ANNUNCIO: Incontriamoci in chat

I Disturbi del Comportamento Alimentare si ripercuotono sulla qualità della vita nella sfera sessuale, familiare, sociale, professionale: molte facce di un'unica medaglia. Partiamo dal presupposto che la sofferenza non si misura in Kg. E che essere capiti e aiutati è possibile.
Vogliamo provare a parlarne insieme?


Moderatore: Dott.ssa Michela Guariniello

Rispondi
Avatar utente
Sergio67
Messaggi: 813
Iscritto il: 26 febbraio 2009, 15:23

ANNUNCIO: Incontriamoci in chat

Messaggio da Sergio67 » 13 ottobre 2010, 19:26

Nello spirito dei gruppi AMA (Auto-Mutuo-Aiuto), siete tutti invitati a partecipare a un incontro del gruppo "Sbilànciati" nella chat di Amaeleusi

Ora: 19 Ottobre 2010 alle 21:00
Luogo: online - Chat su AmaEleusi
Il martedì alle 21.00 - Incontro del gruppo Sbilànciati. Per tutti quelli che si pesano ogni mattina, ogni sera, e se potessero anche ogni ora. Per tutti quelli che girano gli specchi. Per tutti quelli che non si sentono a casa nel proprio corpo. Per tutti quelli che quando mangiano non sentono il sapore. Per tutti quelli che non smettono mai di mangiare e per tutti quelli che invece non mangiano mai. Aperto anche a tutti quelli che semplicemente ne vogliono sapere di più.

Per partecipare è sufficiente seguire il link http://amaeleusi.ning.com e registrarsi.
Se siete interessati vi invito a registrarvi per tempo, la registrazione potrebbe infatti non essere immediata.

Vi aspetto numerosi (ma non troppo :))
Puoi sentirti perso, ma non potrai mai perdere te stesso.

Facilitatore gruppo AMA "Sbilànciati!" su AMAEleusi (cercateci)

Guida Autorizzata Pagine Blu (ma non sono psicologo)

Avatar utente
Sergio67
Messaggi: 813
Iscritto il: 26 febbraio 2009, 15:23

Messaggio da Sergio67 » 22 ottobre 2010, 13:26

Nel primo incontro non eravamo in molti, ma ci siamo comunque trovati bene.

Quindi martedì prossimo 26 ottobre si replica:

http://amaeleusi.ning.com/events/sbilanciamoci-1

Dimenticavo di dire che, anche se non parteciperà direttamente, il gruppo è patrocinato dalla Dott.ssa Arduino, moderatrice della sezione "Forum di consulenza psicologica" di questo stesso sito.
Puoi sentirti perso, ma non potrai mai perdere te stesso.

Facilitatore gruppo AMA "Sbilànciati!" su AMAEleusi (cercateci)

Guida Autorizzata Pagine Blu (ma non sono psicologo)

Avatar utente
Sergio67
Messaggi: 813
Iscritto il: 26 febbraio 2009, 15:23

Messaggio da Sergio67 » 10 gennaio 2011, 10:59

Le feste natalizie sono sempre un momento difficile per chi ha un cattivo rapporto col cibo. Adesso le feste sono passate, ma forse hanno lasciato uno strascico che ancora si fa sentire.

Se avete voglia di parlarne con persone che comprendono le vostre difficoltà vi invito a partecipare agli incontri online del gruppo "Sbilànciati!".

Ci troviamo tutti i martedì alle 21.00 su

http://amaeleusi.ning.com/chat

Se siete interessati vi invito a contattarmi in anticipo perchè è necessario registrarsi per accedere.

Che tutti possiate essere felici.
Puoi sentirti perso, ma non potrai mai perdere te stesso.

Facilitatore gruppo AMA "Sbilànciati!" su AMAEleusi (cercateci)

Guida Autorizzata Pagine Blu (ma non sono psicologo)

