ciao a tutti

Riconoscere, dare valore, esprimere e gestire le proprie emozioni permette di vivere una vita migliore con se stessi e con gli altri. Il corpo, come sede della vita emozionale, comunica importanti messaggi, attraverso sintomi e disagi, ma anche attraverso vibrazioni e flussi di energia. Obiettivo della discussione è favorire nuovi apprendimenti sulle emozioni e sul linguaggio del corpo.

Moderatore: Dr.ssa Sandra Pierpaoli

Rispondi
tessoro
Messaggi: 5
Iscritto il: 2 giugno 2011, 12:21

ciao a tutti

Messaggio da tessoro » 6 giugno 2011, 19:03

Ciao a tutti..io mi chiamo Diego e ho 17 anni,ho un problema di cui voglio parlare a voi.
io da sempre soffro di incontinenza di tipo misto, e questa cose mi causa un bel pò di problemi.non ho ne ritardi mentali ne impedimenti fisici soffro solo di questo.
ma il mio problema più grande è quello di non riuscire a crescere,io dico così,vi spiego:
dall'asilo ad oggi che faccio le superiori ho sempre a scuola una persona che mi cambia il pannolone.mi vergogno perchè a 17 anni farsi cambiare poi da una persona,donna,che non si conosce mi mette in un imbarazzo terribile.ma a scuola..
il problema mio vero è a casa..non ho mai voluto imparare forse per pigrizia mia a cambiarmi da solo tipo se sono a casa e me la faccio addosso mi faccio cambiare,da sempre,da mia mamma o da mia nonna..io vorrei dirglielo che sono grande e non mi va.però ogni volta dico che la prossima volta lo farò e poi o preso dalla scuola o dalle mie distrazioni tipo pc musica o giochi tipo xbox mi viene naturale chiamare mia mamma e dirle che l'ho fatta e lei mi viene a pulire..non so più come devo fare per convincermi ad imparare a farlo da solo..ancheperchè se me la faccio addosso e non c'è nessuno a casa aspetto che mia mamma torni immaginate voi..potete consigliarmi? per favore.Grazie

tessoro
Messaggi: 5
Iscritto il: 2 giugno 2011, 12:21

Re: ciao a tutti

Messaggio da tessoro » 7 giugno 2011, 0:11

l'ho fatto di nuovo..oggi con tutti i miei buoni propositi mentre ero qui che lo dicevo cheera ora di comportarmi diversamente ho chiamato mia nonna che dalpiano di sotto è salita a togliermi la pipì di dosso :( sto soffrendo davvero..datemi un consiglio per favore.

Avatar utente
Sergio67
Messaggi: 813
Iscritto il: 26 febbraio 2009, 15:23

Re: ciao a tutti

Messaggio da Sergio67 » 13 giugno 2011, 17:47

Mi sembra che sei molto attaccato a questo sentirti in colpa per il non riuscire. La domanda è cosa si nasconde dietro?
Cos'è che veramente ti spinge a non cambiarti da solo? Cosa succederebbe se lo facessi?
Forse sono domande che ti possono far paura, ma l'unica strada possibile, secondo me, è affrontarle.
Puoi sentirti perso, ma non potrai mai perdere te stesso.

Facilitatore gruppo AMA "Sbilànciati!" su AMAEleusi (cercateci)

Guida Autorizzata Pagine Blu (ma non sono psicologo)

tessoro
Messaggi: 5
Iscritto il: 2 giugno 2011, 12:21

Re: ciao a tutti

Messaggio da tessoro » 14 giugno 2011, 23:59

ma io vorrei..ogni volte che me la faccio addosso ci provo...a scuola mi imbarazzo da morire e vorrei poterlo e saperlo fare io da solo...poi a casa io penso che lo faccio i..poi però mi viene naturale chiamare mamma o nonna..soprattutto se sono al pc o alla xbox...pensa che l'estate scorsa ho preso la dermatite perchè ho fatto la °*§ò addosso e ho aspettato più di un ora mia mamma che tornasse...non so più come fare..

Avatar utente
Sergio67
Messaggi: 813
Iscritto il: 26 febbraio 2009, 15:23

Re: ciao a tutti

Messaggio da Sergio67 » 15 giugno 2011, 9:52

Credo che ancora una volta lo stai affrontando dalla parte sbagliata, nel senso che ti stai concentrando sul gesto in sè invece di andare a cercare in te stesso magari con qualche aiuto esterno, cos'è che ti ferma, cosa stai cercando di comunicare con questa tua inazione, quali motivazioni profonde ti spingono a perseverare in un comportamento che sai già ti causa sofferenza.
Personalmente ritengo fin troppo semplicistico parlare di "pigrizia" o "abitudine", anche se, mi sembra ovvio, per cambiare questa situazione sarà necessario un certo impegno da parte tua.
Puoi sentirti perso, ma non potrai mai perdere te stesso.

Facilitatore gruppo AMA "Sbilànciati!" su AMAEleusi (cercateci)

Guida Autorizzata Pagine Blu (ma non sono psicologo)

tessoro
Messaggi: 5
Iscritto il: 2 giugno 2011, 12:21

Re: ciao a tutti

Messaggio da tessoro » 18 luglio 2011, 18:36

ciao eccomi tornato a scrivere qui...si.. io ci ho provato...però con scarsi risultati..nel senso, stando sempre a casa ci ho provato però solo la pipì...per l'altra cosa non riesco proprio..anzi qualche volta mi sono rimesso male il pannolone così mi sono bagnato anche i pantaloni...mia mamma mi ha detto di non preoccuparmi..però.. :(..anche adesso sono qui a scrivere ma sto aspettando che venga a cabiarmi....l'unica cosa è che mi ha fissato un appuntamento con il nuovo psicologo.grazie a voi che mi ascoltate.

tessoro
Messaggi: 5
Iscritto il: 2 giugno 2011, 12:21

Re: ciao a tutti

Messaggio da tessoro » 25 luglio 2011, 11:22

ciao..io non ci riesco a crescere..certe volte quando me la faccio addosso mi sento così strano..mi sento un bambino piccolo..ecco perché non ci riesco..la mattina quando mamma mi cambia non tanto, però di giorno quando me la faccio tutta sotto mi sento così impotente, so che non posso farci niente però..ecco perché non ci riesco a cambiarmi da solo..perché mi sento così..un bimbo. Uff

leo2000
Messaggi: 1
Iscritto il: 3 ottobre 2011, 16:11

ciao

Messaggio da leo2000 » 3 ottobre 2011, 16:33

ciaoo cerca di stare tranquillo, anch'io mi faccio cambiare il pannolone ma mia madre e dalle mie sorelle ho 26 anni anch'io non riesco a cambiarmi da solo e mia madre e le mie sorelle mi capiscano cerca di stare tranquillo ....!!!!!!!! ciaooo

Rispondi

Torna a “Corpo ed emozioni”