stalking e rapporto con gli uomini dopo.....

Lo Stalking è un fenomeno di cui sempre più spesso si parla nella cronaca. Il significato del termine è "molestie assillanti": "molestie" che possono includere una minaccia all'incolumità fisica e in casi estremi condurre all'omicidio.

Il forum vuole promuovere la conoscenza e lo scambio di opinioni tra coloro che ne sono o ne sono state vittime, coloro che temono di esserlo e chi vuole capire e prevenire il fenomeno.

Rispondi
righel11
Messaggi: 1
Iscritto il: 9 settembre 2011, 15:47

stalking e rapporto con gli uomini dopo.....

Messaggio da righel11 » 9 settembre 2011, 15:50

Ciao a tutti,

non so se questo è il luogo giusto per parlarne ma ho un problema che mi fa stare molto male....premetto che ho 24 anni e l' anno scorso, dopo aver chiuso una storia di 6 anni con il mio ex ragazzo, ho conosciuto dopo tre mesi un uomo di dieci anni più grande di me...all'inizio andava tutto bene, mi piaceva stare con lui, mi dava protezione, attenzioni, affetto...faceva tanto per me...ed io questo lo aprezzavo molto....dopo qualche mese però ha iniziato a diventare ossessivo e paranoico, se uscivo cinque minuti dopo da lavoro mi tempestava di chiamate e messaggi o adirittura me lo trovavo fuori ad aspettarmi, se una sera avevo voglia di stare per i fatti miei si presentava sotto casa mia e mi chiamava per controllare se effettivamente ero in casa od ero uscita....pensava sempre che io, nell'intervallo di poche ore in cui non ci vedevamo, messaggiavo o vedevo altri ragazzi...me ne ha fatte di tutti i colori: scenate sul posto di lavoro, tanto che ho dovuto licenziarmi; mi ha messo le mani addosso più di una volta e anche pesantemente, mi ha fatto violenza sessuale e violenza psicologica, ha minacciato di morte me e anche i miei, è venuto perfino su a casa mia e ha lanciato sassi contro li balconi della mia stanza.....ho avuto il coraggio di denunciarlo e ora c'è il processo in corso.... comunque questo ragazzo è un ex tossico ed ha anche problemi psichici da come ho potuto leggere da una relazione di un assistente sociale.....in passato è stato denunciato anche dalla madre per maltrattamento e lesioni, denuncia che poi è stata ritirata dalla stessa...il punto è che questa storia mi ha segnata e anche molto; ora esco, cerco di distrarmi, ma tante volte non posso non pensare alle sue offese e cattiverie nei miei confronti....e mi fanno ancora tanto male...quello che più mi preoccupa però è che quando qualche ragazzo cerca di conoscermi, io mi tiro indietro....non è che gli uomini mi fanno schifo dopo quello che mi è successo ma non me la sento...è questa la sensazione che provo...non ne ho voglia.....però da un lato sento che mi manca qualcosa, non posso dire di stare bene da sola....dall'altro però quando mi si presentano le occasioni mi tiro indietro...secondo voi è normale? è una cosa che passerà col tempo o potrebbe essere stato un trauma che mi porterò dietro vita natural durante? grazie a chi mi risponderà....sono molto giù per questa situazione...

Avatar utente
Sergio67
Messaggi: 813
Iscritto il: 26 febbraio 2009, 15:23

Re: stalking e rapporto con gli uomini dopo.....

Messaggio da Sergio67 » 12 settembre 2011, 11:42

Non è strano che tu abbia subito un trauma per quello che hai vissuto.
Traumi profondi hanno bisogno di un certo tempo per essere superati, e a volte non è davvero facile superarli da soli. Tra l'altro non è nemmeno facile stabilire quand'è che uno ha "superato un trauma", in ogni caso credo che un sostegno da parte di uno psicologo potrebbe aiutarti a "ridurre i tempi di recupero" e anche magari a uscirne meglio di come ne usciresti da sola.
Puoi sentirti perso, ma non potrai mai perdere te stesso.

Facilitatore gruppo AMA "Sbilànciati!" su AMAEleusi (cercateci)

Guida Autorizzata Pagine Blu (ma non sono psicologo)

Rispondi

Torna a “Stalking e violenza alle donne”