CONQUISTA E SEDUZIONE

Riconoscere, dare valore, esprimere e gestire le proprie emozioni permette di vivere una vita migliore con se stessi e con gli altri. Il corpo, come sede della vita emozionale, comunica importanti messaggi, attraverso sintomi e disagi, ma anche attraverso vibrazioni e flussi di energia. Obiettivo della discussione è favorire nuovi apprendimenti sulle emozioni e sul linguaggio del corpo.

Moderatore: Dr.ssa Sandra Pierpaoli

chicco
Messaggi: 357
Iscritto il: 6 novembre 2007, 12:17

Messaggio da chicco » 17 marzo 2008, 14:49

novembre ha scritto:
chicco ha scritto:
novembre ha scritto:bene, quindi non capisco la tua domanda.
Vuoi sapere se la fanno anche gli altri oltre a te?
vorrei sapere come la fanno le donne per esempio
Gli uomini come la fanno?
si risponde ad una domanda con una domanda?

Avatar utente
novembre
Messaggi: 1623
Iscritto il: 30 gennaio 2005, 14:58

Messaggio da novembre » 17 marzo 2008, 19:16

si, quando la domanda contiene già la risposta. E' davvero possibile generalizzare?
"il passare della morte nel rumore confuso della vita, le gioie insieme alle fitte di dolore, il cuore che invecchia e ringiovanisce all’improvviso..”

Guida autorizzata Pagine Blu

chicco
Messaggi: 357
Iscritto il: 6 novembre 2007, 12:17

Messaggio da chicco » 17 marzo 2008, 19:17

novembre ha scritto:si, quando la domanda contiene già la risposta. E' davvero possibile generalizzare?
sembra che ci siano delle situazioni in cui sia possibile generalizzare. L'esperienza lo dimostra. Cmq prendo atto che non vuoi o non puoi rispondermi.

Avatar utente
novembre
Messaggi: 1623
Iscritto il: 30 gennaio 2005, 14:58

Messaggio da novembre » 17 marzo 2008, 19:35

Io in questa occasione non sono in grado di generalizzare, per questo motivo ti ho chiesto come, secondo te, avviene la 'selezione' da parte degli uomini. Ci possiamo confrontare.
"il passare della morte nel rumore confuso della vita, le gioie insieme alle fitte di dolore, il cuore che invecchia e ringiovanisce all’improvviso..”

Guida autorizzata Pagine Blu

chicco
Messaggi: 357
Iscritto il: 6 novembre 2007, 12:17

Messaggio da chicco » 17 marzo 2008, 19:35

novembre ha scritto:Io in questa occasione non sono in grado di generalizzare, per questo motivo ti ho chiesto come, secondo te, avviene la 'selezione' da parte degli uomini. Ci possiamo confrontare.
io posso dirti come è avvenuta da parte delle donne che ho conosciuto.

Avatar utente
novembre
Messaggi: 1623
Iscritto il: 30 gennaio 2005, 14:58

Messaggio da novembre » 17 marzo 2008, 19:40

chicco ha scritto:
novembre ha scritto:Io in questa occasione non sono in grado di generalizzare, per questo motivo ti ho chiesto come, secondo te, avviene la 'selezione' da parte degli uomini. Ci possiamo confrontare.
io posso dirti come è avvenuta da parte delle donne che ho conosciuto.
Perchè invece di dirmi come è avvenuta da parte delle donne che hai conosciuto, non mi dici come avviene la tua?
"il passare della morte nel rumore confuso della vita, le gioie insieme alle fitte di dolore, il cuore che invecchia e ringiovanisce all’improvviso..”

Guida autorizzata Pagine Blu

Avatar utente
novembre
Messaggi: 1623
Iscritto il: 30 gennaio 2005, 14:58

Messaggio da novembre » 18 marzo 2008, 11:10

Come sempre non rispondi alle domande che ti vengono fatte...

Prendo atto che non vuoi o non puoi rispondermi!
"il passare della morte nel rumore confuso della vita, le gioie insieme alle fitte di dolore, il cuore che invecchia e ringiovanisce all’improvviso..”

Guida autorizzata Pagine Blu

Avatar utente
Eddd
Messaggi: 644
Iscritto il: 11 agosto 2007, 16:26

Messaggio da Eddd » 18 marzo 2008, 22:41

chicco ha scritto:io posso dirti come è avvenuta da parte delle donne che ho conosciuto.
Sembra comunque interessante, com'è avvenuta secondo te?

chicco
Messaggi: 357
Iscritto il: 6 novembre 2007, 12:17

Messaggio da chicco » 19 marzo 2008, 12:35

novembre ha scritto:Come sempre non rispondi alle domande che ti vengono fatte...

