il mio secondo orgasmo - pareri?

Riconoscere, dare valore, esprimere e gestire le proprie emozioni permette di vivere una vita migliore con se stessi e con gli altri. Il corpo, come sede della vita emozionale, comunica importanti messaggi, attraverso sintomi e disagi, ma anche attraverso vibrazioni e flussi di energia. Obiettivo della discussione è favorire nuovi apprendimenti sulle emozioni e sul linguaggio del corpo.

Moderatore: Dr.ssa Sandra Pierpaoli

Avatar utente
Vanya
Messaggi: 61
Iscritto il: 6 febbraio 2008, 17:24

il mio secondo orgasmo - pareri?

Messaggio da Vanya » 11 marzo 2009, 20:14

Salve a tutti.
Ho bisogno di un vostro consiglio.
Cercherò di limitarmi a non scrivere i dettagli di quanto mi è accaduto, per cercare di non infastidire nessuno o per, come purtroppo è successo, far nascere sospetti in qualcuno.
Se ci fosse l'opzione di spoiler, li metterei lì, perchè li ritengo importanti ai fini dei vostri commenti.
Se deciderete di volerli sapere, li scriverò.
Mi limito a dire le cose più importanti, anche se una cosa molto importante che dovrei dire, potrebbe infastidire molto chi legge.
Questa mattina mi sono spinta a guardare dei video porno.
Sì, lo ammetto, mi piacciono moltissimo perchè mi eccitano e perchè mi fanno immaginare che l'uomo e la donna nel video, in realtà, siamo io e il mio fidanzato.
Mi sono messa vicino tutto il materiale per una masturbazione con penetrazione coi fiocchi.
Dopo un po' ho iniziato a masturbarmi, prima con fare calmo e, man mano che lo facevo, con maggiore eccitazione fisica e psicologica.
Poi mi ha telefonato il mio fidanzato e gli ho confessato che mi stavo masturbando.
Dopo qualche minuto ho dovuto staccare e ho sentito una specie di "vampata" di libido elettrizzarmi il cervello.
Mi sono precipitata in camera da letto, sul letto dei miei mentre la scoperta che avevo appena fatto mi mandava in shock libidico il cervello.
Ho perso completamente il controllo, dicendomi nella mente, con fare dolce, che non dovevo avere vergogna di me stessa, che potevo lasciarmi andare e che se sarei venuta, l'avrei fatto tranquillamente...
Ho iniziato perfino a insultarmi, scoprendo che mi eccita da impazzire e ho continuato a darci giù di brutto con la scoperta che ho fatto.
A un certo punto, mentre sembravo letteralmente un animale impazzito, ho provato delle sensazioni quasi impossibili da descrivere.
Per circa 4 secondi, ho sentito il cervello annebbiato, paralizzato, fulminato.
Per qualche attimo, quasi non ho sentito nemmeno quello che stavo facendo... Era come se qualcosa mi avesse strappato la ragione a metà, mi è mancato il respiro, era come se mi avessero staccato la spina del cervello.
Ho smesso dopo circa 4 secondi, perchè una remotissima parte della mia ragione, si è resa conto che, oltre ciò che stavo provando fisicamente e mentalmente, non ci sarebbe stato nulla.
Mi sono accasciata sul letto, esausta, incredula e in pace con me stessa come se avessi fatto l'amore con il mio fidanzato.
So che quello che ho scritto è molto riduttivo, ma spero di aver dato un'idea, anche vaga, di quello che ho provato.
La mia domanda, semplice ed ovvia, è: Pensate che sia stato un orgasmo?
Grazie a tutti coloro che mi risponderanno.


Vanya

Avatar utente
Sergio67
Messaggi: 813
Iscritto il: 26 febbraio 2009, 15:23

Messaggio da Sergio67 » 12 marzo 2009, 12:25

Mi piacerebbe poterti dare una risposta alla tua domanda, ma essendo io maschietto, non saprei che dirti.

Quello che però ti voglio dire è che mi sembra che cerchi continuamente conferme sulla normalità e moralità della tua vita sessuale.

Personalmente non ci trovo nulla di male in quello che fai, e se proprio dovessi darti una definizione forse userei la parola "disinibita", parola che contenendo due negazioni, ha per me un significato fortemente positivo.

Se dovessi darti un consiglio (lo so che non me l'hai chiesto) è di non stare a farti troppi pensieri su cosa è normale e cosa no: se ti piace è normale. Vivi la tua sessualità con serenità. Fai attenzione alla contraccezione, per il resto... buon divertimento.
Puoi sentirti perso, ma non potrai mai perdere te stesso.