Avatar utente
Sergio67
Messaggi: 813
Iscritto il: 26 febbraio 2009, 15:23

Re: ANNUNCIO: Incontriamoci in chat

Messaggio da Sergio67 » 12 marzo 2011, 11:07

Sbilànciati - Diario di Bordo: 08 marzo 2011

Oggi andiamo dritti al sodo e partiamo subito con un abbuffata molto recente, quasi in diretta. E poco ci manca che non viviamo in diretta anche il seguito. Nasce tutto così, in un istante, per un contrattempo, un ostacolo imprevisto, l'impossibilità di fare qualcosa che si era programmato, in particolare qualcosa per dimagrire. Ed ecco che di colpo ci si ritrova con il frigo aperto a peggiorare la situazione. E così cominciamo a raccontare una storia. Una storia fatta di rinuncia allo studio per andare a lavorare, una scelta fatta così, per caso, per noia, che all'improvviso diventa un enorme rimpianto e una maledizione. Un rimpianto che troppo spesso torna a bussare alla porta e a chiedere la sua razione e una maledizione che troppo spesso diventa un motivo per punirsi. Ma nella nostra storia i problemi con il cibo nascono da molto prima e non posso fare a meno di chiedermi cosa c'è dietro i veli del tempo.

Così parliamo di come potrebbe essere una vita senza dca. Strane risposte si potrebbe dire a una prima occhiata. La vita senza dca sembra infatti più complicata. Il dca da un lato nasconde i problemi. Ma poi si scopre che non nasconde solo i problemi, nasconde la vita stessa. Non è certo un bel guadagno.

Ma da dove nasce il desiderio di cibo? Ogni risposta meriterebbe una serata tutta per sè: "Ho fame di vita". "Mangiando mi illudo di desiderare qualcosa". "Mangio per cacciare via la paura". "Mangio per noia. La noia è una voragine e quella voragine sono io".

Dietro tutte queste risposte comunque ce n'è un'altra che le accomuna: la fuga. Scappare da qualcosa che non si vuole affrontare, fuggire da un passato con il quale non si riesce a convivere.

Continuiamo a parlare, ma il discorso si fa frammentario, o forse sono io che non riesco a seguirlo.

Quello che mi resta comunque è la sensazione di molti dolori, ferite profonde: ferite dell'anima che hanno bisogno di trovare una loro rappresentazione nel corpo...
Puoi sentirti perso, ma non potrai mai perdere te stesso.

Facilitatore gruppo AMA "Sbilànciati!" su AMAEleusi (cercateci)

Guida Autorizzata Pagine Blu (ma non sono psicologo)

Avatar utente
Sergio67
Messaggi: 813
Iscritto il: 26 febbraio 2009, 15:23

Re: ANNUNCIO: Incontriamoci in chat

Messaggio da Sergio67 » 29 marzo 2011, 9:54

Sbilànciati - Diario di Bordo: 22 marzo 2011

Ancora una volta il cibo ritorna in prima linea, come una di quelle ciambelle di salvataggio, quelle che stanno sulle navi e che ti gettano quando sei in difficoltà. Solo che i salvagente per fortuna non si usano quasi mai, mentre il cibo invece si usa eccome. Basta un momento in cui il dubbio o l'incertezza bussano con decisione alla tua porta. Un momento in cui forse ci si sente soli di fronte a qualcosa di troppo grande.
Eppure...eppure poi capita di riuscire a raccontare qualcosa di se stessi, di aprirsi e di mostrarsi e di farlo di persona, faccia a faccia, e di scoprire che non ci si trova davanti un muro, ma persone che ti accettano e ti accolgono, che ti confortano.
Ancora una volta torna l'argomento del prendersi degli spazi per sè, del prendersi cura di sè, e ancora una volta mi ritrovo a pensare che questa è veramente una delle cosa più difficile da fare. Quasi come se non fosse possibile ammettere di essere vivi.

Il dubbio. Il nemico numero uno. Quello che ti fa vedere dietro ogni atto di coraggio una fuga e il timore che la lontananza non terrà lontani i problemi, e soprattutto non terrà lontano il cibo.Il dubbio che paralizza. Quello che ti fa pensare che davanti a te hai due strade, e che si trasforma nella certezza che prenderai quella sbagliata. Quello che quando scegli poi ti senti calmo, quello che poi le cose sono comunque andate bene lo stesso, ma prima è arrivato il barattolo del gelato...
Puoi sentirti perso, ma non potrai mai perdere te stesso.

Facilitatore gruppo AMA "Sbilànciati!" su AMAEleusi (cercateci)

Guida Autorizzata Pagine Blu (ma non sono psicologo)

Avatar utente
Sergio67
Messaggi: 813
Iscritto il: 26 febbraio 2009, 15:23

Re: ANNUNCIO: Incontriamoci in chat

Messaggio da Sergio67 » 1 aprile 2011, 17:22

Sbilànciati - Diario di Bordo: 29 marzo

Una serata per certi versi tranquilla, ma comunque con alcuni punti che secondo me nascondono qualcosa di importante.

