Le emozioni d'amore mi imbarazzano....

Riconoscere, dare valore, esprimere e gestire le proprie emozioni permette di vivere una vita migliore con se stessi e con gli altri. Il corpo, come sede della vita emozionale, comunica importanti messaggi, attraverso sintomi e disagi, ma anche attraverso vibrazioni e flussi di energia. Obiettivo della discussione è favorire nuovi apprendimenti sulle emozioni e sul linguaggio del corpo.

Moderatore: Dr.ssa Sandra Pierpaoli

Rispondi
Settimo cielo F
Messaggi: 7
Iscritto il: 31 maggio 2007, 22:12
Località: Catania

Le emozioni d'amore mi imbarazzano....

Messaggio da Settimo cielo F » 31 maggio 2007, 22:19

Forse nessuno mi ha imparato mai ad amare..
..ma ho sempre paura quando qualcuno è gentile o mi tratta bene, lo evito, lo allontano..insomma ho paura di provare questa emozione (l'amore) che poi è alla base della vita..!! L'amore mi paralizza.. e mi fa soffrire il fatto che qualcuno potrebbe amarmi, ho troppa paura.. scappo di fronte a questo sentimento.. voi che ne pensate?? :oops:

Avatar utente
Vivy
Messaggi: 120
Iscritto il: 14 luglio 2006, 11:08

Messaggio da Vivy » 3 giugno 2007, 11:07

Non é che la paura di farti amare é una scusa per nascondere la tua paura di amare e soffrire?secondo me colleghi queste due cose: amore e sofferenza,é quello che faccio io perché per esperienze passate sono diventata diffidente nei confronti di tutti,proprio per non dare fiducia e poi essere presa in giro.Quindi evito tantissimi rapporti,purtroppo pero' sono anche consapevole del fatto che questo sia sbagliato,bisogna rischiare per poter trovare le persone adatte che stiano intorno a noi.

Avatar utente
Calibano
Messaggi: 109
Iscritto il: 8 gennaio 2007, 18:37

Messaggio da Calibano » 3 giugno 2007, 12:14

Un conto é reagire con la fuga e la chiusura per esperienze pregresse, un altro é provare spontaneamente la paura di entrare in relazione affettiva con altre persone, senza che questo sia condizionato da particolari delusioni. In quest'ultimo caso credo che sia vera la frase iniziale: se nessuno ci ha insegnato ad amare durante la costruzione della nostra personalità (e quindi non ci ha amato, perché questo può avvenire solo con l'esempio) avremo sempre paura dei sentimenti. Ma si può "guarire", eccome se si può...
You're untied again. And that door is open. You can walk through it.

kirjia
Messaggi: 3
Iscritto il: 2 gennaio 2008, 11:43

Messaggio da kirjia » 2 gennaio 2008, 15:54

Calibano ha scritto:Un conto é reagire con la fuga e la chiusura per esperienze pregresse, un altro é provare spontaneamente la paura di entrare in relazione affettiva con altre persone, senza che questo sia condizionato da particolari delusioni. In quest'ultimo caso credo che sia vera la frase iniziale: se nessuno ci ha insegnato ad amare durante la costruzione della nostra personalità (e quindi non ci ha amato, perché questo può avvenire solo con l'esempio) avremo sempre paura dei sentimenti. Ma si può "guarire", eccome se si può...

E COME ????

Rispondi

Torna a “Corpo ed emozioni”