Prendo atto che non vuoi o non puoi rispondermi!
non posso risponderti purtroppo e non perchè non vorrei.

Avatar utente
novembre
Messaggi: 1623
Iscritto il: 30 gennaio 2005, 14:58

Messaggio da novembre » 19 marzo 2008, 13:17

chicco ha scritto:
novembre ha scritto:Come sempre non rispondi alle domande che ti vengono fatte...

Prendo atto che non vuoi o non puoi rispondermi!
non posso risponderti purtroppo e non perchè non vorrei.
Il fatto che tu non abbia mai avuto una fidanzata non significa che tu non abbia preferenze... come tu stessi hai detto in un'altra discussione, non riesci ad avere una ragazza che ti attragga veramente.
Quindi la 'selezione' avviene, anche se poi non è 'portata a termine'. Come avviene questa 'selezione'? Che cosa ti attrae di una donna? Come sono le donne che non puoi avere? Cosa ti colpisce?
"il passare della morte nel rumore confuso della vita, le gioie insieme alle fitte di dolore, il cuore che invecchia e ringiovanisce all’improvviso..”

Guida autorizzata Pagine Blu

carlojil
Messaggi: 121
Iscritto il: 7 febbraio 2007, 11:31

Messaggio da carlojil » 30 luglio 2008, 10:16

dire che non ci trova una ragazza dalla quale si è attratti secondo me ( per esperienza ) è inconsciamente un rifiuto verso una storia, verso i mettersi in gioco, verso il rischiare di farmi male e aprirsi...
Guarda casa a me piacciono le ragazze che non conosco, quelle impegnate o quelle che mi rimpiango solo dopo averle allontanate.

Un rifiuto inconscio ancora prima di partire, salvo lamentarsi quando il treno è partito.

Il mio problema l'ho capito, ma non so come risolverlo :-(

Avatar utente
Eddd
Messaggi: 644
Iscritto il: 11 agosto 2007, 16:26

Messaggio da Eddd » 30 luglio 2008, 13:33

carlojil ha scritto:dire che non ci trova una ragazza dalla quale si è attratti secondo me ( per esperienza ) è inconsciamente un rifiuto verso una storia, verso i mettersi in gioco, verso il rischiare di farmi male e aprirsi...
Certo che se pensi di correre grossi rischi vuol dire che non credi di avere buone probabilità di riuscire, e questa convinzione non credo che te la sei costruita dal nulla di punto in bianco.
E' come giocare una schedina al superenalotto: è logico investire poco se si è quasi certi di perdere (in realtà secondo un certo tipo di ragionamento molto noto che sfrutta una certa legge di equilibrio intuitiva tra investimenti, vincite e probabilità di vincita o perdita giocare un biglietto dovrebbe costare molto meno).
Quando la percezione psicologica del rischio di perdere è alta rispetto a quello che speriamo di ottenere è difficile che venga 'sta gran voglia di investire grosse energie. O si modifica in qualche modo questa convinzione o è difficile che ci si metta davvero in moto seriamente, ma bisogna essere persuasi davvero che investire qualcosa in più convenga, ossia che la probabilità di riuscire è più alta oppure che quello che si spera di ottenere valga per noi realmente di più, altrimenti non funziona.
Io ormai voglio provare ad usare qualche forma di terapia che fa uso dell'ipnosi, l'unica cosa che posso fare per star meglio ora è cercare di usare la suggestione in modo tale da riuscire a percepire che alcune cose, che per me e per molti altri ora contano davvero poco, abbiano maggior valore.

chicco
Messaggi: 357
Iscritto il: 6 novembre 2007, 12:17

Messaggio da chicco » 13 febbraio 2009, 12:14

com'è un corpo seducente per una donna?

Avatar utente
novembre
Messaggi: 1623
Iscritto il: 30 gennaio 2005, 14:58

Messaggio da novembre » 13 febbraio 2009, 12:38

mah, dipende dalla donna.
"il passare della morte nel rumore confuso della vita, le gioie insieme alle fitte di dolore, il cuore che invecchia e ringiovanisce all’improvviso..”

Guida autorizzata Pagine Blu

chicco
Messaggi: 357
Iscritto il: 6 novembre 2007, 12:17

Messaggio da chicco » 13 febbraio 2009, 13:12

novembre ha scritto:mah, dipende dalla donna.
per te, ad esempio?

Rispondi

Torna a “Corpo ed emozioni”