Cominciamo raccontando un episodio che potremmo definire di vita ordinaria, un litigio con il capo ufficio. Un fatto che potrebbe capitare a tutti, ma che nel nostro caso racchiude qualcosa in più, perché nella nostra storia questo non è un lavoro vissuto in modo ordinario ma racchiude in se la sofferenza di una vita. Una sofferenza che dal punto di vista esterno appare ampiamente giustificabile, un peso (!) che grava sull'anima, ma che vista dall'interno sembra qualcosa di poco importante, qualcosa da liquidare con un'alzata di spalle.

E questo tema narra di come i propri problemi siano sempre piccole cose, che gli altri sì che hanno problemi veri e che loro hanno sempre la precedenza sembra accomunare le storie di molti. E invece sono cose con cui spesso è difficile convivere, che lasciano il segno e che ci vuole molta forza e molto coraggio per affrontarle.

Parliamo anche di digiuno, digiuno visto come mezzo per recuperare in fretta qualcosa che sembra perso.

Poi accogliamo una nuova entrata, che porta la sua storia, ma anche una ventata di fiducia. Ci racconta di un incontro importante, di quelli che possono dare una svolta alla tua vita, un incontro in cui si parlava di dca e in cui si sottolinea che il dca è tante cose, ma di sicuro non è mancanza di forza di volontà.

Che poi quest'ultima frase si riallaccia benissimo all'argomento iniziale. Si pensa di essere deboli perché non si ha la forza di volontà per affrontare la propria vita, quando invece si è dovuto superare molti più ostacoli di quello che si crede, ostacoli che però non ci hanno impedito di provare a reagire.

In fondo siamo ancora qui che lottiamo.
Puoi sentirti perso, ma non potrai mai perdere te stesso.

Facilitatore gruppo AMA "Sbilànciati!" su AMAEleusi (cercateci)

Guida Autorizzata Pagine Blu (ma non sono psicologo)

stefytety
Messaggi: 2
Iscritto il: 12 giugno 2011, 19:12

Re: ANNUNCIO: Incontriamoci in chat

Messaggio da stefytety » 12 giugno 2011, 19:25

chiedo scusa per il disturbo , sono nuova, fresca fresca di iscrizione..

Mi chiamo Stefania, ho 23 anni..e sarei una studentessa, dico sarei perchè questa malattia mi sta portando via la gioia di vivere, non esco più,
non studio, non incontro nessuno..

sono spinta da disperazione per l' ennesima abbuffata ma anche con tanta..tanta voglia di guarire dal b.e.d.

Non so bene come funziona qui, girovagavo in cerca di aiuto..di ascolto..e mi sono ritrovata in questo sito.
Mi pare di aver capito che il lunedì vi ritroviate in chat..è così?

vorrei solo tornare a sorridere :(

Avatar utente
Sergio67
Messaggi: 813
Iscritto il: 26 febbraio 2009, 15:23

Re: ANNUNCIO: Incontriamoci in chat

Messaggio da Sergio67 » 13 giugno 2011, 15:56

Ciao Stefania,

innanzitutto un abbraccio.

Allora, ci incontriamo ogni martedì alle 21.00 nella chat di http://amaeleusi.ning.com, a cui ti devi registrare con un minimo di anticipo (magari oggi stesso).

In ogni caso, se ti va, puoi anche aprire un post tuo in cui racconti qualcosa di te. Abbi fiducia, tornare a sorridere è certamente possibile.

Ti aspetto
Puoi sentirti perso, ma non potrai mai perdere te stesso.

Facilitatore gruppo AMA "Sbilànciati!" su AMAEleusi (cercateci)

Guida Autorizzata Pagine Blu (ma non sono psicologo)

stefytety
Messaggi: 2
Iscritto il: 12 giugno 2011, 19:12

Re: ANNUNCIO: Incontriamoci in chat

Messaggio da stefytety » 13 giugno 2011, 19:07

Ti ringrazio davvero moltissimo per la risposta Sergio..

e ricambio l' abbraccio.

Mi sono appena iscritta al sito come mi hai consigliato.

Ho veramente voglia di liberarmi di tutto questo, grazie ancora tanto.

A presto.

Rispondi

Torna a “Disturbi alimentari (anoressia, bulimia, binge eating, obesità...): si può, anzi si deve guarire”