Facilitatore gruppo AMA "Sbilànciati!" su AMAEleusi (cercateci)

Guida Autorizzata Pagine Blu (ma non sono psicologo)

doomgeneration
Messaggi: 1081
Iscritto il: 21 settembre 2007, 13:26

Messaggio da doomgeneration » 12 marzo 2009, 13:27

oddio ancora??
ma l'hai già fatta sta domanda......un orgasmo è un orgasmo e lo riconosci subito, anche se non l'hai mai provato in vita tua, e può sia farti perdere la testa sia farti rimanere a mente lucida, ma non centra un tubo con il cervello elettrizzato..l'orgasmo consiste in contrazioni ritmiche dei muscoli vaginali, e fidati che te ne accorgi quando ti capita!!! io non so se l'hai avuto o no stavolta, nessuno è in grado di dirtelo a parte te stessa. Di solito se hai dubbi di aver provato un orgasmo o no, probabimente non l'hai provato.
Comunque da come scrivi ho l'impressione che sia tutta una presa per i fondelli..

LILLY

Messaggio da LILLY » 12 marzo 2009, 13:48

Secondo me, Vanya ha le idee abbastanza chiare riguardo la sua vita sessuale, contrariamente a quello che scrive lei. Sono sicurissima che lei una risposta per la sua domanda, ce l'ha già.
Forse, l'unica cosa che cerca in questo forum, è un'approvazione "morale" e una conferma di normalità alla sua vita di coppia. Un po' come ha detto Sergio. Ma non capisco il perché.

Avatar utente
Lala
Messaggi: 5383
Iscritto il: 21 febbraio 2005, 12:53

Messaggio da Lala » 12 marzo 2009, 14:08

a me fa venire invece in mente che vuole essere ammirata,vuole complimenti
Immagine
Croccante fuori, toffoletta dentro

Davide49
Messaggi: 3190
Iscritto il: 31 maggio 2006, 15:42

Messaggio da Davide49 » 12 marzo 2009, 14:54

Lala ha scritto:a me fa venire invece in mente che vuole essere ammirata,vuole complimenti
non credo.

Davide49
Messaggi: 3190
Iscritto il: 31 maggio 2006, 15:42

Messaggio da Davide49 » 12 marzo 2009, 15:01

doomgeneration ha scritto: non centra un tubo con il cervello
"non c'entra un tubo"???
non so per voi, ma per me col cervello c'entra, eccome!

doomgeneration
Messaggi: 1081
Iscritto il: 21 settembre 2007, 13:26

Messaggio da doomgeneration » 12 marzo 2009, 16:46

ahah davide tagli i miei messaggi a metà... "cervello elettrizzato" E non solo "cervello".
intendo che l'orgasmo è una sensazione prima di tutto fisica e riconoscibile, che poi annebbi il cervello o meno è secondario, dipende dall'intensità... non è che perchè ti si "elettrizza" (che vuol dire poi) il cervello significa che hai avuto un orgasmo...!!!!

Avatar utente
Vanya
Messaggi: 61
Iscritto il: 6 febbraio 2008, 17:24

Messaggio da Vanya » 12 marzo 2009, 20:24

Purtroppo non posso fare a meno di notare che in questo forum, regna l'insolenza e la cattiveria gratuita.
Da qualche tempo a questa parte, degli utenti in particolare, si sono accaniti con me, sostenendo che io sono una a cui piace parlare di certe cose, che vuole "essere ammirata" (non si sa di cosa, poi) e che posta sempre le stesse domande.
Un tempo, due anni fa, io passavo giornate intere in forum e in chat, qui.
Non so cosa stia succedendo a tutti, sembra che si stia diffondendo un virus che crea allergia al solo leggere il nick "Vanya".
Sono profondamente amareggiata da questo.
Pensavo di trovare serietà e ascolto, invece mi ritrovo a leggere commenti quanto più insulsi e cattivi contro la mia persona, mettendo in dubbio ogni mia singola parola e me stessa come persona.
E' facile giudicare e scimmiottare dietro un pc.
Mi dispiace con tutto il cuore, ma avete davvero toccato il fondo.
Questo dovrebbe essere un forum serio, con gente competente e rispettosa, non con un branco di nick scoordinati e capaci solo di mollare critiche su tutto e tutti.
Vi faccio un regalo, cari amici: Vanya se ne va, lascia il forum e la chat di Psicologia.
Godetevi il forum, scimmiottate e criticate pure tutti quelli che volete: Io ne ho abbastanza.
Non voglio ricevere nemmeno un messaggio privato o risposte a questo mio commento, voglio semplicemente che mi lasciate in pace e spariate tutti voi, nickname, dalla mia vita, per quel minimo in cui ci siete entrati.
Non mi importa se verrò bannata, anzi, se lo farete, mi farete solo che un favore enorme.
Farò una bruttissima pubblicità su di voi, mi dispiace.
Buona giornata a tutti.

doomgeneration
Messaggi: 1081
Iscritto il: 21 settembre 2007, 13:26

Messaggio da doomgeneration » 12 marzo 2009, 23:12

ma fai la pubblicità che vuoi, non ti preoccupare :D
e poi, ti ripeto, i messaggi che gli altri utenti mandando, e che si vede che sono delle vere e proprie richieste di aiuto, hanno un tono ben diverso dal tuo...
guarda, non è un insulto né una critica al tuo modo di essere, ma davvero delle volte i tuoi messaggi hanno tutto fuorché le caratteristiche di messaggi di aiuto, o di consolazione, o di turbamento. PERSONALMENTE ritengo che quello che traspare è una autocompiacenza nel descrivere situazioni che inoltre non necessitano di risposte. E sempre personalmente ho l'impressione che il tuo modo di gestire il forum sia quello di una persona che vuole provocare la pazienza di chi le sta "intorno"... magari lo fai inconsapevolmente, ma tant'è.
questa è la mia opinione, non è insulsa né cattiva, e sono liberissima di esprimerla.

