la psicoterapia non ti fa vincere la solitudine

Spesso ci troviamo di fronte a situazioni più grandi di noi, con stati d'animo particolari che non riconosciamo. A volte "sentiamo" che qualcosa non va, che dovremmo scegliere qualcosa, qualcosa di diverso, prendere una strada mai percorsa prima e che non conosciamo, non sappiamo neanche se esiste. Altre volte invece sentiamo un malessere preciso che ci crea grande disagio; che fare, come orientarsi, come spiegare cosa ci succede e a chi?
Questo spazio ti dà l'opportunità di condividere con noi le tue domande e soprattutto ricevere quelle risposte che possano esserti utili a prendere poi le decisioni più adeguate per te ad esempio scegliere o meno di fare un percorso psicoterapeutico e come orientarti in tal senso.


Moderator: Dr.ssa Daniela Benedetto

Post Reply
mimmo33333
Posts: 3
Joined: 9 November 2013, 22:39

la psicoterapia non ti fa vincere la solitudine

Post by mimmo33333 »

Sono anni che sono in cura da psichiatri con depressioni cicliche con alti e bassi. Avevo un po' di serenità economica ed ho iniziato una psicoterapia. E' circa un anno che sto andando dal psicoterapeuta: tanti soldi ed energie spese e risultati molto deludenti. L'altro giorno sono andato alla seduta ed ho iniziato con un'affermazione : sono solo, sono brutto, nessuno mi vuole bene, che campo a fare.
Peccato che fosse la solita affermazione/stato d'animo del primo giorno di psicoterapia ( un anno fa).
Sono giunto alla conclusione che la psicoterapia non ti fa vincere la solitudine o meglio non ti fa sentire meno solo e che vincere la depressione con la psicoterapia è come voler dimagrire mangiando al mcdonald's.

Possono fare la psicoterapia chi ha tante disponibilità economiche, ma chi toglie 320 euro al mese da uno stipendio mensile di 1200 euro difficilmente può permettersela e poi la mutua

http://www.youtube.com/watch?v=CJyu6O8Pe0c
Post Reply

Return to “...E se decidessi di fare una psicoterapia? Indicazioni per l'uso!”