Internet crea dipendenza?

Il ricorso alle sostanze stupefacenti o la messa in atto di comportamenti capaci di evocare forti sensazioni di eccitazione e di euforia: tentativi di automedicazione che possono avere effetti disastrosi sulla persona, sul suo ambiente e sulla società. Parliamone. Per promuovere riflessione e consapevolezza. Sia nei diretti interessati che nelle persone a loro vicine.
Rispondi
verità
Messaggi: 322
Iscritto il: 24 settembre 2008, 20:45

Internet crea dipendenza?

Messaggio da verità » 18 ottobre 2008, 21:46

Per esempio scrivere su forum può creare una dipendenza psicologica e/o patologica?
O si tratta solo del piacere di potersi finalmente esprimere e confrontare in libertà e anonimato?
Forse anche la televisione all'inizio faceva così paura, ma internet fa partecipare anche te e questa è una cosa davvero forte!
Farà più male o più bene?
Mahh?

verità
Messaggi: 322
Iscritto il: 24 settembre 2008, 20:45

Messaggio da verità » 20 ottobre 2008, 21:19

Oggi ne ho parlato con la psicologa e lei mi ha chiesto se scrivere su internet mi faceva stare bene!
Ammetto di sì, fra altri e bassi, mi pare che scrivere qui mi aiuti e quindi perchè no?

leo
Messaggi: 402
Iscritto il: 25 ottobre 2005, 13:36
Località: E.R. - Italia

Messaggio da leo » 21 ottobre 2008, 9:02

Per esempio scrivere su forum può creare una dipendenza psicologica e/o patologica?
O si tratta solo del piacere di potersi finalmente esprimere e confrontare in libertà e anonimato?
Forse anche la televisione all'inizio faceva così paura, ma internet fa partecipare anche te e questa è una cosa davvero forte!
Farà più male o più bene?
Mahh?
Ciao... secondo me può creare dipendenza.. come certi videogiochi (specie i simulatori, tipo SECOND LIFE, o i vari giochi di guerra, insomma quelli che ti coinvolgono come persona/personaggio..)... navigare per cercare info è una cosa , chattare e scrivere sui forum un'altra, sei d'accordo?
Però credo che solo per una minima percentuale di persone diventi un'ossessione..per gli altri è un passatempo... Per farti un esempio... conosco persone che passano ore a sistemare i loro MYSPACE... minimo un paio al giorno... tra questi ci sono quelli che escono tantissimo e sono sempre in qualche festa o locale, quelli nella media, e quelli che preferiscono restare davanti allo schermo.. si staccano da MYSPACE ed attaccaon qualcos'altro.. un gioco online o messenger....
COnsidera Skype.. è utilissimo, però se qualcuno ci stesse iincollato sei ore al giorno sarebbe alquanto alienante come situazione... magari parli con uno mentre chatti con un altro e contemporaneamente fai una request d'amicizia... Non è proprio il mo mondo ... voglio dire mi piacciono i forum, mi piace chattare con pers simpatiche ma certi eccessi (con la rete) non li capisco...
Detto questo ognuno può fare ciò che vuole... SOlo.. i bambini, i nostri figli la prossima generazione.. secondo andrebbero stimolati.. non con messaggi subliminali o cazzate varie, ma con una ella iniezione di vita reale... ...
Oggi ne ho parlato con la psicologa e lei mi ha chiesto se scrivere su internet mi faceva stare bene!
Ammetto di sì, fra altri e bassi, mi pare che scrivere qui mi aiuti e quindi perchè no?
ma si ... scrivere è terapeutico.. ha ragione... non importa se scrivi su un sito o su un diario di carta.... in effetti i vari myspace facebook splinder ecc sono dei diari semplificati nei contenuti e multimediali nell'interfaccia, no?
"Pago la rimozione/ nessuna reazione
Per questo Lula non vince quasi mai" M.C.

verità
Messaggi: 322
Iscritto il: 24 settembre 2008, 20:45

Messaggio da verità » 21 ottobre 2008, 10:10

....buona la prima ....e anche la seconda!
Grazie!

doomgeneration
Messaggi: 1081
Iscritto il: 21 settembre 2007, 13:26

Messaggio da doomgeneration » 21 ottobre 2008, 12:59

Riprendendo ciò che dice leo, sul fatto che alla fine tutti quei siti sono una specie di diario personale (scritto, multimediale, di immagini....insomma di qualunque tipo di pagina si tratti)...
ho come l'impressione che sia un modo di dire "io esisto!!" guardatemi, ci sono anche io....ed è triste, perché sembra che la realizzazione di sé e il sentirsi "partecipi" della vita non passi più attraverso la vita stessa, la realtà, che è incontrare persone, uscire, visitare città, musei e quant'altro,...ma avvenga a livello "virtuale" e lì finisca...è vero che cose come myspace e facebook hanno un potenziale cioè permettono le comunicazioni e allargano le conoscenze...ma molto spesso queste conoscenze restano virtuali!!! Secondo me creano più dipendenza di quanto si possa immaginare...perché è vero, ci sono persone che passano "solo" 2 ore sul myspace e poi comunque incontrano gente (come dice leo) ma intanto quelle 2 ore le hanno perse a parlare e a scrivere di se stessi su un computer, anziché fuori a raccontarle a persone "vere"... poi non ci stupiamo se non sappiamo più relazionarci...
ripeto queste cose hanno i loro lati positivi, permettono di informarsi sugli eventi , sulle feste, sulle persone... e poi permettono di sfogarsi, di scrivere quello che non si riesce a dire, ...ma è proprio in questi stessi pregi che sta anche la cosa più brutta di facebook,msn, eccetera: Che per potersi raccontare e farsi conoscere, bisogna per forza passare attraverso uno schermo...
Comunque parla una che questi msn, facebook, ecc.. ce le ha (non tutte però). Nei miei brevi momenti in cui riesco a stare senza controllare tutte le mie pagine personali, mi sento come dire...più libera...

verità
Messaggi: 322
Iscritto il: 24 settembre 2008, 20:45

Messaggio da verità » 21 ottobre 2008, 18:19

Doom...come al solito sei esatta! Soprattutto in questo forum, con condizioni problematiche conclamate (in altre sedi ci sono ma le nascondono bene), la dipendenza e la fuga sono dietro l'angolo....

Ma da qualche parte dobbiamo pur partire....

E proprio oggi, che sono più depressa del solito, voglio lanciare una specie di sfida (sai che non mi preoccupa più perdere: ci sono abituata):

una riunione degli argonauti dipendenti! :P

Chissà quando, chissà dove, provare a vederci: e se è una pazza idea=mi sembra il posto giusto per tirarla fuori.

Vediamo se c'è qualcuno più fuori di me che vuol aderire: sempre che si possa, non voglio contravvenire alle regole del posto che tanto bene mi sta ospitando! :P :P :P :P

verità
Messaggi: 322
Iscritto il: 24 settembre 2008, 20:45

Messaggio da verità » 23 ottobre 2008, 23:58

..in questo forum leggo parole che soddisfano l'augurio :D

Rispondi

Torna a “Dipendenze patologiche”