Avatar utente
SkyExpress
Messaggi: 80
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 15:43
Località: Cagliari

Messaggio da SkyExpress » 13 marzo 2009, 14:00

doomgeneration ha scritto:una tendenza al "voyerismo" letterario...
Quoto questa definizione che mi ha fatto sorridere, ripresa da un altro thread aperto dalla stessa autrice: ho conosciuto Vanya in chat, quando potevo ancora accedervi, ed abbiamo fatto amicizia; poi, con il passare del tempo, non ho potuto fare a meno di notare come ogni giorno ci presentasse un problema nuovo, ai limiti della mitomania quasi...
Mi spiace scrivere questo perchè mi ero affezionato molto a Vanilla, come la chiamavo io; ma è innegabile, però, che certi atteggiamenti destino almeno dei sospetti, nei suoi interlocutori.
Forse la sua intenzione non è questa, magari rappresenta una qualche personale esigenza di attenzione, che tra l'altro in tanti qui avremmo intenzione di prestarle: spero di cuore che vi sia l'occasione di una svolta, e le auguro davvero che sia proprio così.

Avatar utente
riverbero
Messaggi: 3
Iscritto il: 11 gennaio 2009, 14:08

Re: il mio secondo orgasmo - pareri?

Messaggio da riverbero » 13 marzo 2009, 19:31

Vanya ha scritto: Mi sono messa vicino tutto il materiale per una masturbazione con penetrazione coi fiocchi.Vanya
..quindi sapevi benissimo che avresti avuto un orgasmo...ed allora?
chiamalo orgasmo , chiamalo paraponzipo, chiamalo godimento ......perchè farti , e farci tante domande?
la masturbazione è una sana abitudine...non lo sapevi?
ti consiglio di farlo piu' spesso :D :twisted:

aaaaah dimenticavo ..il materiale ..descrivicelo :wink:

ciaooo
TRA SOGNO E REALTA'

mirko2
Messaggi: 145
Iscritto il: 12 aprile 2008, 1:53

Re: il mio secondo orgasmo - pareri?

Messaggio da mirko2 » 19 marzo 2009, 13:21

Vanya ha scritto:Ho iniziato perfino a insultarmi, scoprendo che mi eccita da impazzire e ho continuato a darci giù di brutto con la scoperta che ho fatto.
Vanya ha scritto:Pensavo di trovare serietà e ascolto, invece mi ritrovo a leggere commenti quanto più insulsi e cattivi contro la mia persona, mettendo in dubbio ogni mia singola parola e me stessa come persona.
Deciditi, ti piace essere insultata perché godi come una porca senza provare sensi di colpa o no?

Se ti piace ti posso insultare in privato, mi da una certa soddisfazione. E mi viene anche molto naturale, basta semplicemente dire quello che penso. Fammi sapere, bacioni, ciao.

sandra.pierpaoli
Messaggi: 123
Iscritto il: 20 gennaio 2005, 10:07
Località: Roma

Messaggio da sandra.pierpaoli » 21 marzo 2009, 15:51

Cari intervenuti, non credo che lo spirito del forum sia stato da voi molto ben interpretato, nel modo di "dialogare" intorno al messaggio di Vanya.
Questo è un forum di psicologia, non di pornografia nè di incontro erotico e nemmeno di accuse reciproche..
Voglio dire che qualsiasi contenuto si decida di esprimere, deve avere lo stesso valore e la stesso senso di un gruppo di terapia, anche se ovviamente non lo è. Mi riferisco ad una fondamentale regola comunicativa, che si usa nei gruppi terapeutici per agevolare nei partecipanti la sensazione di essere rispettati, sostenuti e aiutati: si parla SEMPRE iniziando le frasi con "io sento che... io penso che..." e mai con "tu sei, tu fai, tu devi.."
Lo spirito del forum dovrebbe essere quello di ricever e dare sostegno attraverso la condivisione di alcune esperienze personali.
Il senso viceversa non è quello di provocare, di aggredire, e controaggredire, nè di fare proposte "oscene".
Spero di essere stata sufficientemente chiara
si può parlare di tutto ma dipende da come!

Sandra Pierpaoli

mirko2
Messaggi: 145
Iscritto il: 12 aprile 2008, 1:53

Messaggio da mirko2 » 22 marzo 2009, 11:07

Sandra anche a te piace essere insultata? Ci racconti qualche tua fantasia anche tu?

Rispondi

Torna a “Corpo ed emozioni”