errori grammaticali

Sezione del forum dedicata alle problematiche scolastiche: dislessia, disgrafia, discalculia, disturbi d'attenzione con iperattività, scarsa motivazione...cosa sono davvero? cosa si può fare? come comportarsi?

Moderatore: Dr.ssa Silvia Zanette

Rispondi
Avatar utente
allegra
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 dicembre 2005, 21:11

errori grammaticali

Messaggio da allegra » 9 maggio 2009, 16:43

can
Ultima modifica di allegra il 1 aprile 2010, 15:45, modificato 1 volta in totale.

Dr.ssa Silvia Zanette
Messaggi: 6
Iscritto il: 2 aprile 2009, 12:52
Località: Trieste

Messaggio da Dr.ssa Silvia Zanette » 12 maggio 2009, 23:20

Cara Allegra,
il problema degli errori grammaticali potrebbe dipendere dal fatto che per alcuni anni della tua vita hai parlato una lingua diversa. Tuttavia se hai iniziato a leggere e scrivere in italiano la lingua di origine può solo marginalmente influenzare le tue abilità.
Che tipo di errori fai in scrittura? ti ritrovi gli stessi errori anche quando leggi? com'è stata la tua carriera scolastica fino ad ora?

Avatar utente
allegra
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 dicembre 2005, 21:11

Messaggio da allegra » 16 maggio 2009, 13:02

can.
Ultima modifica di allegra il 1 aprile 2010, 15:46, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Lala
Messaggi: 5383
Iscritto il: 21 febbraio 2005, 12:53

Messaggio da Lala » 16 maggio 2009, 13:37

Non volendo hai fatto un errore di quelli che dici e che mostra bene quello che intendi.Hai scritto
laguna
ma intendevi
lacuna

Quando ti rendi conto di queste cose. ti consiiglio di cercare sul dizionario il significato di entrambe le parole e poi di fare per conto tuo delle frasette e memorizzarle magari;e poi di inserire quest eparole in un tuo discorso, parlando con qualcuno.Faccio un esempio:sai che lacuna vuol dire anche mancanza quindi parlando con qualcuno sai che vuoi dire mancanza e ci infili lacuna.Ovviamente questo lavoro lo puoi fare con sole due parole alla volta,anche per non confoderti troppo,per non imparrae troppe informazioni contemporaneamente, cosa che poi risulterebbe controproducente.Inoltre ti consiglio di leggere, leggere, leggere e anche scrivere.qualsiasi cosa, poesie,un diario...
Magari anche tenere un quadernino dove riportare tutte queste parole che ti creano confusione
Immagine
Croccante fuori, toffoletta dentro

Avatar utente
allegra
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 dicembre 2005, 21:11

Messaggio da allegra » 16 maggio 2009, 15:46

Grazie per i tuoi consigli cara lala.

Dr.ssa Silvia Zanette
Messaggi: 6
Iscritto il: 2 aprile 2009, 12:52
Località: Trieste

Messaggio da Dr.ssa Silvia Zanette » 17 maggio 2009, 17:23

Da parte mia un consiglio che posso darti, e che ho visto funzonare nei bambini, è scrivere le parole con le lettere che ti danno problemi (per esempio g-q) sia in STAMPATELLO, che in script che in corsivo...di solito i problemi sono solo con uno dei codici (generalmente lo script) e vedere le parole scritte in modi diversi aiuta a riconoscere l'errore e ad associare il suono con il segno grafico corretto.
per le doppie ti consiglio di provare a farti dettare parole con la doppia e parole uguali che la doppia non ce l'hanno (ed: rosa-roSSa, pala-paLLa, regia-reGGia) in modo da abituarti a sentire il suono diverso e a riflettere sul fatto che una lettera in più o in meno piò cambiare il significato della parola.
in aggiunta (o in alternativa) puoi usare il pc per scrivere, i programmi come word hanno la segnalazione degli errori, quindi dopo aver scritto puoi andare a riguardare i "vermetti rossi" e correggere eventuali errori senza dover perdere un sacco di energie quando scrivi a concentrarti sull'ortografia

Avatar utente
allegra
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 dicembre 2005, 21:11

Messaggio da allegra » 17 maggio 2009, 18:05

can.
Ultima modifica di allegra il 1 aprile 2010, 15:46, modificato 1 volta in totale.

Twilight
Messaggi: 3356
Iscritto il: 26 febbraio 2006, 19:44

Messaggio da Twilight » 18 agosto 2009, 16:25

trovo molto strana questa cosa! se sei in italia da quando hai 6 anni e adesso vai all'università significa che almeno 15 anni li hai trascorsi qui, quindi praticamente sei italiana con una buona cultura, un diploma e uno studio in corso di svolgimento.
il fatto è che non hai problemi di apprendimento, ma di grammatica.
io non ne so niente, ma quello che ti posso consigliare è di leggere tanto. non manuali di grammatica, ma libri! quello che ti piace di più! biografie, saggi, narrativa quello che vuoi e che ti coinvolge. leggere molto aiuta ad ampliare il proprio dizionario e a fare scattare anche degli automatismi lessicali, se leggi molto impari anche a scrivere le parole che leggi. quando leggi le Q e le G le distingui penso, e anche le doppie. leggi ad alta voce se ti può essere utile. appassionati a una saga magari, qualcosa di leggero che non sia troppo impegnativo.
altro non saprei..a parte un logopedista magari..mah?!
Immagine

MarcoF
Messaggi: 13
Iscritto il: 21 settembre 2013, 11:04

Re: errori grammaticali

Messaggio da MarcoF » 23 settembre 2013, 16:09

Sicuramente sarò fuori tema, ma ortografia e problemi grammaticali mi hanno sempre accompagnato.
Penso di non essere troppo normale...
Non sento le doppie e ho paura che gli altri mi giudichino.
Ciao a tutti, a presto.

Rispondi

Torna a “Difficoltà di apprendimento e comportamento”