ragazza incinta di 23 anni molestata dal ex

Lo Stalking è un fenomeno di cui sempre più spesso si parla nella cronaca. Il significato del termine è "molestie assillanti": "molestie" che possono includere una minaccia all'incolumità fisica e in casi estremi condurre all'omicidio.

Il forum vuole promuovere la conoscenza e lo scambio di opinioni tra coloro che ne sono o ne sono state vittime, coloro che temono di esserlo e chi vuole capire e prevenire il fenomeno.

Rispondi
angelica992
Messaggi: 1
Iscritto il: 9 ottobre 2015, 18:16

ragazza incinta di 23 anni molestata dal ex

Messaggio da angelica992 » 9 ottobre 2015, 18:40

sono una ragazza DI 23 anni incinta di 3 mesi con un ragazzo di 35 anni a cui voglio bene e lui me ne vuole tanto anche a me, anche se essendo inaspettato il bambino ancora nn ci sposiamo....viviamo in un piccolo paese.
da quando ho scoperto di essere incinta il mio ex (forse spiando ancora i miei numeri e internet visto ke era talmente bravo a farequesti giochetti con il pc e spiare la genta, praticamente anche se io nn volevo lui sapeva tutti i fatti miei) da circa un mese e mezzo mi sta molestando prima chiedendomi l amicizia su facebook e io lo bloccato subito poi passando sotto casa, chiamandomi anonimo e ieri si è permesso di far venire qualche suo amico a casa mia e dirgli che era un vicino di casa del padre del mio ragazzo e cercava me e mio padre, a me subito mi è sembrato molto strano il fatto affinchè lo kiesto oggi al padre del mio ragazzo e nn lo conosceva.... ora ho paura... paura ke mi ammazzi principalmente... xk io con lui ebbi un aborto xk lui mi picchiava e mi ossessionava con la sua gelosia, dopo due anni di storia orrenda dove avevo paura di lasciarlo, finalmente a maggio 2013 lo lasciato, non mi ha dato più fastidio almeno nn me ne sn mai accorta.... finchè non sono rimasta incinta ... ora ho paura vorrei fargli una denuncia ma il mio ragazzo sa del mio passato ma nn nei dettagli e nn vorrei deluderlo... come posso procedere.... inizio ad avere paura... ho chiamato oggi il numero verde dello starking e mi hanno consigliato di fare una querela nei confronti del mio ex, ma io per il momento vorrei evitare, ma la sua presenza mi pesa troppo... passare la mattina per andare a lavorare e vedere la sua macchina parcheggiata a 2 km da casa mia in una stradina di campagna e sentirmi dire dai miei xk passa vicino casa e va piano e guarda verso casa mia... mi da molto fastidio e poi andando a vivere in una casetta in campagna con il mio compagno e il mio futuro bambino mi mette paura.... sentirsi dire tutte le volte ke litiagamo " O QUI O LA' SEMPRE INSIEME, SE MI LASCERAI POTRA' PASSARE ANCHE DEL TEMPO MA IO TE LA FARO' PAGARE " mi mette paura e tanta ansia.... lui era un uomo divorziato con figli ke amava dare fastidio alle ragazzine giovanissime (nel mio caso 17anni quasi 18) magari xk sapeva che venivano da una famiglia povera o che stavano soffrendo come nel caso mio... e lui con il suo aspetto signorile le incastrava al primo mese mi mise incinta ma le mie sorelle a tutti i costi mi hanno aiutato ad abortire xk sapevano che soggetto era... grazio Dio di avermi fatto aprire gli occhi... appena si lasciò con me andò a vivere con una ragazzina anch'essi della mia stessa età che stava per partorire e poi ho saputo che era il suo il bambino.... che schifo di uomo! attualmente credo che ci stia ancora insieme almeno una volta li vidi insieme.... ma so con certezza che gli vieta tutto e la picchia...
A conclusione dei fatti che devo fare, io la farei volentieri la denuncia per uscire una volta per tutte da questa situazione ma ho paura delle conseguenze che mi consigliate? AIUTATEMI SONO DISPERATA

Rispondi

Torna a “Stalking e violenza alle donne”