la mamma inizia a fare domande dirette o meno dirette ma chiare
:)
Immagine

Rispondi

Torna a “Genitori e figli:quando il dialogo è difficile”