timidezza.....

Spesso ci troviamo di fronte a situazioni più grandi di noi, con stati d'animo particolari che non riconosciamo. A volte "sentiamo" che qualcosa non va, che dovremmo scegliere qualcosa, qualcosa di diverso, prendere una strada mai percorsa prima e che non conosciamo, non sappiamo neanche se esiste. Altre volte invece sentiamo un malessere preciso che ci crea grande disagio; che fare, come orientarsi, come spiegare cosa ci succede e a chi?
Questo spazio ti dà l'opportunità di condividere con noi le tue domande e soprattutto ricevere quelle risposte che possano esserti utili a prendere poi le decisioni più adeguate per te ad esempio scegliere o meno di fare un percorso psicoterapeutico e come orientarti in tal senso.


Moderatore: Dr.ssa Daniela Benedetto

Rispondi
Avatar utente
Midda89
Messaggi: 1
Iscritto il: 13 maggio 2015, 12:33

timidezza.....

Messaggio da Midda89 » 13 maggio 2015, 17:19

Ciao a tutti,
sono un ragazzo di 25 anni. Ho deciso di far parte del forum perchè voglio avere una vita migliore di quella che ho. Sono una persona timida, amante della solitudine (amici veri non ne ho), chiuso, non riesco a relazionarmi con gli altri (uomini e donne), ho paura del giudizio di altre persone.
3 anni mi sono iscritto all'università. Il primo anno non ho fatto nessun esame perchè all'orale mi bloccavo anche se a casa studiavo come un matto. Ho voluto continuare a provarci anche al secondo anno ma la situazione non è cambiata. Nessuno sapeva di questo mio problema, neanche i miei genitori. Al terzo anno capisco che l'università non fa per me e decido di abbandonare.
Voglio cambiare la mia vita, voglio combattere le mie paure e le mie insicurezze ma da solo non riesco. Ho bisogno di qualcuno che mi aiuti!!!!

Rispondi

Torna a “...E se decidessi di fare una psicoterapia? Indicazioni per l'uso!”