Psicanalisi

Spesso ci troviamo di fronte a situazioni più grandi di noi, con stati d'animo particolari che non riconosciamo. A volte "sentiamo" che qualcosa non va, che dovremmo scegliere qualcosa, qualcosa di diverso, prendere una strada mai percorsa prima e che non conosciamo, non sappiamo neanche se esiste. Altre volte invece sentiamo un malessere preciso che ci crea grande disagio; che fare, come orientarsi, come spiegare cosa ci succede e a chi?
Questo spazio ti dà l'opportunità di condividere con noi le tue domande e soprattutto ricevere quelle risposte che possano esserti utili a prendere poi le decisioni più adeguate per te ad esempio scegliere o meno di fare un percorso psicoterapeutico e come orientarti in tal senso.


Moderatore: Dr.ssa Daniela Benedetto

Rispondi
aliassir
Messaggi: 2
Iscritto il: 26 marzo 2010, 3:49

Psicanalisi

Messaggio da aliassir » 26 marzo 2010, 4:22

offro un milione di euro a chi sa indicarmi veramente il nome di uno
psicanalista sufficientemente in gamba da potermi salvare.
Preciso....: PSICANALISTA (freudiano..!) no psicoterapeuta
Non necessariamente laureato,ma con alto tenore di vita
ed elevatissimo equilibrio psicofisico accquisito dopo psicanalisi
Riconoscibile gia' dopo alcune sedute
I M P O R T A N T E : Richiesta assolutamente seria
e sempre valida.

josephine-Ameliè
Messaggi: 3
Iscritto il: 10 febbraio 2011, 19:11

Re: Psicanalisi

Messaggio da josephine-Ameliè » 18 febbraio 2011, 16:19

Se vuoi essere salvato non ti consiglio un "freudiano"

Avatar utente
tersite
Messaggi: 573
Iscritto il: 16 dicembre 2005, 12:25
Località: pianeta terra

Re: Psicanalisi

Messaggio da tersite » 16 aprile 2011, 18:34

non rispondo per partecipare alla conquista del milione di euro...
per la mia piccola esperienza personale
prima dovresti fare un colloquio orientativo
per valutare di quale tipo di psicoterapia tu abbia bisogno
Credo non ci sia una grossa differenza fra freudiani o junghiani
queste categorie sono ormai vecchie ... se sbagliassi correggetemi
la psicoanalisi è un cammino lungo, parlo per esperienza personale
ho seguito un percorso terapeutico di 2 anni non portandolo a compimento
spero che ate vada meglio

Avatar utente
Sergio67
Messaggi: 813
Iscritto il: 26 febbraio 2009, 15:23

Re: Psicanalisi

Messaggio da Sergio67 » 12 maggio 2011, 18:44

Magari mi sbaglio alla grande, ma leggendo questo post non posso fare a meno di pensare che dietro questa richiesta ci sia la convinzione che sarà solo la bravura del terapeuta a salvarti.

Certo un terapeuta bravo è importante, ma in una terapia il ruolo principale, da protagonista, non è svolto dal terapeuta.

La mia sensazione, assolutamente opinabile per carità, è che in realtà ci sia una certa reticenza a recitare la parte da protagonista sperando che basti un "coprotagonista sufficientemente bravo".

Temo che non sia così, nessun coprotagonista può sostituire il protagonista. In compenso, che ci si creda o meno, tutti possiamo essere degli ottimi protagonisti.
Puoi sentirti perso, ma non potrai mai perdere te stesso.

Facilitatore gruppo AMA "Sbilànciati!" su AMAEleusi (cercateci)

Guida Autorizzata Pagine Blu (ma non sono psicologo)

Avatar utente
Dr.ssa Daniela Benedetto
Messaggi: 52
Iscritto il: 23 giugno 2009, 17:13
Località: Roma 00151
Contatta:

Re: Psicanalisi

Messaggio da Dr.ssa Daniela Benedetto » 22 luglio 2011, 11:29

Insomma: Lei desidera un mago e quindi qualcuno che si prenda in carico di lei e che si sostituisca a lei nelle decisioni e interpretazioni nonchè individuazione di bisogni e desideri o piuttosto un professionista che come tale rispetti la sua individualità e collabori con lei per "scoprire" ed interpretare la sua persona, i suoi desideri e le sue inclinazioni???
Freud, Jung o Berne o qualsiasi altro orientamento analitico non fa differenza. Di fatto tutti condividiamo che la "cura" prevede l'attivo coinvolgimento della persona che ne fa richiesta con il relativo riconoscimento di responsabilità in funzione del proprio benessere e del lavoro individuale che dovrà intraprendere per partecipare alla analisi stessa.
L'obiettivo non è la creazione di un burattino, dipendente dall'analista ma la scoperta e ri-scoperta dell'individuo che sta dietro il copione che ognuno di noi tendenzialmente recita soprattutto prima di intraprendere un percorso terapeutico (psicoterapeutico o analitico che sia).
Per quanto concerne il nominativo più indicato esistono elenchi di professionisti psicologi abilitati alla psicoterapia che può trovare nei relativi albi regionali di iscrizione (Albo degli Psicologi).
Un cordiale saluto
Dott.ssa Daniela Benedetto
Psicologa Psicoterapeuta a Roma Monteverde
Via Isacco Newton 71 00151 Roma
0665744507
3396306112
info@danielabenedetto.it
www.danielabenedetto.it
www.danielabenedetto.it/forum

Rispondi

Torna a “...E se decidessi di fare una psicoterapia? Indicazioni per l'uso!”